Coronavirus, capo della polizia collega la morte di un poliziotto al fatto che fosse gay – SOSPESO

A denunciare il capitano Dale Engle i suoi stessi poliziotti, sconvolti dalle allusioni omofobe ai danni di un collega defunto a causa del Covid-19.

Coronavirus, capo della polizia collega la morte di un poliziotto al fatto che fosse gay - SOSPESO - Dale Engle - Gay.it
2 min. di lettura

Giorni fa vi abbiamo parlato della triste storia di Shannon Bennett, primo poliziotto d’America morto a causa del Coronavirus. 39enne, Bennett aveva chiesto la mano al fidanzato a Disney World e progettava di sposarlo entro fine 2020. Shannon era un ufficiale molto rispettato e molto amato nell’ufficio dello sceriffo di Broward, con l’intera comunità della Florida che ha pianto la sua scomparsa.

Ma non è andata così ovunque. Nella vicina Davie, gli agenti di polizia hanno protestato per i deficitari protocolli di sicurezza e per la mancanza di dispositivi di protezione con il loro capo, Dale Engle. Costui, incredibile ma vero, ha portato tutti loro nel parcheggio sul retro della stazione, li ha messi in fila e ha fatto notare loro come esistesse un ‘retroscena’ da tutti taciuto, dietro la morte del povero Bennett. A suo dire, infatti, Shannon era un “omosessuale che aveva partecipato a eventi sessuali gay”. Per questo motivo si era infettato, per questo motivo era morto a causa del Covid-19. Una pazzia.

L’incredibile verità è stata raccontata da Mike Tucker, capo di stato maggiore della Florida per il sindacato dei poliziotti, che ha scritto di suo pugno una lettera di protesta all’amministratore di Davie, Richard J Lemack, lamentandosi dei commenti omofobi di Engle. Sabato sera il capitano Dale Engle è stato messo in congedo amministrativo, ovvero sospeso, in attesa di un’indagine ufficiale su quanto da lui dichiarato.

Il fidanzato di Bennett, Frey, ha detto a Local10: “I presunti commenti del Capo sono completamente falsi, omofobi e calunniosi. Attendo con impazienza l’indagine equa e imparziale, spero che vengano prese le misure appropriate”. Engle non ha ancora rilasciato dichiarazioni.

Bennett era un poliziotto da 12 anni. Dopo la strage del Pulse, ad Orlando, parcheggiava abitualmente la sua auto della polizia fuori dai locali LGBTQ di Wilton Manors, in modo che i clienti potessero sentirsi un po’ più sicuri.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

Leggere fa bene