Wiener Dog, il nuovo film di Todd Solondz: ci vuole un cane bassotto per consolarci davvero!

Strepitosi i veterani Danny DeVito ed Ellen Burstyn nella nuova, acida commedia a episodi di Todd Solondz su un placido bassotto che cambia quattro proprietari.

Wiener Dog, il nuovo film di Todd Solondz: ci vuole un cane bassotto per consolarci davvero! - wiener dog - Gay.it
3 min. di lettura

Il mondo è una merda. Di cane bassotto. Questo ci dice nella scena più rivoltante e watersiana il genialoide Todd Solondz nella sua nuova, sarcastica, acida commedia Wiener-Dog (Cane Bassotto) che abbiamo visto in Francia dove è tradotto alla lettera Le Teckel. Una lunga, estenuante carrellata sugli escrementi semiliquidi causa diarrea improvvisa di un povero, inoffensivo e adorabile bassotto che passa da un proprietario all’altro – in tutto quattro – cambiando nome (all’inizio è semplicemente ‘Wiener Dog’ e alla fine si chiama ‘Cancro’).

le-teckel-4È una carezza gelida quella di Solondz, alla prese coi suoi consueti personaggi emarginati e loser in una serie di sketches allegramente crudeli, a partire dal ragazzino solitario reduce da una malattia e costretto a sorbirsi una lezione di razzismo dalla madre finto angelica (una bravissima Julie Delpy) che gli spiega così il motivo della sterilizzazione del bassotto: “perché in passato il cane Mohammed ha stuprato una cagnolina che poi è morta”. Poi c’è il nerd un po’ fatto che in passato aveva malmenato una trans a un Gay Pride e ritrova grazie a questo fatto una sua amica infermiera goffa e un po’ svaporata (Greta Gerwig in un ruolo davvero cucito addosso) con cui intraprende un viaggio in Ohio per andare a trovare il fratello con sindrome di Down.

le-teckel-2Ma i migliori episodi sono gli ultimi due, illuminati da due vere star che vorremmo vedere più spesso: Danny DeVito insegnante frustrato autore di una sola sceneggiatura degna di attenzione ma considerato dai suoi allievi un vero fallito (compreso un ragazzo gay che cerca di proporgli una ricerca queer di cui lui non comprende praticamente nulla) e soprattutto la meravigliosa veterana premio Oscar Ellen Burstyn a cui fa visita la figlia col suo nuovo compagno, Fantasy (Michael James Shaw), un omaccione di rosa vestito che realizza bizzarre installazioni artistiche con corpi imbalsamati. L’unica consolazione è proprio la presenza rassicurante del placido cane, l’unico che ha diritto a una sorta di immortalità nello strepitoso finale (certo, ci vuole Fantasy, un po’ di fantasia e le cose sembrano meno tristi) mentre le miserie umane sono destinate all’oblio oppure al perpetuo ritorno di frustrazioni e pentimenti – bellissima la scena onirica in cui la Burstyn sogna diverse versioni di sé da bambina che le fanno visita per farle venire il rimorso di non aver vissuto tutte le vite differenti che avrebbe potuto vivere. Wiener-Dog si colloca certamente sotto al capolavoro di Todd Solondz che rimane Happiness (vi ricordate l’agghiacciante padre pedofilo che cerca di rassicurare il figlio perché non lo farebbe mai con lui?) ma si affianca ai ritratti dolenti e stralunati di Fuga dalla scuola media oppure Perdona e dimentica.

le-teckel-3Wiener Dog non ha ancora una data di distribuzione italiana ma lo vedremo sicuramente nella circuitazione festivaliera del 2017.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale hanno sciolto la loro unione civile

News - Redazione 18.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24

Hai già letto
queste storie?

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
X-Men 2, lo sceneggiatore conferma: "Era un film gay, vi spiego perché fosse importante" - xmen 2 - Gay.it

X-Men 2, lo sceneggiatore conferma: “Era un film gay, vi spiego perché fosse importante”

Cinema - Redazione 26.6.24
Sidney Sweeney sarà la leggendaria pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema - Sidney Sweeney sara la pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema - Gay.it

Sidney Sweeney sarà la leggendaria pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema

Cinema - Redazione 9.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Claire Foy in 'All Of Us Strangers' (2023)

Claire Foy manda un messaggio importante ai genitori con figli LGBTQIA+

Cinema - Redazione Milano 26.1.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l'ultimo - Downton Abbey - Gay.it

Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l’ultimo

Cinema - Redazione 20.3.24
Cannes 2024, tutti i film in Concorso. Ci sono Sorrentino e Lanthimos, niente Guadagnino - Limonov Ben Whishaw - Gay.it

Cannes 2024, tutti i film in Concorso. Ci sono Sorrentino e Lanthimos, niente Guadagnino

Cinema - Federico Boni 11.4.24