Sebas Martìn racconta la Spagna gay. A fumetti

In due volumi, che raccontano la storia di un giovane gay iberico sfortunato in amore, l'autore racconta l'evoluzione che il suo Paese sta vivendo. Con un occhio all'Italia.

Sebas Martìn racconta la Spagna gay. A fumetti - estoy BASE - Gay.it
3 min. di lettura

Sebas Martìn racconta la Spagna gay. A fumetti - estoy F1 - Gay.it

‘Estoy en ello’ è un’espressione idiomatica che gli spagnoli usano quando si ritrovano in una situazione problematica che non riescono a risolvere, ma è anche il titolo che il fumettista Sebas Martìn ha voluto dare al primo romanzo a fumetti che ha realizzato come autore completo. In realtà Sebas, classe 1963, desiderava fin da piccolo realizzare fumetti di questo tipo e ha collaborato con la realtà gay spagnola fin dai primi anni 80, ma è solo da poco tempo che ha potuto valorizzare appieno le sue capacità narrative, grazie alla maggiore apertura del suo paese verso certe tematiche. ‘Estoy en ello’,  e ancora di più il suo seguito ‘Aùn estoy en ello’, ben rappresentano la realtà gay spagnola di oggi, con le sue contraddizioni, il suo dinamismo e le sue molteplici sfaccettature. 

Sebas Martìn racconta la Spagna gay. A fumetti - estoy F3 - Gay.it

Protagonista della vicenda è Salvador, un ragazzo gay di Barcellona che ha superato la trentina è che non è particolarmente fortunato in amore. In effetti il filo conduttore è proprio la sua ricerca dell’amore, costellata da una serie di relazioni che purtroppo finiscono per rivelarsi regolarmente inferiori alle aspettative. Nel primo volume Salvador conosce al Gay Pride un ragazzo danese in vena di sperimentare: si rivela un fiasco, ma gli dà modo di conoscere Mar, un ragazzo di colore che diventerà il tormentone del primo volume, perlomeno fino a quando deciderà di raggiungere suo padre negli Stati Uniti, troncando la sua storia con Salvador e lasciandolo con un palmo di naso. Fortunatamente il protagonista si consolerà fra le braccia di Marcos, un aitante poliziotto, che però non si rivelerà molto interessato ad avere una relazione con lui. Sullo sfondo il variegato mondo delle relazioni sociali di Salvador: la sua comitiva, la sorella, la famiglia e Quique, un suo amico sieropositivo che, per ringraziarlo del suo aiuto, gli offre una vacanza a Ibiza. Qui Salvador conosce il giovane Xicu, che a sorpresa lo raggiungerà a Barcellona per iniziare con lui una convivenza tormentata, che animerà il secondo volume, concludendosi poi in maniera burrascosa poco prima che la Spagna legiferi a favore dei matrimoni gay… 

Sebas Martìn racconta la Spagna gay. A fumetti - estoy F2 - Gay.it

Riassumere la vicenda di Salvador in poche righe non è facile: al suo interno ci sono dozzine di personaggi a tutto tondo e si snocciolano un mucchio di temi interessanti, mentre sullo sfondo si respira la Barcellona di oggi, con la sua movida e la sua energia. Anche il sesso fa la sua parte, e quando c’è si vede tutto, dando all’insieme un tocco di realismo in più. Poi ci sono i flash-back di alcuni personaggi, che con le loro storie mettono a confronto la Spagna di oggi con quella del regime franchista, o con l’Italia degli anni ’60. A quanto pare l’Italia piace molto a Sebas Martìn, visto che le dedica lunghe sequenze ambientate nel presente e nel passato. Descrivendo la vita gay di Roma, Milano e Napoli, Sebas Martìn ne parla in modo molto sincero e diretto, ed è imbarazzante constatare che in Italia nessuno ha mai avuto il coraggio di fare altrettanto. Finora, in Italia,  non ci sono stati nemmeno degli editori che hanno avuto il coraggio di pubblicare i fumetti di Sebas. Troppo espliciti? Troppo onesti? Troppo scomodi  nel loro mostrare, senza censure, un mondo gay verosimile e senza stereotipi? Di certo c’è solo che volumi come questi farebbero un gran bene al nostro panorama editoriale, e non solo a quello. 

I volumi di Sebas Martìn sono reperibili sul sito https://www.lacupula.com/web/

di Valeriano Elfodiluce

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24

Hai già letto
queste storie?

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23
Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer - Laura Dean continua a lasciarmi - Gay.it

Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer

Cinema - Redazione 13.12.23
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23