Cate Blanchett: ‘Perchè un attore etero non dovrebbe avere parti LGBT?’

"Combatterò fino alla morte per il diritto alla sospensione del dubbio e per interpretare ruoli che vanno al di là della mia esperienza", ha detto l'attrice.

cate blanchett
2 min. di lettura

Cate Blanchett torna sull’argomento, a 3 mesi dalle polemiche che si erano create attorno agli attori etero che interpretano parti omosessuali.

La storia inizia con Scarlett Johannson, nel luglio 2018. L’attrice aveva ricevuto l’offerta di entrare nel cast di Rub & Tug, diretto da Rupert Sanders, per interpretare il personaggio principale, ovvero il gangster Dante Tex Gill. Questo sarebbe stato un personaggio transgender, essendo nato nel corpo di una donna in cui non si riconosceva. Numerose associazioni LGBT+ protestarono per la scelta di conferire a una donna etero la parte. Portando alla fine l’attrice a lasciare.

Cate Blanchett, dopo le critiche e a distanza di diversi mesi, ha colto l’occasione di un suo intervento alla Festa del Cinema di Roma per dare una sua opinione, citando anche il ruolo ricoperto nel film Carol (la storia dell’amore di due donne lesbiche), difendendo gli attori eterosessuali che decidono di recitare parti LGBT. Secondo l’attrice vincitrice di due premi Oscar, un professionista del mondo del cinema non deve tanto guardare l’orientamento sessuale del personaggio che andrà a interpretare, perché è un modo di esplorareun periodo di tempo, un insieme di esperienze, un evento storico“. Rifiuta, quindi, la convinzione per la quale “le persone creano un legame profondo con un personaggio solo quando è vicino alla loro esperienza“.

“Fare l’attore è un esercizio antropologico”

Questa l’opinione di Cate Blanchett, che porta ogni attore a scoprire nuovi orizzonti e nuove esperienze. Esperienze solitamente più impegnative, soprattutto quando un film parla apertamente del tema dell’omosessualità. Ma è proprio la difficoltà dell’interpretazione che contribuisce a motivare ancora di più l’attrice, che ha affermato: “Quando una cosa è difficile, per me è come un panno rosso per un toro. Mi fa venire voglia di buttarmi a capofitto“.

Cate Blanchett è solo l’ultima ad aver preso “le difese” degli attori etero che rivestono personaggi gay. Anche Sir Ian MKeEllen (Magneto e Gandalf) era tornato sul tema, lamentando una certa avversione tra la comunità LGBT+ e il mondo del cinema, soprattutto a Hollywood, ricordando che nessun attore omosessuale ha mai vinto un oscar come miglior attore. Dello stesso pensiero Russel Tovey, che a maggio aveva spiegato che si deve guardare la bravura di un attore, indipendentemente dall’orientamento sessuale. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Ivan Codrian per @theshamelessfund

Jonathan Bailey lancia l’associazione di beneficenza LGBTQ+ “The Shameless Fund”

Culture - Luca Diana 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24

Hai già letto
queste storie?

Jonathan Bailey corre la maratona per i giovani LGBTQ: "Sosteniamoli e cambiamo le loro vite" - Jonathan Bailey - Gay.it

Jonathan Bailey corre la maratona per i giovani LGBTQ: “Sosteniamoli e cambiamo le loro vite”

Culture - Redazione 21.5.24
Stephen Fry e la pelle dell'orso

Stephen Fry contro i colbacchi delle guardie reali inglesi realizzati con pelliccia d’orso

News - Redazione 12.1.24
Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025) - Sing Sing primo trailer del nuovo film di Colman Domingo - Gay.it

Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025)

Cinema - Redazione 7.3.24
Oscar 2024, trionfa Oppenheimer. Miglior attrice Emma Stone, 2a statuetta per Billie Eilish. Tutti i vincitori - cover Oscar 2024 - Gay.it

Oscar 2024, trionfa Oppenheimer. Miglior attrice Emma Stone, 2a statuetta per Billie Eilish. Tutti i vincitori

Cinema - Federico Boni 11.3.24
Mariliendre, Omar Ayuso è un super modello in una nuova serie queer spagnola - Omar Ayuso - Gay.it

Mariliendre, Omar Ayuso è un super modello in una nuova serie queer spagnola

Serie Tv - Redazione 7.6.24
Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi - Plainclothes - Gay.it

Plainclothes, Tom Blyth e Russell Tovey innamorati nel film di Carmen Emmi

Cinema - Redazione 8.3.24
Neil Patrick Harris, il dolcissimo buon compleanno d'amore a David Burtka: "Sono così felice che tu sia nato" - Neil Patrick Harris il dolcissimo compleanno damore a David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris, il dolcissimo buon compleanno d’amore a David Burtka: “Sono così felice che tu sia nato”

Culture - Redazione 30.5.24
Ian McKellen di nuovo single, è finita con Oscar Conlon-Morrey - Ian McKellen Oscar Conlon Morrey - Gay.it

Ian McKellen di nuovo single, è finita con Oscar Conlon-Morrey

Culture - Redazione 19.2.24