DDL Zan, Salvini e Gasparri mentono sapendo di mentire: “Limita la libertà di pensiero e di parola”

Ancora bugie sulla nostra pelle. E non è più neanche lontanamente ammissibile.

DDL Zan, Salvini e Gasparri mentono sapendo di mentire: "Limita la libertà di pensiero e di parola" - salvini gasparri - Gay.it
2 min. di lettura

Come scritto nel pomeriggio, la Lega sta letteralmente tenendo in ostaggio la legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, frenandone continuamente la calendarizzazione in Commissione Giustizia, presieduta dal leghista Ostellari. Anche oggi si è discusso di altro, per quanto Pd, 5 Stelle, LeU e Italia Viva abbiano chiesto a gran voce la sua calendarizzazione.

In tal senso Matteo Salvini ha appena confermato e rilanciato il suo no alla legge, continuando ostinatamente a mentire. “La violenza va contrasta sempre e comunque”, ha precisato il leader leghista, ma “c’è il rischio, dal nostro punto di vista, che si limiti la libertà di pensiero e di parola”. “Non servono nuove norme ma serve applicare severamente quelle che esistono”.

Peccato che le norme esistenti, vedi la legge Mancino che dal lontano 1993 sanziona e condanna gesti, azioni e slogan legati all’ideologia nazifascista, e aventi per scopo l’incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali, non contempli l’omotransfobia. Non esiste aggravante. Il DDL Zan andrebbe proprio ad ampliare la Mancino, senza avere alcuna deriva liberticida al suo interno. Come ripetuto milioni di volte, anche in aula alla Camera dei Deputati, non esiste il reato di opinione.

Sulla linea di Salvini anche Maurizio Gasparri di Forza Italia, che ha ripetuto come “in Italia ci sono già norme che consentono di punire, in maniera più grave, i reati commessi per motivazioni futili e abiette. Che si possono ben applicare a comportamenti che aggiungono alla violenza l’intolleranza e l’intento discriminatorio. Non c’è pertanto nessuna necessità di varare in fretta e furia la legge Zan che, invece di tutelare i diritti, rischia di creare discriminazioni e di perseguire semplici opinioni”.

Due menzogne ripetute h24 in tv, sui giornali, on line, da settimane, mesi, cavalcate da Fratelli d’Italia, Lega e alcuni esponenti di Forza Italia, pur di sbandierare uno spauracchio ad uso e consumo dei media. Parlare di  legge da approvare in “fretta e furia”, poi, dopo quasi 30 anni di tentativi andati a vuoto, sa proprio di ulteriore presa per i fondelli.

Costoro continuano a mentire sapendo di mentire, sulla nostra pelle. E non è più neanche lontanamente ammissibile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Harald Wolfsgruber 9.4.21 - 17:18

Perché Gasparri e Salvini sono esseri pensanti? Sul serio ? Non hanno nessuna cultura e pure dicendosi cattolici cristiani, non hanno letto nemmeno la bibbia a cui spesso si riferiscono, perché se l'avessero letta, oggi, oltre a essere più informati sulla vera realtà delle cose, sarebbero atei convinti, con buona pace di tutti. Che vergogna avere de dei deputati di tal fatta!

Avatar
Stefano Lani 30.3.21 - 21:07

Pillon Gasparri Salvini...a suon di "i nostri figli traviati"(gli stessi che se ne vanno dall'Italia),le leggi valgono per tutti(dal 900?),la violenza deve essere abbattuta ma se sei in transizione t'attacchi(quanti vanno a trans?),no all'aborto(chissà quante storie di aborti ci saranno dietro),siamo Cattolici quanto ce pare (come dargli torto)... Stasera si accenderanno un bel sigaro e ci faranno aspettare un altro po'... "30anni" + 1... 2021... facciamo un scambio culturale polo-turco, e andiamo a prostitute? Perche' e una legge d'opinione no?A che serve,mica a salvare vite o avere giustizia,macche' l'Italia va benissimo gia' cosi' com'è no? Meglio una trombosi... a qualcuno è gia' arrivata...

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24

Continua a leggere

elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” - VIDEO - Roberto Vannacci - Gay.it

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” – VIDEO

News - Redazione 16.1.24
Roberto Vannacci: "Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla". La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO) - Vannacci Flavia Fratello - Gay.it

Roberto Vannacci: “Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla”. La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 7.3.24
Roberto Menia di Fratelli d'Italia in Senato irride Macron: "Femmineo con pruriti muscolari" (VIDEO) - Roberto Menia di Fratelli dItalia in Senato irride Macron - Gay.it

Roberto Menia di Fratelli d’Italia in Senato irride Macron: “Femmineo con pruriti muscolari” (VIDEO)

News - Redazione 20.3.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23