Forza Nuova al Cassero: “Accettiamo l’invito al confronto”

Dopo l'episodio dello striscione appeso dgli estremisti di destra davanti alla sede del Cassero, il "responsabile per la propaganda" fa sapere di essere disposto al dibattito pubblico. E attacca tutti

Forza Nuova al Cassero: "Accettiamo l'invito al confronto" - forzanuova casseroBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Forza Nuova al Cassero: "Accettiamo l'invito al confronto" - forzanuova bolognaF2 - Gay.it

Forza Nuova ha accettato l’invito del Cassero a confrontarsi pubblicamente sui temi dell’omosessualità. All’indomani del blitz notturno in cui i militanti della formazione di estrema destra hanno affisso alla facciata della sede del Cassero lo striscione con su scritto "Le perversioni vanno curate", il "responsabile della propaganda" Fiorenzo Consoli ha diffuso una nota in cui fa sapere che l’organizzazione accetta il confronto diretto. "Raccogliamo e accettiamo l’invito di Arcigay Bologna per un dibattito-confronto sul tema dell’omosessualità", scrive Consoli.
Era stato, infatti, lo stesso presidente del Cassero, Vincenzo Branà a chiedere che Forza Nuova, che presenta liste elettorali e si propone come forza politica, si decidesse a confrontarsi pubblicamente invece di fare blitz e appendere striscioni nottetempo.

Forza Nuova al Cassero: "Accettiamo l'invito al confronto" - forzanuova bolognaF1 - Gay.it

Nella nota, però, Consoli non perde l’occasione di dare contro a chi, nelle ore successive al ritrovamento dello striscione aveva espresso solidarietà al Cassero e al Festival Gender Bender, preso a pretesto per l’azione.
"Destra e sinistra, liberali d’accatto, vecchi democristiani ingialliti, rottami comunisti e pidiellini in liquidazione coadiuvati da abili avvoltoi maestri della strumentalizzazione – scrive Consoli – tutti insieme a “Condanna senza se e senza ma” appassionatamente per rispolverare vecchi e nuovi arnesi: dalla minaccia al richiamo alla democrazia, alla convivenza civile, alla tolleranza e alla vigilanza antifascista, tutte “virtù” che non sono mai state farina del loro sacco”. Tra i bersagli contro cui si scaglia Forza Nuova c’è anche l’onorevole Paola Concia.

Forza Nuova al Cassero: "Accettiamo l'invito al confronto" - forzanuova casserof1 - Gay.it

"Per concludere la carrellata delle esternazioni "buoniste" – scrive Consoli – segnaliamo la richiesta per una rapida approvazione della legge sull’omofobia da partedell’onorevole P.D " SIGNOR PAOLA CONCIA" e dulcis in fundo Mara Carfagna che grazie all’ex-premier Silvio (fresco di condanna a 4 anni) che l’ha "scoperta" prima di nicole Minetti, definisce lo striscione "violento e insultante".
Lo striscione, lo ricordiamo, era stato rivendicato da Forza Nuova con una nota pubblicata su Facebook in cui si condannavano le istituzioni bolognesi che hanno patrocinato Gender Bender che "confondono il significato del termine cultura, da loro ridicolmente rappresentata, con un’altra parola che, con la prima, condivide solo le prime tre lettere".  La condanna all’azione di Forza Nuova era giunta unanime da associazioni e partiti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Continua a leggere

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24