Russia 2018, attivista LGBT inglese arrestato a Mosca per proteste contro l’omofobia

Arrestato Peter Tatchell, attivista LGBT britannico in Russia per protestare contro i crimini ceceni.

Russia 2018, attivista LGBT inglese arrestato a Mosca per proteste contro l'omofobia - Scaled Image 37 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Pronti, via e la legge contro la propaganda gay ha immediatamente colpito.

I Mondiali di Calcio sono iniziati ieri, in Russia, con Peter Tatchell, attivista lgbt britannico, arrestato a Mosca dopo aver protestato in piazza contro l’omofobia.

Una protesta pacifica, quella del 66enne Tatchell, comparso nel cuore della Piazza Rossa con un cartello che attaccava Vladimir Putin, esageratamente silente nei confronti delle torture cecene ai danni delle persone omosessuali. Fermato dai poliziotti, Peter è stato portato in stazione e arrestato, per poi tornare in libertà dopo aver pagato una cauzione. Per Tatchell non si tratta del primo arresto in Russia.

Stavo esercitando il mio legittimo diritto alla protesta, ai sensi della costituzione russa che garantisce la libertà di espressione e il diritto di protestare negli articoli 29 e 31. Una protesta di una sola persona non richiede il permesso delle autorità e della polizia. L’arresto è standard per i russi che protestano in favore dei diritti LGBT. A me non hanno fatto nulla, rispetto a quello che spesso succede ai russi che osano sfidare il regime di Putin: sono impressionata dal loro coraggio“.

La Federazione dei tifosi di calcio, insieme alla Football Association (FA) e al Foreign and Commonwealth Office britannico, ha avvertito i tifosi LGBT pronti a volare Russia per la Coppa del Mondo di non “mostrare pubblicamente” la propria sessualità. Ieri, primo giorno di partite, c’è stata una prima aggressione ad una coppia gay. Speriamo sia anche l’ultima.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

aics-sport-inclusione-intervista-bruno-molea

Da GayCS al tesseramento ALIAS, la storia di AiCS nel promuovere l’inclusione nello sport – Intervista al presidente Bruno Molea

Corpi - Francesca Di Feo 5.1.24
Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC - Jessica Andrade - Gay.it

Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC

Corpi - Redazione 16.4.24
acet-team-persone-trans-non-binarie

ACETeam, la prima squadra di calcio a 5 in Italia composta solo da persone trans e non binarie – INTERVISTA

Corpi - Francesca Di Feo 16.11.23
Roman Volley

Roman Caput Mundi 2024, al via il torneo internazionale di Volley LGBT

Corpi - Redazione 16.4.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
russia-manifestazione-all-out-roma

Russia, manifestazione globale di All Out il 16 marzo contro la persecuzione sistematica della comunità LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 13.3.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari - Famiglia canadese di destra si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA1 - Gay.it

Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari

News - Federico Boni 22.2.24