Australia, 32 anni dopo l’omicidio omofobo arrestato il presunto assassino di Scott Johnson

Nel 1988 la polizia parlò di suicidio. Dopo 32 anni, e grazie all'insistenza della famiglia che non ci ha mai creduto, è stato arrestato l'uomo che avrebbe spinto da una scogliera il 27enne Scott Johnson.

Australia, 32 anni dopo l'omicidio omofobo arrestato il presunto assassino di Scott Johnson - Scott johnson death australia - Gay.it
< 1 min. di lettura

32 anni fa, era il 1988, il 27enne americano Scott Johnson, matematico dichiaratamente omosessuale, venne ucciso mentre studiava in Australia per il suo dottorato. Il corpo di Johnson venne trovato sulla scogliera di North Head a Sydney, nel sobborgo di Manly. L’area sopra la scogliera in cui venne ritrovato il giovane era conosciuta come punto di ritrovo per gay. Gli abiti di Scott vennero ritrovati ordinatamente disposti in cima alla scogliera. All’epoca la polizia chiuse il caso parlando di suicidio, sebbene la sua famiglia non credesse fosse possibile. Ora, finalmente, la verità è venuta a galla, con le forze dell’ordine che hanno formalmente accusato il 49enne australiano Scott Price di omicidio.

Negli anni successivi a quella tragedia proprio l’insistenza della famiglia del 27enne costrinse la polizia a riaprire l’indagine. Questo perché quasi 90 gay vennero trovati morti in circostanze simili nello stesso periodo nella stessa regione. Nel 2017, il medico legale stabilì che Johnson fosse stato spinto dalla scogliera, tramutando il tutto in omicidio a sfondo omofobo. La polizia si è successivamente scusata per non aver protetto la comunità gay in quel maledetto 1988, riaprendo il caso e trattandolo finalmente come un omicidio. Ora la possibile svolta.

“Anche se abbiamo una lunga strada da percorrere con il processo legale, bisogna riconoscere che se non fosse stato per la determinazione della famiglia Johnson … non saremmo dove siamo oggi”, ha dichiarato il commissario di polizia Mick Fuller. “Questa è una giornata molto emozionante”, ha confessato il fratello di Scott, Steve Johnson, che aveva offerto 660.000 dollari a chiunque lo aiutasse a trovare l’assassino. “Era il mio migliore amico e aveva davvero bisogno che io lo aiutassi. Spero che le famiglie e gli amici dei tanti altri gay che hanno perso la vita trovino conforto in quello che è successo oggi“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Eurovision 2024, l'Australia in gara con "l'identità queer" degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood) - Eurovision 2024 lAustralia in gara con 22lidentita queer22 degli Electric Fields - Gay.it

Eurovision 2024, l’Australia in gara con “l’identità queer” degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood)

Culture - Redazione 29.3.24
Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird - Jesse Baird e Luke Davies - Gay.it

Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird

News - Redazione 29.2.24