Tokio Hotel: Bill Kaulitz fa coming out in una bellissima lettera

"Un consiglio: Ama chi vuoi amare e ama chi ti ricambia. La vita è troppo breve".

Tokio Hotel: Bill Kaulitz fa coming out in una bellissima lettera - bill kaulitz tokio hotel BS 1 - Gay.it
4 min. di lettura
Tokio Hotel: Bill Kaulitz fa coming out in una bellissima lettera - bill kaulitz tokio hotel 1 - Gay.it

In una lettera esclusiva pubblicata dal sito sheknows.com, il cantante dei Tokio Hotel, Bill Kaulitz, racconta della sua visione dell’amore, della difficoltà a viverlo liberamente nel mondo dell’industria musicale e da a tutti una lezione di vita.
Riproponiamo la traduzione:

ED ECCOMI QUA, sdraiato sul letto a scrivere dell’amore. Vicino a me c’è il mio bulldog inglese Pumba, lui è l’amore della mia vita. Quando mi è stato chiesto di scrivere sull’amore, ho detto subito di si, ma ora pensandoci bene… Che ***** ne so io dell’amore?!

Penso di aver accettato perché, da quanto riesca a ricordare, ci ho sempre creduto. Credo solo nell’amore, nient’altro che l’amore. Credo nel grande amore: quello che ti sovrasta, quello che è fuori controllo e sopra tutto il resto, quel tipo di amore che ti fa dire “farei di tutto per te”.

Ma perché ci credo? Non lo so, non ne ho idea. So solo che ci credo e basta.

DA QUANDO ERO RAGAZZINO nella mia stanza della casa dei miei genitori a Loitsche, un paesino di 800 anime nella Germania dell’est, pensavo ardentemente alle grandi città, al canto, a come fosse esibirsi su un palco e a trovare il mio grande amore. Tom, il mio gemello, non ha mai compreso questa cosa, a lui non gliene fregava un *****.

I miei amici a volte mi prendono in giro e praticamente tutti quelli che conosco pensano che io abbia un’idea fiabesca dell’amore. Mi dicono sempre che non è come nei film, che sono decisamente troppo romantico e che tutto questo è solo frutto della mia fantasia. Dicono: “Nella vita reale l’amore funziona in modo diverso!”.

Le persone pensano che io sia così ingenuo perché non sono mai stato ferito ma io penso che siano loro ad essere stati feriti troppo, questo spiegherebbe il perché dicono cose del genere. Probabilmente qualcuno gli ha spezzato il cuore o forse non hanno mai amato qualcuno abbastanza ed è per questo che non si trovano d’accordo con quello che dico.

Tokio Hotel: Bill Kaulitz fa coming out in una bellissima lettera - bill kaulitz tokio hotel 2 - Gay.it

E la cosa divertente è che se mettiamo insieme tutte queste persone, probabilmente sono io quello ad essere stato ferito maggiormente. Mi hanno spezzato il cuore, me l’hanno distrutto completamente. Il cuore spezzato nel peggior modo che si possa immaginare. Peggio di quanto pensavo mi potesse accadere. Sono stato tradito e si sono approfittati di me. Ovviamente lo dico senza raccontare l’intera storia ma voglio che la gente sappia che cose come queste capitano anche a me che sono quello che sembra essere “covered in gold”.

Anche se sto ancora cercando di guarire, penso di crederci ancora ed è una cosa buona. Credo ancora nella magia, nell’amore della vita. Succederà anche a me? Non lo so. Pensavo di averlo già trovato una volta… quindi forse no, ma continuo a sperare perché è la speranza che ci fa andare avanti. Penso che l’amore sia ciò per cui tutti noi siamo qui! Solo per l’amore e nessun’altra ragione!

ALLE PERSONE PIACE CATEGORIZZARE e mettere le etichette a tutto perché così sembra meno pericoloso, più sicuro. Soprattutto nell’industria di cui faccio parte. Mi sembra che non sapere se c’è un uomo o una donna nel mio letto mandi la gente fuori di testa. Ed ecco perché ricevo domande sull’essere gay da quando avevo 13 anni e ho cominciato a fare interviste. E mi sono sempre chiesto… Ma perché è così importante? Pensavo di essere qui per cantare ed esibirmi per delle persone…

Non mi sono mai sentito come se dovessi delle risposte a qualcuno sull’argomento e mi stupisce che facciano così tanto casino per questo. Nel mio mondo non è così bianco e nero. Piuttosto penso che la domanda giusta debba essere: Perché ce lo chiediamo? Perché è importante? Perché abbiamo bisogno delle etichette? Non possiamo vivere e basta?

Nessuno sa cosa accadrà il minuto dopo, il secondo dopo. Chissà contro chi potrei imbattermi? Forse sto per incontrare una persona che cambierà la mia vita per sempre e se questo accadrà, il suo sesso è davvero così importante? Quello che so è che l’amore è quella cosa bellissima che non riusciamo a controllare, non abbiamo potere su di esso. Non sappiamo da dove viene ne quando ci colpirà ed è questo il bello.

Quindi penso che aspetterò e vedrò… Spero di trovare la magia, quella che guarisce ciò che si è rotto e che mi mette le ali…

IL MIO UNICO CONSIGLIO È: Ama chi vuoi amare e ama chi ti ricambia. La vita è troppo breve.

Ma poi… Io che ***** ne so?!

Tokio Hotel: Bill Kaulitz fa coming out in una bellissima lettera - bill kaulitz tokio hotel 3 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24

Continua a leggere

20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale - Sessp 6 - Gay.it

20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale

Culture - Federico Colombo 18.12.23
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23
Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura” - Jakub Jankto 1 - Gay.it

Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura”

Corpi - Redazione 20.10.23
Sufjan Stevens fa coming out dedicando il suo nuovo disco all’amato fidanzato recentemente scomparso - sufjan stevens and evan richardson - Gay.it

Sufjan Stevens fa coming out dedicando il suo nuovo disco all’amato fidanzato recentemente scomparso

Musica - Redazione 9.10.23
Brian Austin Green e il figlio gay: "È stata una sfida affascinante crescere Kassius" - Brian Austin Green e un figlio gay - Gay.it

Brian Austin Green e il figlio gay: “È stata una sfida affascinante crescere Kassius”

Culture - Redazione 5.10.23
24/02/2008 VZ PROGRAMMA TELEVISIVO CHE TEMPO CHE FA NELLA FOTO ARTURO BRACHETTI

Arturo Brachetti fa coming out: “Sono stato con donne e con uomini”

Culture - Redazione Milano 9.10.23
coming out genitori

Coming out, voi genitori dovete fare un passo indietro

Lifestyle - Riccardo Conte 11.10.23
Brianna Ghey con Esther gay (gay times)

La mamma di Brianna Ghey lancia una campagna per supportare la salute mentale dellə ragazzə

News - Redazione Milano 8.9.23