Giovanna Vivinetto, l’insegnante trans licenziata denuncia la scuola

Parte la denuncia ai danni della scuola Kennedy di Roma, dove Giovanna era insegnante.

giovanna vivinetto
2 min. di lettura

Dopo il licenziamento, sono rimasta sotto shock”. Queste le prime parole di Giovanna Vivinetto, l’insegnante transessuale a Roma a ottobre. “Ancora oggi, le persone transessuali e le minoranze sessuali subiscono delle discriminazioni molto forti: lotto per tutti coloro che non hanno la forza e il coraggio per esporsi” continua, annunciando la sua decisione: denuncerà la scuola, in quanto il suo licenziamento non aveva alcuna valida motivazione.

Giovanna Vivinetto è una ragazza trans, insegnante alla scuola Kennedy della Capitale. La causa? Discriminazione. Per questo motivo, ora vuole giustizia. 

Qualche giorno fa ho mandato alla scuola Kennedy una raccomandata in cui contesto le ragioni del mio licenziamento, che ritengo assolutamente improprio ed illegale. E’ il primo passo per fare causa alla scuola.

La sua sarà più di una denuncia. Attraverso Change.org, Giovanna ha voluto lanciare un appello affinché le cose cambiano, affinché non ci siano più discriminazioni del genere. Chiede all’Istituto che l’ha licenziata di riflettere sulla decisione, ma l’appello è indirizzato anche ai sindacati, perché lavorino per fare in modo che non ci siano casi simili in Italia. Una richiesta anche all’intera comunità LGBT, per puntare sulla sensibilizzazione contro le discriminazioni. Infine, al Ministero dell’Istruzione  per “avviare un’ispezione su tutte quelle scuole che assumono docenti con contratti poco chiari, mettendo poi in atto dinamiche oscure e spesso illegittime per licenziarli“.

Anche Monica Cirinnà, senatrice PD, ha affrontato l’argomento: “Dobbiamo tenere alta l’attenzione sulla vicenda del licenziamento di Giovanna Vivinetto dall’Istituto Kennedy di Roma. Se dovessero essere confermate le ragioni transfobiche della decisione della scuola, saremmo di fronte ad un fatto gravissimo. Mi auguro vivamente che non sia così. Conosco personalmente Giovanna e apprezzo molto il suo lavoro poetico, intellettualmente profondo: non deve essere lasciata sola. Non posso che confermare l’urgenza di una legislazione chiara ed efficace contro le discriminazioni ai danni delle persone LGBT, in qualsiasi ambito della loro vita“.

Già 13.00 firme per Giovanna Vivinetto

Oltre 13.000 le firme che sono state lasciate su Change per il suo appello.

E’ stato il sostegno che ho ricevuto da parte degli utenti di Change.org a convincermi a proseguire la mia battaglia, anche a livello legale.

Queste le sue parole, visto il sostegno ricevuto dalla rete. Il suo obiettivo, oltre a ottenere giustizia, punta proprio a evitare che questi fatti non si ripetano. Perché lei con la sua esperienza ha capito cosa significa essere discriminati, e ha potuto vivere sulla propria pelle le emozioni che si provano in quei momenti. Solo perché transgender.

Giovanna Vivinetto ha raccontato tutto questo su un video:

 

Per firmare la petizione: change.org/giovanna

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
lorenzopigna78gmailcom 13.11.19 - 18:32

No discriminazioni, mi associo all'appello. Siamo nel 2019 e la gente, non capisce!

Trending

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24

Leggere fa bene

transgender Harli Marten su Unsplash

Pazienti trans e gender diverse: le 10 Raccomandazioni Assisi per un’oncologia più inclusiva

Corpi - Francesca Di Feo 21.10.23
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
transfobia

Transfobia in Italia: cosa ci dicono i dati?

Guide - Redazione Milano 7.11.23
Triptorelina - immagine di repertorio

Adolescente trans costretto alla mastectomia perché la triptorelina arriva in ritardo

News - Francesca Di Feo 14.2.24
Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24