Calciatore della Premier scrive lettera anonima: “Sono gay ma ho troppa paura di fare coming out”

"Ho una bella macchina, un guardaroba pieno di abiti firmati e posso permettermi di comprare tutto quello che voglio per la mia famiglia e i miei amici. Perchè rischiare tutto?", si è domandato il calciatore gay della Premier inglese.

calciatori gay
2 min. di lettura

 

La Fondazione Justin Fashanu, primo storico calciatore della Premier League inglese ad aver fatto coming out (e ad averlo pagato con anni di omofobia e successivo suicidio), ha pubblicato una lettera di un calciatore che gioca nella serie A britannica, omosessuale ma timoroso di uscire allo scoperto.

La lettera, che è stata pubblicata per intero dal Sun, descrive dettagliatamente le lotte interiori vissute dal calciatore per nascondere la propria identità sessuale, a tal punto da confessare come “scrivere questa lettera” sia stato “un grande passo per me“. Il ragazzo rivela inoltre come nessuno dei suoi compagni di squadra sappia di lui, così come il suo allenatore, ma in privato qualcuno, tra amici e parenti, conosce il suo grande segreto.

So di essere gay da quando ho 19 anni. Giorno dopo giorno, può essere un inferno.  E tutto questo sta influenzando sempre più la mia salute mentale. Mi sento intrappolato, ma ho il terrore che rivelare la verità su ciò che sono non farà che peggiorare le cose. Anche se il mio cuore mi dice spesso di farlo, la mia testa ripete sempre la stessa cosa: “Perché rischiare tutto?”. Sono abbastanza fortunato da guadagnare un ottimo stipendio. Ho una bella macchina, un guardaroba pieno di abiti firmati e posso permettermi di comprare tutto quello che voglio per la mia famiglia e i miei amici.

Il calciatore vorrebbe vivere una relazione a cielo aperto, ma come riuscirci? La verità è che non penso che il calcio sia ancora pronto per un giocatore dichiaratamente gay. Il gioco del Calcio avrebbe bisogno di apportare cambiamenti radicali per farmi sentire in grado di poter fare un simile passo. La Professional Footballers Association si dice pronta ad aiutare un giocatore a fare coming out. Hanno detto che offriranno consulenza e supporto a chiunque ne abbia bisogno. Questo è il punto. Se ho bisogno di un consulente posso prenotarne uno ogni volta che lo desidero. Quello che devono fare coloro che gestiscono il gioco è educare i tifosi, i giocatori, i dirigenti, gli agenti, i proprietari dei club – praticamente tutti coloro che sono coinvolti nel gioco del Calcio. Se dovessi fare un simile passo, vorrei sapere che sarei supportato. In questo momento, non mi sento di esserlo.  Vorrei non dover vivere la mia vita in questo modo. Ma la realtà è che c’è ancora un’enorme quantità di pregiudizi nel calcio. Tantissime volte ho sentito canti e commenti omofobi dagli spalti. È stato fantastico il mese scorso vedere Thomas Beattie alzare la mano e confessare di essere gay. Ma ha dovuto aspettare fino al ritiro per farlo, e questo la dice lunga. I calciatori sono ancora troppo spaventati per fare coming out mentre sono ancora in attività”.

Il mese scorso Troy Deeney, capitano del Watford F.C., si è detto sicuro che “probabilmente ogni squadra ha almeno un calciatore gay o bisex” . Nel weekend, invece, la calciatrice della Roma Andressa Alves ha sposato l’amata Francielle.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24

Hai già letto
queste storie?

Robbie Manson, tra OnlyFans e ritorno in acqua il canottiere si è qualificato per le Olimpiadi 2024 di Parigi - Robbie Manson - Gay.it

Robbie Manson, tra OnlyFans e ritorno in acqua il canottiere si è qualificato per le Olimpiadi 2024 di Parigi

News - Federico Boni 13.9.23
Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato - Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato - Gay.it

Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato

News - Federico Boni 22.9.23
miguel guerrero onlyfans

Il portiere Miguel Guerrero lascia il calcio per fare contenuti gay su Onlyfans

Corpi - Redazione Milano 9.10.23
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari - Lewis Hamilton - Gay.it

Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari

Corpi - Federico Boni 2.2.24
ShaCarri Richardson

È queer la donna più veloce del mondo, ecco chi è Sha’Carri Richardson

News - Francesca Di Feo 30.8.23
benjamin pavard inter gay it

Benjamin Pavard si sente amoroso e vola a Milano sulle note di Dalida: l’Inter l’aspetta

News - Redazione Milano 30.8.23
Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO) - Lucas Ocampos - Gay.it

Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO)

Corpi - Redazione 6.2.24