Ross e Chris primi papà di Scozia con la GPA pagata dal Servizio Sanitario Nazionale

Dal 2018 è un servizio attivo del SSN, ma solo ora la prima coppia gay è riuscita ad averne diritto.

famiglia arcobaleno
2 min. di lettura

Ross e Chris Muller si sono sposati nel 2017, e da qualche anno sognavano di diventare una famiglia arcobaleno grazie a un figlio. La coppia gay di Edimburgo aveva inizialmente pensato all’adozione, ma poi hanno ripiegato sulla maternità surrogata. Ma anche per questa opzione, i prezzi erano esorbitanti. Se alla coppia era stato presentato un “conto” da 45.000 sterline, la pratica può superare anche un centinaio di migliaia di euro. 

Per questo motivo, Chris e Ross hanno deciso di rivolgersi al Servizio Sanitario Nazionale. Dopo i primi rifiuti, la coppia è riuscita a ottenere l’approvazione: il SSN avrebbe pagato tutte le spese. Lottando e insistendo, i due uomini saranno la prima coppia a diventare una famiglia arcobaleno in Scozia.

Una possibilità per avere un figlio

La futura famiglia arcobaleno non avrebbe mai potuto permettersi una spesa simile. Per questo hanno deciso di non arrendersi, fino a quando il SSN non ha detto di sì. Anche la direzione dell’ospedale non era sicura al 100% di questa opzione, poiché non era mai capitato prima che il Servizio Sanitario Nazionale pagasse le spese sanitarie per una maternità surrogata. 

In realtà paghiamo come tutti gli altri, perché non dovremmo ottenere qualcosa?

Questo il pensiero di Ross, poco prima di rivolgersi al SSN. Dopo l’approvazione, hanno trovata una donna di Cambridge disponibile, e dopo due settimane dalla prima inseminazione, la surrogata ha informato la coppia che presto sarebbero stati papà. 

Da quando abbiamo iniziato questo percorso, molte cose sono cambiate. Le forme non dicono madre e padre, dicono genitori A e B, e altre piccole cose del genere. Penso che sarà molto più facile per le persone percorrere questa strada, se lo desiderano davvero.

L’inseminazione è stata fatta a novembre dello scorso anno, e la nascita del piccolo è prevista per agosto.

Solo da 2 anni questa è una strada percorribile

Il governo locale scozzese ha permesso solo due anni fa ad ogni persona di richiedere l’intervento del SSN per portare a termine una maternità surrogata. La legge prevede anche che non si debba prendere in considerazione il genere e l’orientamento sessuale del richiedente. Questo significa che anche una famiglia arcobaleno può farne richiesta.

Ma questa possibilità è così “semplice” solo in Scozia. In Inghilterra, ad esempio, il richiedente deve prima aspettare il giudizio di moltissime commissioni, e solo con l’approvazione di ogni clausola sarà possibile procedere. In Irlanda del Nord, invece, il finanziamento con i soldi pubblici viene approvato solo per le donne che hanno dei problemi di fertilità, e che di conseguenza non possono avere figli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Suor Angela benedice l'unione civile di Marco e Fabio: "Con tutto il cuore buon viaggio insieme" - suor Angela - Gay.it

Suor Angela benedice l’unione civile di Marco e Fabio: “Con tutto il cuore buon viaggio insieme”

News - Redazione 9.10.23
il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23
luca trapanese alba giorgia meloni

Luca Trapanese: “Non voglio lottare con questo governo ma dialogare. Con Meloni siamo lontani ma c’è un rapporto sereno”

Cinema - Federico Boni 21.9.23
Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica - Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunita LGBTQIA e le famiglie arcobaleno - Gay.it

Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica

News - Redazione 2.10.23
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Most Ridiculous, arriva la prima trasmissione condotta da Edoardo Zaggia e Alberto Sacco di Rubrichette - EDOARDO ZAGGIA E ALBERTO SACCO - Gay.it

Most Ridiculous, arriva la prima trasmissione condotta da Edoardo Zaggia e Alberto Sacco di Rubrichette

Culture - Redazione 4.10.23
monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
un-posto-al-sole-gestazione-per-altri

La violenta manipolazione di Un Posto al Sole al racconto della gestazione per altri

Serie Tv - Francesca Di Feo 16.10.23