Addio a Stephen Sondheim, leggenda di Broadway e paroliere di West Side Story

Autore di classici come Sweeney Todd, Gypsy e Into the Woods, fece coming out negli anni 70. Oscar nel 1991 con Sooner or Later cantata da Madonna.

Addio a Stephen Sondheim, leggenda di Broadway e paroliere di West Side Story - addio a stephen sondheim - Gay.it
2 min. di lettura
ARVE Error: Syntax error

Il mondo del teatro, del cinema, della musica, il mondo intero piange Stephen Joshua Sondheim, leggenda di Broadway deceduto all’età di 91 anni. Tra i dei più importanti autori del musical moderno, Sondheim scrisse i testi di West Side Story che non aveva ancora 30 anni. Venne assunto a 25 anni appena, contribuendo alla realizzazione di un capolavoro.

Da allora non si è più fermato, riscrivendo il musical moderno e realizzando classici come Gypsy, Sweeney Todd, Into The Woods, Sunday in the Park with George, Follies, Company, Pacific Overtures, vincendo 8 Tony Awards, 9 Grammy, un Premio Pulitzer per la drammaturgia e 15 Drama Desk Award. Nel 1993 Kennedy Center Honors e nel 2015 Medaglia Presidenziale della Libertà per volere di Barack Obama, Sondheim vinse l’Oscar nel 1991 grazie a Sooner or Later, brano portante di Dick Tracy cantato da Madonna. Nel corso di una carriera infinita ha composto colonne sonore cinematografiche anche per Gigi, Reds e Piume di struzzo.

ARVE Error: Syntax error

Dichiaratamente gay dagli anni ’70, Sondheim ha per la prima volta convissuto con un uomo solo a partire dagli anni ’90, al fianco del drammaturgo Peter Jones, a Manhattan. Precedentemente era stato sentimentalmente coinvolto con Anthony Perkins, leggendario Psycho cinematografico. Nel 2017, dopo 13 anni d’amore, ha sposato Jeff Romley, di quarantotto anni più giovane. La morte è sopraggiunta improvvisamente nella sua casa di Roxbury, in Connecticut, dove Stephen aveva appena festeggiato la Festa del Ringraziamento con alcuni amici.

Sondheim ci lascia a poche settimane dal ritorno al cinema del ‘suo’ West Side Story, diretto da Steven Spielberg dopo i 10 Oscar vinti nel 1961 dal musical di Jerome Robbins e Robert Wise. Uno dei brani portanti di Follies, “I’m still here“, è diventato negli anni ’80 un vero è proprio inno gay, segno di resilienza dinanzi alla pandemia di AIDS. Ad omaggiarlo, recentemente, Patti Lupone in Pose.

La sua grandezza era stata appena celebrata in Tick, Tick… Boom! di Lin-Manuel Miranda, splendido musical Netflix in cui Andrew Garfield indossa gli abiti di Jonathan Larson, padre di Rent. Ad interpretare Sondheim nella pellicola, in attesa di un biopic ad hoc che lo celebri degnamente, Bradley Whitford.

Tra le prime celebrity a piangere Sondheim sui social è stata Barbra Streisand, con queste parole: “Grazie a Dio Sondheim ha vissuto fino a 91 anni, così ha avuto il tempo di scrivere musica così meravigliosa e testi FANTASTICI! Possa riposare in pace”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24

Hai già letto
queste storie?

Annalisa il suo tallone d'Achille ora punto di forza

Annalisa, quel lato caratteriale “debole”, diventato ora il suo punto di forza

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey - Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift Madonna Beyonce e Lana Del Rey - Gay.it

Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey

News - Redazione 17.4.24
American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO) - American Idol - Gay.it

American Idol, Amari racconta la sua storia di donna transgender e commuove Katy Perry (VIDEO)

Musica - Redazione 20.3.24
Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio - Sessp 22 - Gay.it

Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio

Musica - Federico Colombo 22.1.24
Beyoncé, Dua Lipa, Taylor Swift

Il 2024 è delle popstar: ecco i 14 album più attesi dell’anno

Musica - Redazione Milano 8.3.24
Annalisa vola a Los Angeles per il Premio “Global Force” Billboard Women in Music - Annalisa - Gay.it

Annalisa vola a Los Angeles per il Premio “Global Force” Billboard Women in Music

Musica - Redazione 1.3.24
Lady Gaga sta lavorando a nuova musica

Lady Gaga, nuova musica in arrivo. Le foto in studio di registrazione accendono l’entusiasmo dei fan

Musica - Emanuele Corbo 10.1.24
Dua Lipa, il nuovo album è "Radical Optimism"

Dua Lipa annuncia l’album “Radical Optimism”: “Il mio modo per resistere alle tempeste”

Musica - Emanuele Corbo 14.3.24