‘Sacrilegio e dissacrazione’: questo vedono gli omofobi sulla danza di due ballerini

Due ballerini maschi in una chiesa per dire no all'omofobia? Un atto peccaminoso. Questo vedono gli omofobi che criticano il corto.

danza
2 min. di lettura

Siamo a Montreal, nel Quebec. Più precisamente, ci troviamo nel Santuario di San Pietro Apostolo. Questo è stato il luogo scelto da Matthew Richardson per girare il suo corto, chiamato Hallelujah, come la canzone di Leonard Cohen. La stessa canzone viene usata anche come colonna sonora del corto, dove ci sono anche due ballerini che si cimentano in un’emozionante danza all’interno della chiesa.

Due ballerini maschi, che con la loro danza intendevano dimostrare il loro sostegno alla lotta contro l’omofobia, mostrando anche alcune scene di violenza verso la comunità LGBT+. Ma non tutti hanno visto questo messaggio. A spiegare la sua scelta, è lo stesso Matthew Richardson, il regista:

per molti nella comunità LGBTQ, questo pezzo è un riflesso della lotta e del rifiuto che spesso sentiamo.

Con questo video, intendeva parlare direttamente alla chiesa:

la religione dovrebbe ispirare più gentilezza e braccia aperte, anche verso coloro che potresti non capire.

Ma l’arte e il ballo sono stati visti come una danza sacrilega

Ma per i cattolici più omofobi del web, questa danza che vede due maschi è solo volgarità, vestiti solo con una canottiera e un paio di slip. In realtà, basta guardare il video, accantonare almeno per il momento il sesso dei due protagonisti, e osservare invece la coreografia che hanno creato, dimostrando fluidità, in una danza assolutamente priva di volgarità.

Purtroppo questo non è comprensibile per tutti. Il primo a criticare il corto è stato il sito Life Site News, il quale ha scritto un articolo in cui classifica la coreografia come una “danza omoerotica sacrilega, un atto profano e peccaminoso“. A sostenere questa teoria, anche Osservatorio Gender, il sito omofobo tutto italiano. Spiega infatti che il video:

è stato prodotto per promuovere un messaggio di “tolleranza”, giustapponendo messaggi di “odio”, immagini religiose e coreografie omoerotiche. E mentre Richardson afferma di “non voler dire nulla di male sulla religione”, resta il fatto che la produzione della sua performance all’interno della chiesa ha costituito sacrilegio e dissacrazione.

Il video del ballo

Quindi, Alcuni vedono solo due ragazzi che ballano sulle note di una bellissima e celebre canzone. Altri vedono solo due corpi che si strusciano, all’interno di una chiesa. Ma non tutti possono capire l’arte. 

Voi cosa ne pensate?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
michelangelosalvaranigmailcom 14.8.19 - 22:09

Beh Alessandro, visto che lo chiedi, io penso che bisognerebbe provare a rifarlo anche in una moschea. Così si validerebbe la "Cultura dell'integrazione". Proviamo?

Trending

Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Hai già letto
queste storie?

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24
grecia pride lgbt atene

Grecia, Corte Suprema chiede di riconoscere i due papà di Elia nato da gestazione per altri

News - Redazione Milano 23.11.23
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
donna tramonto foto su licenza di Sasha Freemind per Unsplash

“L’ho abbandonato per salvarmi, e lui si è tolto la vita: intorno a me omertà”

News - Giuliano Federico 23.11.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: "Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?" - Ricky Martin - Gay.it

Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: “Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?”

News - Redazione 25.3.24
Yemen, 9 uomini condannati a morte tramite “crocifissione e lapidazione” per presunta sodomia - crocifissione - Gay.it

Yemen, 9 uomini condannati a morte tramite “crocifissione e lapidazione” per presunta sodomia

News - Redazione 28.3.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24