Venezia 2020, Saint-Narcisse di Bruce LaBruce chiude le Giornate degli Autori (ed è già film scandalo?)

Il canadese Bruce LaBruce, autore di culto per il cinema LGBT internazionale, promette come al suo solito erotismo e le immancabili polemiche.

Venezia 2020, Saint-Narcisse di Bruce LaBruce chiude le Giornate degli Autori (ed è già film scandalo?) - LaBruce SAINT NARCISSE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Venezia 2020, Saint-Narcisse di Bruce LaBruce chiude le Giornate degli Autori (ed è già film scandalo?) - LaBruce SAINT NARCISSE 2 - Gay.it

Martedì prossimo verrà presentato il programma ufficiale della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, che prenderà vita il 2 settembre, primo festival cinematografico a ripartire dopo il lockdown da Coronavirus. Nel frattempo sono stati annunciati i titoli che daranno forma alla sezione autonoma e indipendente Giornate degli Autori, arrivata alla sua diciassettesima edizione, presieduta da Andrea Purgatori e di cui Giorgio Gosetti è il Delegato Generale, con Gaia Furrer responsabile artistica.

A chiudere le Giornate degli Autori 2020 sarà un regista cult per il cinema LGBT internazionale, ovvero Bruce LaBruce, 56enne canadese, 10 anni fa visto in sala con L.A. Zombie, interpretato dall’attore porno François Sagat e nel 2013 sempre a Venezia con Gerontophilia, sorta di Harold e Maude gay. LaBruce torna al Lido fuori Concorso con Saint-Narcisse, presentato in anteprima mondiale e interpretato da Félix-Antoine Duval, Tania Kontoyanni, Alexandra Petrachuck e Andreas Apergis

La pellicola è ambientata nel Canada del 1972. Dominic, ventidue anni, ha un feticcio… se stesso. Niente lo eccita di più della sua immagine. Per questo motivo, passa gran parte del suo tempo scattando dei selfie con una Polaroid. Quando la sua amorevole nonna muore, scopre due profondi segreti legati alla famiglia: sua madre lesbica non è morta di parto e in un remoto monastero vive suo fratello gemello, Daniel, cresciuto da un prete depravato. La forza del destino riunisce i due fratelli belli e identici. E dopo essersi ricongiunti anche con Beatrice, la loro madre, subito restano coinvolti in una strana rete di sesso, vendetta e redenzione.

Già dalla trama si può gridare al ‘film scandalo’ di Venezia 2020, per quanto sia ormai diventato praticamente impossibile definire un’opera cinematografica ‘scandalosa’, ma Bruce LaBruce, come al suo solito, promette erotismo e le immancabili polemiche.

Venezia 2020, Saint-Narcisse di Bruce LaBruce chiude le Giornate degli Autori (ed è già film scandalo?) - LaBruce SAINT NARCISSE 4 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24

Leggere fa bene

daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale

Cinema - Redazione 16.7.24
Venezia 81, Sigourney Weaver Leone d'Oro alla Carriera della Mostra del Cinema 2024 - Sigourney Weaver - Gay.it

Venezia 81, Sigourney Weaver Leone d’Oro alla Carriera della Mostra del Cinema 2024

Cinema - Redazione 28.6.24
Venezia 2024, la leggendaria Isabelle Huppert presidente di giuria della Mostra del Cinema - Isabelle Huppert - Gay.it

Venezia 2024, la leggendaria Isabelle Huppert presidente di giuria della Mostra del Cinema

News - Redazione 8.5.24
The History of Sound, il film d'amore con Paul Mescal e Josh O'Connor sarà a Venezia? Parla il regista - The History of Sound il film damore con Paul Mescal e Josh OConnor sara a Venezia - Gay.it

The History of Sound, il film d’amore con Paul Mescal e Josh O’Connor sarà a Venezia? Parla il regista

Cinema - Redazione 12.6.24
Joker: Folie à Deux, Lady Gaga avrebbe registrato oltre 20 canzoni (e ben 4 inediti) - Joker Folie a Deux 2 - Gay.it

Joker: Folie à Deux, Lady Gaga avrebbe registrato oltre 20 canzoni (e ben 4 inediti)

Cinema - Redazione 5.7.24