West Side Story bandito in Arabia Saudita e in altri Paesi del Medio Oriente causa personaggio transgender

La Disney si è rifiutata di censurare le scene con Anybodys, personaggio trans interpretato dall'attore non binario Iris Menas, con il bando diventato così definitivo.

West Side Story bandito in Arabia Saudita e in altri Paesi del Medio Oriente causa personaggio transgender - West Side Story - Gay.it
Ariana DeBose as Anita and David Alvarez as Bernardo in 20th Century Studios' WEST SIDE STORY. Photo by Niko Tavernise. © 2021 20th Century Studios. All Rights Reserved.
2 min. di lettura

Arriverà nei cinema d’Italia il prossimo 23 dicembre West Side Story, nuovo adattamento cinematografico del leggendario musical diretto Steven Spielberg. Ma il nuovo West Side Story non vedrà mai la luce nelle sale dell’Arabia Saudita, degli Emirati Arabi Uniti, Qatar, Bahrain, Oman o Kuwait. A darne notizia l’Hollywood Reporter. Il motivo? La presenza di un personaggio transgender al suo interno. La Disney si è rifiutata di censurare le scene con Anybodys, personaggio trans interpretato dall’attore non binario Iris Menas, con il bando diventato così definitivo.

Anybodys è un personaggio minore nel musical originale ed è stato rappresentato come una donna “maschiaccio” nel film del 1961, all’epoca vincitore di 10 premi Oscar. L’omosessualità è illegale in molti paesi del Golfo, con l’Arabia Saudita, il Qatar e gli Emirati Arabi Uniti che hanno emesso punizioni corporali per le relazioni omosessuali. I film con riferimenti LGBTQ sono stati regolarmente presi di mira dalla censura in Medio Oriente e in Cina. Negli ultimi mesi anche “Eternals” della Marvel è stato bandito in Medio Oriente  causa supereroe gay.

Sceneggiato dal Premio Pulitzer Tony Kushner, West Side Story racconta la classica storia delle feroci rivalità e dei giovani amori nella New York del 1957. La rivisitazione del musical è interpretata da Ansel Elgort (Tony), Rachel Zegler (María), Ariana DeBose (Anita), David Alvarez (Bernardo), Mike Faist (Riff), Josh Andrés Rivera (Chino), Ana Isabelle (Rosalía), Corey Stoll (Tenente Schrank), Brian d’Arcy James (Agente Krupke) e la mitologica Rita Moreno (nel ruolo di Valentina, proprietaria del negozio in cui lavora Tony). Moreno, una degli unici tre artisti ad aver vinto i premi Oscar®, Emmy®, GRAMMY®, Tony® e Peabody, è anche tra i produttori esecutivi del film, che vede il vincitore del Tony Award® Justin Peck alle coreografie e il celebre direttore d’orchestra della Los Angeles Philharmonic e vincitore del GRAMMY Award® Gustavo Dudamel a curare le registrazioni dell’iconica colonna sonora.

West Side Story è l’adattamento cinematografico dello spettacolo di Broadway originale del 1957, con libretto di Arthur Laurents, musiche di Leonard Bernstein, testi di Stephen Sondheim (deceduto poche settimane fa), e ideato, diretto e coreografato da Jerome Robbins.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista - Disney Becoming Karl Lagerfeld Daniel Bruhl Theodore Pellerin - Gay.it

Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista

Serie Tv - Redazione 12.3.24
X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - Beau DeMayo - Gay.it

X-Men ’97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans?

Serie Tv - Federico Boni 13.3.24
Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all'iconica Raffaella Carrà - RAFFA DIS 2023 Social 4x5 2989x3736 300DPI RGB - Gay.it

Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all’iconica Raffaella Carrà

Serie Tv - Redazione 28.12.23
Topolino e Minnie costretti a censurare la parola "gay" da uno show Disney ad Orlando.

Topolino e Minnie cancellano la parola “gay” da uno show

News - Redazione Milano 2.1.24
Doctor Who, la nuova stagione con Ncuti Gatwa in arrivo su Disney+ in contemporanea alla BBC. Il trailer italiano - Doctor Who 2 - Gay.it

Doctor Who, la nuova stagione con Ncuti Gatwa in arrivo su Disney+ in contemporanea alla BBC. Il trailer italiano

Serie Tv - Redazione 26.3.24
Raffa su Disney+, ecco quando arriverà in streaming la bellissima docuserie su Raffaella Carrà - raffa poster - Gay.it

Raffa su Disney+, ecco quando arriverà in streaming la bellissima docuserie su Raffaella Carrà

Serie Tv - Redazione 15.11.23
Frozen

Disney annuncia Frozen 3 e 4, vedremo la regina Elsa amare un’altra donna?

Cinema - Redazione 17.11.23
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24