Tinder ha finalmente introdotto opzioni più inclusive per i transgender

di

Prima le possibilità erano solo uomo o donna. Ora più di 40 opzioni, per rispondere alle esigenze di tutti.

CONDIVIDI
17 Condivisioni Facebook 17 Twitter Google WhatsApp
18481 0

Grandi cambiamenti su Tinder: finalmente, dopo anni di lavoro, è stata introdotta la possibilità di scegliere tra un vasto range di classificazioni di genere. Fino ad ora ne esistevano solo due, uomo o donna: ora ce ne sono più di quaranta. Tra questi, donna transgender, uomo transgender, transmascolino, gender doppio, neutrale, genere non binario e ‘altro’.

Tinder ha annunciato il cambiamento epocale realizzando una bellissima campagna, alla quale hanno partecipato moltissimi attivisti e personalità transgender (tra cui il modello Laith Ashley FOTO >). “Per molte persone trans aprirsi a nuove prospettive relazionali era molto difficile“, dice l’avvocato Andrea James. “Prima dovevo chiedere sempre ‘hai letto il mio profilo?’ prima di continuare. Spesso venivo bloccato perché mi segnalavano, le reazioni delle persone erano sempre di shock“, continua Pradley Miller, make-up artist.

Tinder introdurrà anche una parte dell’app dedicata all’informazione e alla sensibilizzazione al tema: “Oggi uscire con una persona transgender è ancora un tabù. Vogliamo estirpare questo stigma“, afferma Nick Adams, direttore del Transgender Media Program di GLAAD.

Leggi   Angela Ponce, la modella transgender eletta Miss Universo Spagna
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...