La storia di Andrea Spezzacatena, il ragazzo dai pantaloni rosa, diventa un film

Lo annuncia Eagles Pictures. La sceneggiatura scritta insieme a sua madre Teresa Manes.

ascolta:
0:00
-
0:00
Andrea Spezzacatena ragazzo dai capelli rosa
Andrea Spezzacatena, "Il ragazzo dai pantaloni rosa"
3 min. di lettura

La storia di Andrea Spezzacatena diventerà un film. Eagles Pictures produrrà un film sulla triste vicenda del ragazzo che si suicidò il 20 novembre 2012, dopo aver subito per lungo tempo vessazioni da parte dei suoi coetanei, a causa dei pantaloni rosa che soleva indossare.

Sono passati circa 2 anni e mezzo dal giorno in cui mio figlio si è impiccato, decidendo di porre fine ai suoi tormenti e lasciando me nel risucchio di una voragine“, iniziava così la lettera che Teresa Manes, madre di Andrea, scrisse due anni dopo la tragica scomparsa di suo figlio.

andrea spezzacatena ragazzo dai pantaloni rosa manes
Andrea Spezzacatena, il ragazzo dai pantaloni rosa, morto suicida nel 2012, a 15 anni, dopo il bullismo di stampo omofobico subito dai suoi coentanei.

Teresa Manes ha partecipato alla stesura della sceneggiatura del film, le cui riprese inizieranno a Marzo. Il cast, secondo quanto riferito da Roberto Proia, direttore esecutivo per la distribuzione di Eagles Pictures (come riportato da Hollywood Reporter), non è stato ancora deciso.

Andrea fu trovato da suo fratello Daniele, dieci anni, con il corpo ancora legato alla sciarpa con la quale il ragazzo scelse di togliersi la vita, appendendosi alle scale di casa, appena sei giorni dopo aver compiuto 15 anni.

Al liceo Cavour di Roma Andrea veniva appellato come “il ragazzo dai pantaloni rosa”. Sua madre Teresa li aveva erroneamente scoloriti con la candeggina. Andrea amava anche limarsi le unghie e indossare smalto. Smalto che fu additato anche da una professoressa come inopportuno.

Nel 2012 tutto questo era – come è ancora oggi quasi ovunque – un imperdonabile tradimento alle rigide regole del binarismo di genere e degli stereotipi di genere imposti dal patriarcato.

La storia di Andrea Spezzacatena, il ragazzo dai pantaloni rosa, diventa un film - andrea ragazzo pantaloni rosa teresa manes BS 1 - Gay.it

I coetanei bulli definivano Andrea con numerosi appellativi, tormentando il ragazzo anche con una pagina Facebook creata ad hoc affinché i suoi aguzzini potessero riverberare la gogna vessatoria verso l’adolescente anche sui social.

Dopo il suicidio di Andrea, due anni di indagini indussero la magistratura a negare l’esistenza di bullismo e omofobia. A stabilirlo fu il procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani, secondo il quale all’origine del tragico gesto di Andrea non ci sarebbero stati gli insulti omofobi ricevuti a scuola, ma una delusione d’amore per una storia andata male con una sua compagna di scuola.

andrea spezzacatena ragazzo dai pantaloni rosa manes
La pagina con cui gli aguzzini di Andrea infierivano via social sul ragazzo. Fonte CHI L’HA VISTO?

 

La madre di Andrea Spezzacatena, Teresa Manes, qualche tempo fa ha aperto una pagina dedicata al bullismo tra adolescenti, con consigli su come riconoscere le avvisaglie di inquietudine nei ragazzi vittime di vessazioni. Nel 2021 Teresa si era anche fatta sentire pubblicamente, dopo le infelici battute dei due noti comici nazionali Pio e Amedeo, ai quali la madre di Andrea aveva ricordato quanto le battute omofobe facciano male, soprattutto ai più giovani.

Null’altro trapela ad oggi sulla produzione del film. Eagles Pictures ha reso noto di essere in cerca di una regista a cui affidare la pellicola.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Pedro Almodovar Rossy de Palma e Veronica Forque sul set di Kika – Foto di Jean Marie Leroy © El Deseo - Gay.it

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d’Italia

Culture - Redazione 10.5.24
Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l'ultimo - Downton Abbey - Gay.it

Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l’ultimo

Cinema - Redazione 20.3.24
Povere Creature di Lanthimos, capolavoro di libertà sessuale e autodeterminazione femminista. Recensione - 030 PT Atsushi Nishijima 20211110 00201 1 - Gay.it

Povere Creature di Lanthimos, capolavoro di libertà sessuale e autodeterminazione femminista. Recensione

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls, parlano Rebel Wilson, Rachel McAdams e Lindsay Lohan - Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls parlano Rebel Wilson Rachel McAdams e Lindsay Lohan - Gay.it

Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls, parlano Rebel Wilson, Rachel McAdams e Lindsay Lohan

Cinema - Redazione 3.5.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 aprile tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 aprile tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 8.4.24
Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer - Laura Dean continua a lasciarmi - Gay.it

Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer

Cinema - Redazione 13.12.23
Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio - Our Son - Gay.it

Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio

Cinema - Redazione 22.11.23