Elena Bonetti, il ministro apre alle adozioni per i single e i gay – VIDEO

Dallo studio di Agorà, sui Rai 3, è tornata ad esporsi la neo ministra per le pari opportunità e la famiglia.

Elena Bonetti, il ministro apre alle adozioni per i single e i gay - VIDEO - elena bonetti - Gay.it
2 min. di lettura

Da poco più di un mese Ministro per le pari opportunità e la famiglia nel Governo Conte II, Elena Bonetti ha questa mattina preso parte ad Agorà, programma di Rai 3, affrontando temi legati ai diritti LGBT e alle famiglie arcobaleno.

La Bonetti, eletta con il Partito Democratico e ora volto di Italia Viva, nuova realtà politica di Matteo Renzi, ha inaspettatamente aperto alle adozioni per le coppie gay.

In virtù delle diversità dobbiamo garantire diritti a tutti, diritti universali che si fondono laddove c’è un riconoscimento dove siamo tutti diversi. Adozione per i single e per le coppie gay? E’ un argomento che se vorrà essere affrontato andrà fatto con estrema attenzione per tutte le sensibilità. Io auspico che questi dibattiti, che riguardano la vita dei bambini in primo luogo, vengano fatti con attenzione nei confronti di tutte le implicazioni. Proporrà un dibattito in ascolto, mettendo dei principi. Sono un po’ una matematica in questo. Le ipotesi le fissiamo, le ipotesi di questo teorema sono le priorità, l’attenzione, la cura di tutti i bambini. Come ministro non sono pregiudizialmente contro a nulla che possa garantire il bene delle persone e il bene dei giovani. Ho un’idea mia personale sulle adozioni per gli omosessuali, che si confronterà in Parlamento. Se c’è un bimbo a quel bimbo va garantito il diritto alla cura, all’accoglimento, e in quel caso c’è una responsabilità genitoriale che va esercitata.

Tutto questo, cosa da non dimenticare, nella giornata in cui la Commissione giustizia della Camera ha ufficialmente avviato l’iter legislativo proposta di legge contro l’omotransfobia proposta da Alessandro De Zan, che modifica gli articoli 604-bis e 604-ter del codice penale, inserendo tra le fattispecie previste e punite anche la violenza o la discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere. Così De Zan questa mattina.

La situazione nel Paese è estremamente critica, con una vera e propria escalation delle violenze e dei crimini d’odio: è quindi assolutamente urgente inserire le violenze omotransfobiche tra le condotte penalmente rilevanti e tra le circostanze aggravanti del reato. Ho apprezzato il clima di piena collaborazione e volontà già in questa primissima fase delle forze di maggioranza per approvare la legge. Ora andiamo avanti compatti nel percorso di discussione, anche attraverso l’abbinamento delle altre proposte di legge già presentate, cioè quella dell’on Scalfarotto, dell’on Boldrini e quella dell’on Perantoni, lo stesso testo peraltro già depositato in Senato dalla senatrice Maiorino. È fondamentale arrivare ad un testo base efficace, sperando che anche dalle opposizioni possa giungere un atteggiamento positivo: questa è una legge di civiltà che amplia i diritti di tutti, non solo della comunità lgbt+.

Che qualcosa possa davvero cambiare, in ambito diritti LGBT, persino in questa legislatura?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24

Leggere fa bene

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi "GPA reato universale" del governo Meloni - famiglie arcobaleno parlamento - Gay.it

Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi “GPA reato universale” del governo Meloni

News - Redazione 4.4.24
Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24
Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana - grassadonia - Gay.it

Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana

News - Redazione 6.5.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24