660.000 dollari di ricompensa per trovare l’assassino di suo fratello, ucciso perché gay

Dopo oltre 30 anni, quello che venne definito 'suicidio' è ora diventato 'omicidio'. A Sydney riprende forza il caso Scott Johnson.

660.000 dollari di ricompensa per trovare l'assassino di suo fratello, ucciso perché gay - Scott johnson death australia - Gay.it
2 min. di lettura

Sono passati oltre 30 anni dall’omicidio di Scott Johnson, matematico americano trasferitosi a Sydney per completare il dottorato di ricerca e vivere insieme al proprio partner. 32 anni dopo, il fratello di Scott non ha ancora scoperto il nome di colui che l’ha ucciso. Il corpo senza vita di Johnson venne trovato nell’acqua ai piedi di una scogliera a Blue Fish Point, vicino alla spiaggia di North Head.

Ebbene Steve, fratello di Scott, ha ora offerto 1 milione di dollari australiani (660.000 dollari americani) a chiunque lo aiuti a scoprire il colpevole. Una ricompensa per trovare il responsabile di quell’omicidio, ancora oggi avvolto nel mistero. Altri 660.000 dollari sono stati offerti alla polizia di New South Wales.

L’area sopra la scogliera in cui venne ritrovato il corpo di Johnson era conosciuta come un punto di ritrovo per gay. Gli abiti di Scott vennero ritrovati ordinatamente disposti in cima alla scogliera. La morte del 27enne era stata inizialmente dichiarata come un ‘suicidio’. Ma nessuno, tra gli amici e famigliari, ha mai voluto crederci. Erano gli anni ’80 e anche in Australia l’omofobia era all’ordine del giorno, con omicidi nei confronti di persone LGBT tutt’altro che rari. Anzi.

Nel 2017 una nuova indagine del coroner locale ha decretato la morte di Johnson come “a seguito di violenze”, da parte di persone che lo hanno attaccato per la sua omosessualità. Il coroner ha definito “altamente improbabile” l’ipotesi del suicidio. Il fratello di Scott, che da decenni cerca disperatamente la verità, ha ora deciso di affidarsi al portafoglio.

Sono stato fortemente incoraggiato dai recenti progressi nelle indagini e onorato dall’accoglienza che il caso di Scott ha avuto all’interno della comunità. Ora viviamo in una società più tollerante e aperta – in particolare qui e negli Stati Uniti – dove le società consentono alle comunità LGBTIQ di vivere il loro vero io, di stare in sicurezza. Vorrei che a Scott fosse stata offerta la stessa opportunità, e ogni sforzo che ho portato avanti per aiutare a trovare i suoi assassini è legato anche a quello di riconoscere che bullismo e omofobia non saranno mai tollerati nella nostra comunità. Con una ricompensa che arriva fino a $ 2 milioni sul tavolo, spero che Scott possa finalmente ottenere giustizia. Per favore, fatelo per Scott, fatelo per tutti i gay che sono stati soggetti a crimini d’odio, e  fatelo per voi stessi.

Mick Fuller, commissario di polizia, ha così commentato gli ultimi sviluppi: “Sono stati 31 lunghi anni alla ricerca di risposte da parte della famiglia di Scott, e la dedizione di suo fratello è tanto stimolante quanto straziante. Steve non ha mai vacillato nella sua lotta per la giustizia; dedicando il suo tempo e i suoi sforzi all’onore di Scott, oggi è qui ad offrire i suoi soldi nella speranza che gli investigatori riescano a riunire i pezzi di questo puzzle“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
tormentoni queer dal 2000 al 2023

Tormentoni queer, dal 2000 al 2023 le canzoni che hanno reso indimenticabili le nostre estati

Musica - Emanuele Corbo 15.7.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Camerun, il bacio all'amata contro l'omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya - Brenda Biya - Gay.it

Camerun, il bacio all’amata contro l’omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya

News - Federico Boni 4.7.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: "Pensavo avessi cacciato i censori LGBT" - Simone Pillon censurato su X per omofobia scrive ad Elon Musk - Gay.it

Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: “Pensavo avessi cacciato i censori LGBT”

News - Redazione 27.6.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24