Accordo Pd-M5S, Cirinnà: “Sui diritti civili ho ancora il coltello piantato nella schiena”

A più di due settimane dalle elezioni continuano i contatti tra i partiti per trovare una maggioranza di governo.

cirinnà
2 min. di lettura

Per Monica Cirinnà i precedenti dei Cinque Stelle sui diritti civili chiudono il possibile dialogo con il PD: “Faremo l’opposizione”.

Nonostante il risultato suggerisca un incontro tra le due forze uscite vincitrici dalle urne, Movimento 5 Stelle e Lega, le difficoltà di conciliarle lasciano sullo sfondo una qualche forma di collaborazione tra il M5S e il Partito Democratico.

Un’eventualità che però non piace a buona parte degli elettori di entrambe le formazioni e anche agli eletti del PD, che motivano la loro contrarietà adducendo divergenze programmatiche inconciliabili, tra cui quelle sul tema dei diritti civili. O almeno, questo è quanto sostiene Monica Cirinnà.

La senatrice dem, artefice della legge sulle unioni civili su cui c’era stato il ‘dietrofront’ proprio dei Cinque Stelle dopo un estenuante tira e molla, ha risposto così ai cronisti, come riportato nel video del Fatto Quotidiano: Io non mi giro per non darvi le spalle ma il coltello è ancora piantato nella mia schiena, quindi con i Cinque Stelle mai”.

cirinnà

“Non hanno mai votato una legge sui diritti civili – ha attaccato Cirinnà – non hanno votato le unioni civili, non hanno votato il dopo di noi, non hanno una riga sui diritti civili nel programma quindi diffido della loro capacità di parlare di uguaglianza e di diritti”.

“Avremo poi la possibilità di vedere durante le consultazioni al Quirinale ciò che accadrà. Il primo partito è il Movimento Cinque Stelle, la prima coalizione è il centrodestra, facessero loro il governo, se ne sono in grado. Noi ascolteremo il Presidente della Repubblica, ma per ora stiamo fermi sulla nostra posizione” ha concluso la senatrice.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
majortom 21.3.18 - 21:11

Visto che all'epoca M5S considerò scandalosa l'eliminazione della stepchild adoption dal provvedimento sulle unioni civili, voglio proprio vedere cosa farà l'eventuale governo M5S a questo proposito

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24

Leggere fa bene

Monica Romano Elly Schlein Partito Democratico

Elezioni Europee, Monica Romano candidata per il PD di Elly Schlein

News - Redazione Milano 22.4.24
Carolina Morace

Europee 2024, intervista a Carolina Morace (M5S): “Pace e diritti, sì alla GPA regolamentata. Atlete trans? È difficile”

News - Federico Boni 13.5.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Movimento 5 Stelle LGBTI Elezioni Europee programma Giuseppe Conte

Elezioni Europee 2024 e comunità LGBTI+: cosa dice il programma del Movimento 5 Stelle

News - Gay.it 3.6.24
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
Unione Europea Diritti Transgender

L’Unione Europea verso il riconoscimento del cambio di genere in tutti gli Stati membri

News - Francesca Di Feo 7.5.24
Conte Schlein Todde Sardegna

Alessandra Todde vince in Sardegna anche grazie all’appoggio della comunità Lgbtq+

News - Lorenzo Ottanelli 27.2.24