Cosa significa MtF e FtM?

Le parole sono importanti: cerchiamo di ripassare il gayctionary.

FtM e MtF: cosa significano questi termini e quando si usano.

Si sente spesso parlare di FtM e MtF. Ma cosa significano questi due termini? Sono due abbreviazioni che vengono utilizzate quando si parla di una persona transessuale.

Nel dettaglio, FtM (Female To Male) viene utilizzato quando una persona identificata alla nascita come di sesso femminile sta facendo il processo di transizione, ovvero ha iniziato il procedimento per cambiare il proprio sesso biologico, da femminile a maschile, in accordo al genere in cui si riconosce. Al contrario, si utilizza il termine MtF (Male To Female) quando un soggetto di sesso maschile vuole diventare di sesso femminile.

I due acronimi inglesi FtM e MtF spesso vengono sostituiti con le parole trasman e transwoman, in italiano uomo e donna (ma anche “un trans” e “una trans“).

Ti suggeriamo anche  Terapia ormonale per la transizione, salute a rischio per le persone transgender