A Franco Grillini il premio Milk del Lovers Film Festival

All’ex parlamentare e storico attivista il riconoscimento per chi si è distinto nella lotta per i diritti lgbt.

A Franco Grillini il premio Milk del Lovers Film Festival - Grillini premio Milk 3 - Gay.it
2 min. di lettura

È stato consegnato ieri pomeriggio all’ex parlamentare e storico attivista Franco Grillini il premio Milk del Lovers Film Festival di Torino destinato a personalità distintesi nella lotta per i diritti lgbt. La cerimonia di consegna del riconoscimento si è svolta nella sala Rondolino del cinema Massimo prima della proiezione del doc State of Pride dei premi Oscar Robert Epstein e Jeffrey Friedman.

A Franco Grillini il premio Milk del Lovers Film Festival - Grillini premio Milk 2 - Gay.it

Posso dire di essere stato molto contento di questa iniziativa – ci spiega Grilliniperché abbiamo ricordato Harvey Milk, morto 41 anni fa per mano di un assassino di estrema destra che si è fatto pochi anni di galera e poi ha pensato bene di suicidarsi. I giudici non erano certamente gayfriendly, Milk fu il primo consulente comunale eletto a San Francesco già allora città simbolo degli omosessuali americani. Era estremamente importante avere una rappresentanza istituzionale. È essenziale che le persone omosessuali siano elette direttamente nelle istituzioni da cui vengono le delibere contro le discriminazioni. Abbiamo fatto le battaglie per ottenere le unioni civili ma adesso dobbiamo affrontare un tema molto difficile in Italia, l’assistenza alla persona. Dobbiamo creare una nuova cultura per fare in modo che per esempio le persone omosessuali povere o disabili siano assistite con cura, solidarietà e affetto”.

A Franco Grillini il premio Milk del Lovers Film Festival - Grillini premio Milk - Gay.it

“È stato molto bello tornare a Torino – continua Grillini – Mancavo da anni per via della malattia (un tumore cronico, n.d.r.), tornare qui significa rivedere il festival, salutare gli amici, vedere bei film sulle famiglie arcobaleno, sui Pride o su Alfredo Cohen. È stato ritornare alla dimensione di cinema che ho vissuto per tanti anni che mi è molto mancato”.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24

I nostri contenuti
sono diversi