Corte Suprema USA: giusto licenziare un dipendente perché gay?

Ancora una volta, a creare dubbi sulla questione è la fede religiosa dei datori di lavoro.

corte suprema
2 min. di lettura

Ha dell’incredibile il quesito che stanno cercando di dissipare i giudici della Corte Suprema statunitense. Da martedì, infatti, la corte dovrà decidere se l’attuale titolo settimo di una legge entrata in vigore nel 1964 e che vieta le discriminazioni in base al genere debba essere modificato, includendo al suo interno anche la discriminazione per orientamento sessuale. Un parere positivo da parte della Corte Suprema sarebbe un ulteriore passo in avanti per sancire l’inclusività è l’uguaglianza in un Paese dove la comunità LGBT già gode di moltissimi diritti.

Ma perché allora è così importante questa decisione? A rispondere alla domanda ci hanno pensato le associazioni LGBT statunitensi, che mostrano una preoccupazione data da alcuni fattori. Per prima cosa, la metà degli stati americani non dispone di leggi che tutelino i lavoratori LGBT. In secondo luogo, questa è la prima sentenza importante sui diritti civili, dopo la nomina alla Corte Suprema di Neil Gorsuch e Brett Kavanaugh, due giudici scelti da Donald Trump e notoriamente di destra. Per queste due ragioni, le associazioni attendono con ansia l’esito, che dovrebbe arrivare solo a metà del 2020. 

Discriminare sul posto di lavoro perché gay: l’ardua decisione della Corte Suprema

Se per i progressisti, o semplicemente per coloro che godono di apertura mentale, estendere il divieto di discriminazione è giusto, per molti non è così. Si registrano casi in cui i dipendenti americani sono stati licenziato per il loro orientamento sessuale. I giudici, in questi casi, hanno dato ragione al datore di lavoro, poiché la legge non prevede appunto la sessualità della persona. Ma il punto spinoso riguarda come sempre le convinzione religiose.

Quindi, il problema non sarà tanto se estendere la non discriminazione all’orientamento sessuale, ma decidere se è giusto licenziare un dipendente in base alla fede religiosa, ritenendo immorale l’omosessualità. I giudici, per prendere la loro decisione, esamineranno 3 casi riguardanti altrettanti cittadini americani, discriminati e licenziati per essere omosessuali o per aver cambiato sesso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale hanno sciolto la loro unione civile

News - Redazione 18.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Hai già letto
queste storie?

Drag and Friends 2024, a Bologna torna il Festival italiano di arte Drag - DRAG e FRIENDS 2024 - Gay.it

Drag and Friends 2024, a Bologna torna il Festival italiano di arte Drag

News - Redazione 4.4.24
taiwan-intervista-post-elezioni (5)

Taiwan: “La Cina una minaccia costante, soprattutto per la comunità queer” parla un’attivista LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 14.2.24
thomas-insulti-social

Aggredito dal branco un anno fa, Thomas ora è vittima dell’omobitransfobia social

News - Francesca Di Feo 8.2.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
Reggio Calabria Pride Annullato Giuseppe Falcomatà

Perché è stato annullato il Pride di Reggio Calabria in una città governata dal PD?

News - Redazione Milano 13.7.24
Francia, la comunità LGBTQIA+ spaventata dall'estrema destra di Bardella e Le Pen: ma quali sono le possibili conseguenze? - francia elezioni comunita lgbt - Gay.it

Francia, la comunità LGBTQIA+ spaventata dall’estrema destra di Bardella e Le Pen: ma quali sono le possibili conseguenze?

News - Francesca Di Feo 25.6.24
Cathy La Torre e il coming out con sua madre a 6 anni: "Le dissi che non mi sentivo femmina nè maschio. Cosa sono io?" - Cathy La Torre - Gay.it

Cathy La Torre e il coming out con sua madre a 6 anni: “Le dissi che non mi sentivo femmina nè maschio. Cosa sono io?”

News - Redazione 1.7.24