Poliziotto gay e sieropositivo vince causa di discriminazione da 90.000 dollari

Otto anni fa Liam Pierce non venne assunto come vicesceriffo perché sieropositivo. Ora ha ottenuto giustizia.

Poliziotto gay e sieropositivo vince causa di discriminazione da 90.000 dollari - Florida arrivano le auto della polizia color arcobaleno - Gay.it
2 min. di lettura

Liam Pierce fece domanda presso l’ufficio dello sceriffo di Iberia a New Iberia, Louisiana, nel 2012. Pierce, omosessuale dichiarato, aveva lavorato come paramedico, pompiere volontario e ufficiale di polizia e si era trasferito in Louisiana nel 2005 per prestare soccorso dopo l’uragano Katrina.

Al termine del primo colloquio a Liam dissero che sarebbe stato assunto come vicesceriffo, ma dopo l’immancabile esame medico ritirarono tutto. Scoprirono che era sieropositivo. Ebbene nel 2017 Lambda Legal ha presentato una causa per discriminazione in suo nome, e ora, dopo una lunga battaglia, Pierce ha ottenuto una parziale giustizia, ovvero 90.000 dollari di risarcimento.

Scott Schoettes, consulente e direttore del progetto HIV della Lambda Legal, ha dichiarato: “Questo accordo è una lezione per tutti i datori di lavoro di tutto il Paese, perché la discriminazione nei confronti dei sieropositivi sul posto di lavoro è completamente illegale. Lo stato di HIV di chiunque è assolutamente irrilevante per la sua capacità di svolgere un lavoro in sicurezza, dall’ufficio dello sceriffo di Iberia all’aeronautica americana, e utilizzarlo per negare un’occupazione o una promozione è una discriminazione pura e semplice. Questo accordo dovrebbe anche servire da campanello d’allarme per gli Stati e le città di tutto il Paese affinchè rimuovano una volta per tutte le leggi sulla criminalizzazione dell’HIV, ormai obsolete e stigmatizzanti, che perpetuano la discriminazione e ignorano l’attuale scienza medica“.

Oltre ai 90.000 dollari di risarcimento, l’ufficio dello sceriffo dovrà modificare la sua politica di assunzioni, dichiarando esplicitamente che “è vietata la discriminazione sulla base della disabilità, incluso lo stato di sieropositività”, e condurre una formazione con tutto il personale sull’HIV.

Pierce ha così commentato la sua personale vittoria: “Ho immediatamente capito che la decisione dello sceriffo di non assumermi era basata sul mio stato di HIV, e sebbene sia stato un lungo viaggio, è bello essere finalmente arrivati a destinazione. Spero che il mio caso aiuti altri sieropositivi ad evitare di vivere la mia esperienza e dimostri agli altri datori di lavoro che vivere con l’HIV non ha nulla a che fare con la nostra capacità di fare qualsiasi lavoro“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24

Continua a leggere

Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia - cover film hiv aids - Gay.it

Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia

Corpi - Federico Boni 29.11.23
Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale - donatella versace alessandro zan milano check point 2 - Gay.it

Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale

Corpi - Redazione Milano 1.12.23
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
hiv aids stigma momenti storici lady diana fernando aiuti elthon john madonna liz taylor angela lansbury

Gli indimenticabili momenti storici contro lo stigma dell’hiv

Corpi - Federico Boni 29.11.23
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24