Amy Coney Barrett, per la neo giudice della Corte Suprema USA essere gay è una scelta

Amy Coney Barrett ci spiega che essere gay è una preferenza sessuale, termina antico che suggerirebbe che si può anche cambiare.

Amy Coney Barrett, per la neo giudice della Corte Suprema USA essere gay è una scelta - Amy Coney Barrett - Gay.it
2 min. di lettura

Amy Barrett, la più discussa futura giudice della Corte Suprema statunitense, non perde occasione per fare scivoloni quando parla della comunità LGBT.

Dovesse passare le audizioni al Senato, la Barrett diventerà la più giovane giudice della più alta corte degli Stati Uniti, nominata da Donald Trump per sostituire Ruth Bader Ginsburgdeceduta il 18 settembre. Ultra cattolica, anti-gay, sostenitrice del gruppo di odio Alliance Defending Freedom, fedele ammiratrice dell’omofobo per eccellenza, Antonin Scalia. Avvocato 48enne e madre di 7 figli, la donna solo poche ore fa ha dimostrato ancora una volta la sua ignoranza nei confronti della nostra comunità, dichiarando che essere gay o lesbica è una preferenza sessuale.

Amy Coney Barret: come schivare una domanda sui diritti civili e fare una gaffe

Nel corso di un’udienza, Amy Coney Barrett ha cercato in tutti i modi di sviare una domanda posta dalla senatrice Dianne Feinstein, riguardo le convinzioni del suo mentore Antonin Scalia. La Barrett, nella sua risposta, non ha tentato di mostrarsi a favore delle coppie LGBT, ma ha spiegato che la discriminazione è un abominio.

Senatrice, non ho un ordine del giorno e voglio essere chiara. Non ho mai discriminato sulla base della preferenza sessuale. Come il razzismo, penso che la discriminazione sia abominevole.

Secondo GLAAD, con “preferenza sessuale” si intende un termine usato per dire che essere lesbiche, gay o bisessuali sia una scelta. Quindi, come scelta può anche essere modificata. In realtà, tutti ormai sappiamo che non si tratta di una scelta. Tutti lo sanno, tranne Amy Coney Barret, giudice della Corte Suprema.

Judy Shepard, madre di Matthew, contro la nomina di Barrett

Nelle ultime ore, ha preso la parola anche la madre di Matthew Sheppard, il ragazzo torturato e ucciso 22 anni fa da un due omofobi condannati poi all’ergastolo.

Judy Sheppard, nella sua dichiarazione, ha detto di essere preoccupata per la nomina della Barrett, che porterebbe la Corte Suprema ad essere a maggioranza conservatrice. In una parte del suo discorso, Judy ha spiegato:

Se abbiamo un tribunale così deciso a non aiutare le comunità emarginate a ricevere l’uguaglianza, penso che saremmo tutti nei guai.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
torino padre figlio gay 14 anni

Torino, le atrocità di un padre al figlio di 14 anni, perché gay

News - Redazione Milano 25.10.23