Per la prima volta nella storia Cuba riconosce una famiglia arcobaleno

Passo in avanti per Cuba, dove una coppia lesbica ha lottato per vedersi riconosciuta come una vera famiglia, anche in un Paese dove la comunità LGBT è poco tutelata.

cuba genova genitori lgbt
2 min. di lettura

Dachelys Valdés Moreno e Hope Bastian sono una coppia lesbica che vivono a Cuba. Mentre Dachelys è originaria dell’isola, Hope proviene dalla Florida. E proprio nel paese americano le due donne hanno avuto il loro bambino. Paulo è nato il 19 maggio 2019. In Florida, i documenti sanciscono che il piccolo è figlio di Dachelys e Hope. Ma a Cuba, no.

L’Avana non riconosce né i matrimoni nè le unioni civili per le coppie dello stesso. E naturalmente, l’anagrafe non sa come registrate una famiglia arcobaleno, in questo caso formata da una coppia lesbica e dal loro piccolo. Una procedura naturale e rapida per coppie eterosessuali. Quasi impossibile invece per una coppia LGBT.

Solo la battaglia portata avanti dalle due donne ha fatto si che fossero riconosciute come famiglia anche a Cuba. È la prima volta nella storia del Paese.

Un anno per vedersi riconoscere come famiglia a Cuba

E’ una storia che anche in Italia abbiamo raccontato decine di volte. Dopo un anno, Paulo è ufficialmente il figlio di Dachelys e Hope. Un anno, durante il quale il Ministero degli Affari Esteri e il Ministero della Giustizia hanno cercato un modo per riconoscere la famiglia.

Ed è un passo in avanti molto importante per Cuba e per le coppie LGBT che vogliono diventare una famiglia arcobaleno. Lo ha detto Hope:

È un passo molto importante perché è la prima volta che lo Stato cubano riconosce che possono esserci bambini con due madri. Oggi lo Stato riconosce che le famiglie cubane hanno molti modi diversi di configurarsi, che sono legittime e legali.

Con questa decisione, il Ministero della Giustizia ha confermato che la Costituzione cubana prevede la tutela di tutte le famiglie, siano etero o omosessuali. Potrebbe essere la spinta che la politica stava spettando per considerare l’idea di riprendere la corsia dei diritti civili, contando anche sul fatto che la maggioranza della popolazione cubana (il 63%) è a favore delle nozze LGBT.

Foto di Alexeyzhilkin – www.freepik.com

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
famiglie arcobaleno in camper itinerante a Curno

Il camper itinerante di Famiglie Arcobaleno ha fatto tappa a Curno: il resoconto della giornata

News - Giorgio Romano Arcuri 20.3.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Alessia Crocini vs. Pro Vita: "Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?". VIDEO - Alessia Crocini - Gay.it

Alessia Crocini vs. Pro Vita: “Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?”. VIDEO

News - Federico Boni 23.11.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023 - coppie lgbtqia 2023 - Gay.it

Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023

Culture - Redazione 11.12.23
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Due mamme un figlio una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Gay.it

Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano

Culture - Redazione 7.3.24