12enne gay si suicida causa bullismo omofobo, la madre: “La scuola sapeva ma non ha fatto nulla”

La madre aveva più volte denunciato l'omofobia subita dal figlio, senza ricevere risposte. Il 12enne si è poi tolto la vita. Ora la donna ha trascinato la scuola in tribunale.

12enne gay si suicida causa bullismo omofobo, la madre: "La scuola sapeva ma non ha fatto nulla" - Tristan Peterson - Gay.it
< 1 min. di lettura

Tristan Peterson era uno studente della Woodruff Middle School nel distretto scolastico di Upper Deerfield, nel New Jersey. 12 anni appena, Tristan si è suicidato nel dicembre del 2017, perché esausto dal continuo bullismo omofobo. L’adolescente aveva fatto coming out a inizio annio quando era ancora alle elementari, in un’altra scuola ma la reazione dei compagni fu crudele.

Secondo quanto trapelato, Tristan fu vittima di molestie continue, con i responsabili scolastici di entrambi gli istituti a conoscenza del quotidiano bullismo dei compagni. Marcy Peterson, madre del giovane, ha rivelato di aver contattato la scuola almeno quattro volte, in quel maledetto 2017, a partire dal mese di settembre, proprio per denunciare il ripetuto bullismo di cui era vittima il figlio. Ma non ha mai ricevuto risposta.

L’ultima mail inviata alla scuola era datata 29 novembre 2017. Quel giorno Tristan venne “specificamente sottoposto alle minacce di un altro studente o studenti della Woodruff School, in relazione al suo orientamento sessuale, come testimoniato da un membro dello staff presso la Woodruff School“. Quello era un mercoledì. Quattro giorni dopo, la domenica successiva, Tristan si è suicidato.

La causa intentata dalla madre accusa la Woodruff Middle School e l’Upper Deerfield School District di morte e abbandono. Accusa anche la scuola di violazione delle leggi di non discriminazione LGBTQ +, non avendo protetto Tristan dagli abusi che ha presumibilmente subito. Il distretto scolastico non ha commentato il caso di Tristan o le loro politiche sul bullismo, trincerandosi dietro lo scudo del contenzioso pendente.

Fonte: LGBTQNation

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Renzo Loi 24.12.19 - 13:08

A 12 ANNI NON SI è NE CARNE NE PESCE. CHI HA DIFFUSO QYUESTE TEORIE che si puo' essere gay sin dalla tenera eta',è responsabile di questo suicidio. gli andava spiegato che alla sua eta' l'indirizzo sessuale deve definirsi , invece che farlo precipitare. sopratutto anche x la fragilita' che si ha a 12 anni.spèiegare che esiste una fase di omosessualita' che nasce dalla ricerca del modello maschile nel proprio padre o in qualcuno del proprio sesso.superata questa fase si vedra'.gli orrori che si vedranno in seguito lo confermeranno.

Trending

Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia - Roma Pride 2024 - Gay.it

Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia

News - Federico Boni 16.6.24
Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: "Grazie, perché mi ami" (VIDEO) - Sarah Paulson e il dolcissimo post di auguri ad Holland Taylor - Gay.it

Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: “Grazie, perché mi ami” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 17.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24

Hai già letto
queste storie?

come capire se sei bisessuale, bisessualità test

Il 10% degli americani rientra nello spettro della bisessualità, il nuovo studio

News - Redazione 12.3.24
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

Nuova bufera su J.K. Rowling, accusata di negazionismo dell’Olocausto nei confronti delle persone trans

News - Federico Boni 15.3.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
thomas-insulti-social

Aggredito dal branco un anno fa, Thomas ora è vittima dell’omobitransfobia social

News - Francesca Di Feo 8.2.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
rivolta gaya, imola pride 2024

Rivolta Gaya 2024 – Imola Pride: sabato 29 giugno

News - Redazione 7.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24