Roma: ucciso dall’amante, il colpevole confessa

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma hanno fatto luce sull'omicidio di Paolo Grossi, il musicista di 45 anni trovato cadavere giovedì 28 aprile, nel suo appartamento a Roma.

Roma: ucciso dall'amante, il colpevole confessa - omicidio02 - Gay.it
< 1 min. di lettura

ROMA – Dopo soli 5 giorni di indagini, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma hanno fatto luce sull’omicidio di Paolo Grossi, il musicista di 45 anni trovato cadavere con oltre 50 fendenti e con il coltello ancora conficcato in un fianco, giovedì 28 aprile, nel suo appartamento di via del Pellegrino, a Roma a due passi da Campo de Fiori.
Il presunto assassino sarebbe un sardo 57enne, originario di Sassari, da anni residente in provincia di Roma che avrebbe agito, nella mattina di sabato 23 aprile, per motivi di natura sessuale e di denaro. Decisivi per le indagini sono stati i riscontri eseguiti dai Carabinieri confrontando il DNA del presunto omicida con le tracce biologiche rilevate nell’appartamento della vittima. Nella notte, l’uomo messo davanti alle prove inconfutabili dei Carabinieri, ha confessato il delitto.
Da quanto è emerso dalle indagini, condotte dai Carabinieri del Reparto operativo di Roma guidato dal colonnello Leonardo Alestra e dal tenente colonnello Giovanni Arcangioli, Piras il 23 aprile scorso si sarebbe recato alle 7 del mattino da Paolo Grossi per chiedergli del denaro in prestito. Secondo Piras, la vittima gli avrebbe consegnato il denaro solo dopo una prestazione omosessuale.
L’uomo ha dichiarato ai militari che dopo questa richiesta sarebbe stato colto da un raptus avrebbe impugnato un coltello da cucina, accanendosi brutalmente sulla sua vittima. Per l’uomo l’accusa, per il momento, è di omicidio aggravato, mentre è al vaglio degli inquirenti l’ipotesi di premeditazione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24

Continua a leggere

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
tuscia pride 2024, 1 giugno a viterbo

Tuscia Pride 2024: a Viterbo sabato 1° giugno

News - Redazione 29.3.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24