Vienna Pride 2021, il 19 giugno la sfilata a piedi e in bicicletta

"Stay safe, stay proud", il motto di questa storica edizione che andrà in scena senza carri. Vedremo qualcosa di simile anche in Italia?

Vienna Pride 2021, il 19 giugno la sfilata a piedi e in bicicletta - Vienna Pride - Gay.it
2 min. di lettura

Dopo aver cancellato il Pride del 2020, come del resto tutto il resto del mondo causa Coronavirus, Vienna ha annunciato la 25a Rainbow Parade per il 19 giugno prossimo. In presenza!

A darne notizia Katharina Kacerovsky, organizzatrice del Vienna Pride. “Dobbiamo ancora stare attenti, ma grazie a un intenso scambio con il mondo medico, le autorità e una pianificazione lungimirante e flessibile, il Vienna Pride potrà svolgersi dal 7 al 20 giugno. Soprattutto in tempi di crisi come questo, la visibilità, la gioia di vivere e una forte cooperazione sono tanto più importanti, così come la comune difesa della visibilità, del rispetto e della parità di diritti”.

“Stay safe, stay proud”, il motto di questa storica edizione, che andrà in scena senza carri. I partecipanti dovranno essere a piedi o in bicicletta, con una mascherina FFP2 e una distanza di 2 metri gli uni dagli altri. Punto d’arrivo il municipio della città. L’evento Pride viennese coprirà però 20 giorni. Il 1 giugno si terrà la FLAGincluded HOSI, con bandiere rainbow in tutte le scuole. Il 5 giugno si svolgerà la “Wiener Fensterl Parade”, con le bandiere arcobaleno esposte su finestre e balconi della città. Dal 7 giugno, teatri, università, il Wiener Wohnen, ospedali e altri partner isseranno la bandiera arcobaleno. Anche i tram attraversano Vienna con la bandiera arcobaleno per tutto il mese di giugno, al fine di rendere visibili le persone LGBTIQ.

Il 13 giugno si terrà il Pride Day allo zoo di Schönbrunn, senza dimenticare altri eventi on line. Ann-Sophie Otte, presidente di HOSI Vienna, ha dichiarato: “È la 25a Vienna Rainbow Parade e l’omotransfobia è ancora legale. Non esiste ancora alcun divieto di operazioni non necessarie dal punto di vista medico su bambini e adolescenti intersessuali. E agli uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini è ancora vietato donare il sangue – nel bel mezzo di una crisi sanitaria, questa discriminazione è difficile da battere in termini di assurdità. Questo dimostra quanto siano importanti tali dimostrazioni anche dopo i successi ottenuti negli ultimi anni”.

“Anche quest’anno il Vienna Pride ha il pieno sostegno della Città di Vienna, città colorata e cosmopolita in cui rispetto, diversità, uguaglianza e lotta alla discriminazione in tutti gli ambiti della vita sono valori e linee guida essenziali. Il Vienna Pride ne è un segno particolarmente forte e visibile”, ha affermato il sindaco Michael Ludwig.

“Sono lieto che il mese del Pride del 2021 possa essere realizzato con molti eventi e che lo scambio su argomenti queer si svolga insieme alla società civile. In una città cosmopolita e diversificata come Vienna, deve essere chiaro a tutti che i diritti umani non sono negoziabili e devono essere rafforzati quotidianamente. È quindi importante portare in alto il simbolo dell’arcobaleno e parlare contro l’odio e la discriminazione nella città di Vienna, difendendo l’uguaglianza e la diversità”, ha affermato il vice sindaco Christoph Wiederkehr.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

marche pride 2024, sabato 22 giugno ad ancona

Marche Pride 2024: sabato 22 giugno ad Ancona

News - Redazione 6.3.24
calta pride, caltagirone pride 2024

CaltaPride 2024: il primo pride di Caltagirone, sabato 20 luglio

News - Redazione 29.5.24
torino pride 2024 itinerario, programma, orari

Torino Pride 2024: tutto sul percorso, orari e programma del 15 Giugno

News - Redazione 30.5.24
ragusa pride 2024, il 29 giugno

Ragusa Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 22.1.24
Marciona Pride 2024 il 21 Giugno a Milano

Marciona Pride 2024: venerdì 21 giugno torna la “marcia in/festa/zione” di Milano

News - Redazione 27.5.24
terni pride 2024

Intervista a Terni Pride 2024: “Terni è un valido esempio degli effetti negativi del patriarcato, incarnato in più occasioni dalle sue stesse istituzioni”

News - Gio Arcuri 24.5.24
cremona pride 2024

“In città mancano visibilità e rappresentazione queer”: parola a Cremona Pride 2024, sabato 6 luglio – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 4.7.24
lodi pride 2024, sabato 22 giugno

“Vogliamo rivendicare lo spazio che quotidianamente viene negato alle persone queer”, Lodi Pride 2024, sabato 22 giugno – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 19.6.24