Russell Tovey: “Se sei un uomo gay della mia generazione pensi alla morte ogni giorno”

“Se avessi avessi avuto serie tv come Heartstopper o Glee quando ero piccolo, mi sarei sentito un po' meglio con me stesso".

ascolta:
0:00
-
0:00
Russell Tovey: "Se sei un uomo gay della mia generazione pensi alla morte ogni giorno" - Russell Tovey gay - Gay.it
3 min. di lettura

Russell Tovey: "Se sei un uomo gay della mia generazione pensi alla morte ogni giorno" - Russell Tovey - Gay.it

41enne attore inglese, volto di Looking e dell’ultima splendida stagione di American Horror Story, New York, Russell Tovey sarà presto a teatro con Blue Now, produzione che adatterà Blu di Derek Jarman, testamento filmico del regista britannico, deceduto a causa dell’Aids nel 1994.

Un progetto che ha spinto Tovey a riflettere sulle proprie esperienze di adolescente gay nel pieno di un’era inevitabilmente definita dall’Aids e dalla famigerata legislazione omofoba di Margaret Thatcher, la sezione 28. Intervistato dal The Independent, Tovey ha confessato come crescere da giovane adulto al culmine della crisi dell’Aids abbia avuto un profondo impatto sulla sua identità di omosessuale.

Russell Tovey: "Se sei un uomo gay della mia generazione pensi alla morte ogni giorno" - Russell Tovey sesso gay - Gay.it

Come persona gay, sei così strettamente legato alla morte”. “Quando ho fatto coming out all’età di 18 anni, nel 1999, la prima cosa che la gente ha pensato è stata: ‘Devi proteggerti… potresti contrarre l’HIV’. Non è stato molto tempo fa.”

D’altronde nel 1994 le malattie legate all’AIDS erano diventate la principale causa di morte per gli americani di età compresa tra i 25 ei 44 anni. Nel 1999 l’Organizzazione Mondiale della Sanità annunciò che l’Aids era diventato il quarto più grande killer mondiale per tutte le età. Dati che coincisero con la spaventosa campagna pubblicitaria britannica “Don’t Die of Ignorance”, che causò un aumento dello stigma nei confronti della comunità gay.

Guardare quelle pubblicità con la lapide e la voce fuori campo di John Hurt… è stato fottutamente terrificante“, ha sottolineato Tovey. “Ho pensato di morire in modo davvero doloroso dall’età di 12 anni. Se sei una persona queer di una certa generazione, pensi alla morte ogni giorno. Ogni volta che vai a letto con qualcuno, c’è il potenziale che potrebbe essere la persona che ti farà star male. Questo è quello che avevo in mente“.

Tovey ha sempre saputo di essere gay, fin dalla tenera età. Ma a causa della legge omofobica di Thatcher, che vietava la promozione dell’omosessualità, provò un’enorme vergogna per la propria sessualità durante tutta la sua infanzia.

Ricordo di essere stato un bambino di circa quattro o cinque anni e di avere questi sentimenti e presumere che fossero sbagliati, quindi l’ho tenuto nascosto”. “Ho vissuto con la vergogna, che è rimasta con me e mi ha danneggiato. Questo dipese dalla retorica del governo“.

Una retorica politica che ora parrebbe aver ripreso forma, contro le persone trans e le drag queen. “Ci risiamo: la retorica che torna indietro, i diritti che vengono strappati via, i contratti sociali che vengono smantellati. Quello che ora posso fare è assicurarmi di dire chi sono, e dire cosa sta succedendo”.

Ecco perché avere una rappresentanza LGBTQ+ significativa in tv, teatro e al cinema è così importante per Russell, che ha elogiato la recente ondata di spettacoli queer apparsi in televisione.

Guardate Heartstopper o Glee”. “Se avessi avuto quegli spettacoli quando stavo crescendo, mi sarei sentito un po’ meglio con me stesso. Sono così orgoglioso di com’è il mondo adesso. Affinché i ragazzi possano dire: “Fantastico, guarderò Glee stasera e poi andrò in un bar gay”. Questo è un dono incredibile che è stato tramandato. Ma dobbiamo portare rispetto e ricordare da dove proviene quel dono”.

Il primo adattamento di Blue, che inizierà il suo tour teatrale il 7 maggio a Brighton, vede nel cast anche l’attivista trans Travis Alabanza, il creativo Jay Bernard e la poetessa vincitrice del Premio Polari Joelle Taylor. Lo spettacolo racconterà gli ultimi giorni di vita di Derek Jerman e la sua straziante esperienza con l’Aids, che lo portò a diventare parzialmente cieco e ad avere la vista dominata dal colore blu. Morì di una malattia correlata all’Aids nel 1994, all’età di 52 anni.

Russell Tovey: "Se sei un uomo gay della mia generazione pensi alla morte ogni giorno" - Russell Tovey - Gay.it

Fonte: PinkNews

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24

Continua a leggere

Ripley, data d'uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Ripley data duscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Gay.it

Ripley, data d’uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott

Serie Tv - Redazione 23.1.24
Russell Tovey di nuovo single, è finita con Steve Brockman - Russell Tovey di nuovo single e finita con Steve Brockman - Gay.it

Russell Tovey di nuovo single, è finita con Steve Brockman

Culture - Redazione 8.9.23
"All of Us Strangers è un capolavoro", le entusiastiche recensioni alla storia d'amore gay di Andrew Haigh - All of Us Strangers 1a immagine dalla spettrale storia damore gay di Andrew Haigh con Paul Mescal e Andrew Scott - Gay.it

“All of Us Strangers è un capolavoro”, le entusiastiche recensioni alla storia d’amore gay di Andrew Haigh

Cinema - Federico Boni 4.9.23
ian mckellen

Ian McKellen dice no al ritiro dalle scene e conferma: “Il coming out mi ha cambiato la vita, in meglio”

Cinema - Federico Boni 11.9.23
J. August Richards di Angel ha sposato l’amato Josh Gbor e ha dedicato le nozze alle vittime di omofobia in Africa - J. August Richards di Angel ha sposato lamato Josh Gbor - Gay.it

J. August Richards di Angel ha sposato l’amato Josh Gbor e ha dedicato le nozze alle vittime di omofobia in Africa

Culture - Redazione 12.9.23
Heartstopper, Joe Locke anticipa e fa spoiler. Ci sarà una stagione 4 - Heartstopper 2 1 - Gay.it

Heartstopper, Joe Locke anticipa e fa spoiler. Ci sarà una stagione 4

Serie Tv - Redazione 15.12.23
Luca Calvani, la bellissima dichiarazione d'amore al compagno Alessandro: "Alla nostra avventura infinita!" - Luca Calvani - Gay.it

Luca Calvani, la bellissima dichiarazione d’amore al compagno Alessandro: “Alla nostra avventura infinita!”

Culture - Redazione 9.11.23
Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato - Wesley Taylor - Gay.it

Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato

News - Redazione 20.12.23