Barbados, la premier invita le coppie gay: “basta discriminazione, accogliamo tutti”

Storica dichiarazione di totale inclusione da parte di Mia Mottley, premier di Barbados, dove l'omosessualità è ancora considerata illegale.

Barbados, la premier invita le coppie gay: "basta discriminazione, accogliamo tutti" - Scaled Image 74 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Le relazioni sessuali tra persone dello stesso sesso sono ancora illegali, nell’isola di Barbados, con tanto di ergastolo, ma la premier Mia Mottley ha finalmente teso una mano alla comunità LGBT.

La prima ministra ha infatti coinvolto anche le coppie LGBT all’interno del programma Welcome Stamp, che invita dall’estero a sbarcare sull’isola per lavorare in smart working per 12 mesi.

Voglio dire che fintanto sarà premier di questa nazione, accoglieremo tutti. Tutti. In questo Paese che è stato purtroppo forgiato nelle viscere della discriminazione non si può discriminare nessuno per nessun motivo, tutti devono respirare in questo mondo, tutti devono respirare in questo Paese.

Parole chiare e per certi versi storiche, quelle della Mottley riportate da LoopNewsBarbados, pronunciate dalla prima ministra in un discorso di due ore alla Camera dell’Assemblea. Mottley, prima donna Premier del Paese, rispondeva alle preoccupazioni di una certa parte politica riguardo il programma Welcome Stamp, che rischiava di discriminare le coppie LGBTQ +. Una versione precedente dell’applicazione definiva infatti il matrimonio come “relazione che sussiste tra un uomo e una donna”, legalmente sposati e conviventi da almeno cinque anni. Per la Mottley questo programma, che varrà quindi per tutte le coppie, serve a rilanciare il turismo, uscito devastato dalle recenti restrizioni ai viaggi causa Coronavirus. Wearbados Welcome Stamp è un visto speciale di un anno aperto ai cittadini di tutte le nazionalità, per lavorare da remoto direttamente sull’isola.

Esattamente due anni fa si è tenuto il primo storico Pride alle Barbados, a Bridgetown, capitale dell’isola. Il capitolo 154, sezione 9 della legge di Barbados sui reati sessuali criminalizza la sodomia. La pena è l’ergastolo, e per quanto la legge sia raramente applicata, ancora esiste.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24
Simona Ventura palinsesti Rai

Simona Ventura e la stoccata all’Isola dei famosi, Super Simo si candida?

News - Emanuele Corbo 22.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc "i gay nei forni crematori" precisa: "Era goliardia" (VIDEO) - Carmine Alfano 1 - Gay.it

Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc “i gay nei forni crematori” precisa: “Era goliardia” (VIDEO)

News - Redazione 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Camerun, il bacio all'amata contro l'omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya - Brenda Biya - Gay.it

Camerun, il bacio all’amata contro l’omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya

News - Federico Boni 4.7.24
burkina-faso-lgbt-africa

Burkina Faso, la giunta militare criminalizza l’omosessualità

News - Redazione 12.7.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
pontassieve-bandiera-pride

Pontassieve, bruciata la bandiera Progress Pride issata sul palco di un festival teatrale per i giovani. Arcigay: “Gesto da non sottovalutare”

News - Francesca Di Feo 17.7.24