Alessia, 46enne trans muore ma sui manifesti funebri viene ricordata con il nome maschile

Ancora una volta una donna transessuale malamente ricordata dalla propria famiglia. "È la morte della pietas e della comprensione", sottolinea Vladimir Luxuria.

Alessia, 46enne trans muore ma sui manifesti funebri viene ricordata con il nome maschile - Alessia 46enne trans muore - Gay.it
< 1 min. di lettura

A un mese e mezzo dalla morte della 31enne Alessia, deceduta in totale solitudine causa leucemia e ripudiata dai genitori perché transgender, un’altra donna trans ha dovuto subire l’umiliazione del nome al maschile sui tradizionali manifesti mortuari. Alessia, 46enne morta all’Ospedale Civico di Pescara, è stata ricordata con il suo vecchio nome.

Un altro caso mancanza di rispetto per l’identità di una persona trans nemmeno da morta è stata considerata nel giusto modo, mancanza di rispetto proprio“, ha scritto sui social Giovanna Gio Miscia, denunciando per prima quanto accaduto. “Dopo Alessia, dopo Valentina, dopo chissà quante e quanti invisibil*, ancora il macabro utilizzo dell’egoismo nella totale negazione all’esistenza“, ha continuato Daniela Lourdes Falanga, presidente di Arcigay Antinoo Napoli. “Così una donna ridiventa un uomo nel silenzio della morte. Spero in un percorso di consapevolezza delle famiglia“.

Dura anche Vladimir Luxuria, via Twitter: Due volte il nome di Alessia censurato, due volte la dignità di una defunta calpestata, due volte un manifesto funebre non per la scomparsa di una persona ma la morte della pietas e della comprensione. In una futura legge contro la transfobia, ricordiamolo”.

Un affronto postumo, quello del manifesto mortuario con il nome volutamente sbagliato, che tante, troppe famiglie non riescono a cogliere, nel suo essere terribilmente denigratorio e transfobico. Sporcando irrimediabilmente la memoria dei propri cari.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

"Insegnate come amare, non come odiare." Una delle persone manifestanti a Saskatoon contro il Bill 137.

Canada, il Bill 137 attacca persone trans e non binarie: perché dobbiamo preoccuparci

News - Alessio Ponzio 23.10.23
Dylan Mulvaney Blue Christmas

Il Blue Christmas transgender di Dylan Mulvaney è una bomba

Musica - Mandalina Di Biase 18.12.23
transgender foto da truhout

Novembre mese della consapevolezza Transgender, perché è importante

Corpi - Redazione Milano 1.11.23
Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Il regista trans Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Gay.it

Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit

Cinema - Redazione 10.1.24
Chiamami col mio nome: quando le persone trans si raccontano come vogliono - homepage ri scatti scaled 2 - Gay.it

Chiamami col mio nome: quando le persone trans si raccontano come vogliono

Culture - Riccardo Conte 10.10.23
20.000 specie di Api, arriva l'acclamato film che esplora il tema dell'identità di genere in età adolescenziale - 20.000 specie di Api - Gay.it

20.000 specie di Api, arriva l’acclamato film che esplora il tema dell’identità di genere in età adolescenziale

Cinema - Redazione 1.12.23
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24