Comportamento di genere diverso nei figli di famiglie LGBT e etero? Lo studio dice no

Lo studio ha analizzato il comportamento di 120 bambini. I risultati sono interessanti.

comportamento di genere
Boy walking with two men in a park
2 min. di lettura

Lo studio si è concentrato sull’analizzare il comportamento di genere di un gruppo di bambini tra i 3 i 9 anni che vivono in famiglie omogenitoriali (dividendo le famiglie formate da due uomini e due donne) e etero. In tutto, si parla di 120 bambini, ovvero 40 per ogni tipologia di famiglia analizzata. Lo studio, pubblicato sulla rivista specializzata Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics, puntava a confrontare lo sviluppo di genere nei piccoli, analizzando quindi il proprio comportamento di genere. Allo studio hanno partecipato il Dipartimento di scienze cerebrali e comportamentali di Pavia,  il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica e quello di Psicologia dello sviluppo e sociale della Sapienza di Roma, e l’Istituto di Ricerca per lo sviluppo e l’educazione dei bambini dell’Università di Amsterdam.

I 40 figli delle coppie eterogenitoriali sono nati tramite rapporto sessuale. Quelli delle famiglie composte da due padri tramite maternità surrogata e con donazione di spermatozoi per le famiglie formate da due madri. Mentre ai genitori venivano poste delle domande, le “tradizionali” interviste, ai bambini veniva solo chiesto di giocare. I ricercatori osservavano il loro comportamento. Quello che si è notato, in base alle diverse tipologia di famiglie, è apparso molto interessante agli occhi dei ricercatori. Che parlano di flessibilità di genere.

Diverse flessibilità di genere nei bambini a seconda delle famiglie

I figli di famiglie composte da genitori gay e etero mostrano una minore flessibilità di genere nelle loro attività e comportamenti rispetto i figli di coppie lesbiche. Cosa significa questo? Lo studio conclude che i 40 figli delle famiglie composte da due donne lesbiche non sono troppo condizionati da cosa dovrebbe piacere a un maschio o a una femmina. Si è anche notato che i figli delle famiglie gay e etero hanno trascorso più tempo a giocare con i giocattoli del proprio genere, un fattore rilevato in modo minore nei figli di coppie lesbiche.

I ricercatori sottolineano che una maggiore o una minore flessibilità di genere non costituisce un fatto negativo. Ma si nota semplicemente come il sesso di uno dei genitori (indipendentemente dall’orientamento sessuale) possa condizionare le scelte di un figlio. Questo, lo porta ad abituarsi a quella conformità di genere ritenuta “normale” dalla società. Questo condizionamento, in poche parole, non è presente nelle famiglie lesbiche.

Quindi, dal punto di vista dello sviluppo, viene confermato che le famiglie omogenitoriali non creano alcun danno ai bambini. Come a qualcuno piace sostenere solo per screditare le famiglie arcobaleno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

incontro-ambasciata-americana-diritti-lgbt

Condizioni della comunità LGBTIQ+ in Italia, così l’alleato USA è stato informato

News - Francesca Di Feo 29.9.23
il-presepe-arcobaleno-di-don-vitaliano

Il presepe di Don Vitaliano avrà due mamme: “Le famiglie arcobaleno colpite da critiche e condanne disumane e antievangeliche”

Culture - Francesca Di Feo 19.12.23
20.000 specie di Api, arriva l'acclamato film che esplora il tema dell'identità di genere in età adolescenziale - 20.000 specie di Api - Gay.it

20.000 specie di Api, arriva l’acclamato film che esplora il tema dell’identità di genere in età adolescenziale

Cinema - Redazione 1.12.23
famiglia omogenitoriale francesca roberta emanuele

Per l’Italia Emanuele non può avere due mamme? Arriva la sentenza di Padova

News - Redazione Milano 30.10.23
luca trapanese alba giorgia meloni

Luca Trapanese: “Non voglio lottare con questo governo ma dialogare. Con Meloni siamo lontani ma c’è un rapporto sereno”

Cinema - Federico Boni 21.9.23
Giorgia Meloni doppia faccia Gay.it

2023, un anno di odio anti-LGBTIQA+ del Regime Meloni in 8 punti

News - Redazione Milano 28.12.23
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
germania identità di genere

Germania, il governo di centrosinistra semplifica cambio di genere e nome: è il Self-Determination Act

News - Francesca Di Feo 25.8.23