Uganda: la polizia per la seconda volta in un anno reprime il Pride con la forza

Più di 100 persone sono state scortate con la forza a Kampala per interrogatori e accertamenti. "Siamo tutti traumatizzati", dice un attivsta LGBT del posto.

Uganda: la polizia per la seconda volta in un anno reprime il Pride con la forza - uganda pride 1 - Gay.it
2 min. di lettura

La comunità LGBT ugandese è stata nuovamente colpita da una grave repressione della libertà ad opera della polizia: nella giornata di sabato è stato impedito a vari gruppi di terminare la parata del gay pride ad Entebbe, poco distante dalla capitale Kampala. La repressione è la seconda in un anno (la prima pochi mesi fa, LEGGI >) e consegue alle decisioni del governo di Yoweri Kaguta Museveni, che in linea con le leggi dello stato considera il gay pride, come tutte le manifestazioni dell’omosessualità, illegali. Nella prima repressione Simon Lokodo, il Ministro per l’etica e l’integrità, aveva incaricato la polizia di impedire la sfilata del Pride e, incredibilmente, aveva detto che avrebbe incitato la folla affinché attaccasse i partecipanti.

Frank Mugisha, attivista LGBT del luogo, ha documentato su Twitter l’intervento della polizia: più di 100 persone sono state fermate nei pressi del Lago Vittoria, caricate su dei bus e scortate verso la capitale Kampala per interrogatori e accertamenti. “Uno di loro si è buttato dal bus e si è fatto male gravemente. Siamo tutti traumatizzati“, ha scritto su Twitter.

Avevamo raccontato come ad agosto, durante una concorso di bellezza queer, la polizia avesse fatto irruzione arrestando 16 persone, reprimendo con la violenza di manganelli e fruste chiunque provasse a scappare. Da lì la decisione di rimandare il pride, previsto in quei giorni, a sabato scorso. Ma purtroppo la manifestazione è stata nuovamente boicottata.

Sui social è stato lanciato l’hashtag #IStandWithUgandaPride e moltissimi, in tutto il mondo, hanno espresso la loro solidarietà alle vittime innocenti di questa barbarie: molti ragazzi del luogo si sono comunque riuniti in casa per un Pride “privato”, vestendosi e celebrando la loro identità al chiuso ma postando foto sui social.

LEGGI ANCHE: Uganda Pride, il racconto di una tragedia da uno dei suoi testimoni > >

schermata-2016-09-26-alle-11-36-10

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24

Continua a leggere

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l'omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3 - Drag Race Italia 3 pioggia di drag a San Siro per Inter Bologna per dire basta allomobitransfobia nel calcio 1 - Gay.it

Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l’omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3

Culture - Redazione 7.10.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
nigeria matrimonio omosessale rilasciate 69 persone su cauzione - cover: The legend of the underground HBO

Nigeria, parteciparono a un matrimonio gay, 69 persone dovranno portare le prove della propria innocenza: rilasciate su cauzione

News - Redazione Milano 21.9.23