Grindr alla sbarra anche in Norvegia: ha venduto i dati degli utenti

Orientamento sessuale, indirizzo IP, la posizione: sarebbero stati venduti milioni di dati.

grindr norvegia ghana
Strane richieste su Grindr.
2 min. di lettura

Il Norwegian Consumer Council, l’ente a difesa dei consumatori, ha portato Grindr e Tinder in tribunale. In particolare l’app di incontri LGBT avrebbe diffuso i dati sensibili di milioni di utenti. Tra cui anche l’orientamento sessuale, oltre alla posizione GPS, il sesso, l’età, e l’indirizzo IP. Lo scopo, sempre lo stesso: realizzare delle pubblicità ad hoc per raggiungere e attirare tutto il mercato, senza lasciare escluso nemmeno un utente. Il problema è che Grindr e Tinder avrebbero portato avanti questa iniziativa senza informare gli utenti. 

Una violazione della privacy che l’ente governativo dei consumatori definisce folle, e che avrebbe violato anche le norme europee. Gli utenti, oltre a essere stati spiati, non avrebbero ancora alcun modo per evitare queste violazioni, permettendo all’applicazione di agire indisturbata. Con queste motivazioni, a Oslo l’app Grindr è salita sul banco degli imputati. Dovrà difendersi, assieme ad altre aziende che avrebbero acquistato i dati, da ben 3 denunce presentate dal Norwegian Consumer Council, da Noyb e da Schrems alla Norwegian Data Protection Agency.

L’accusa della Norvegia: le aziende pubblicitarie così scoprono tutto

L’attivista austriaco per la privacy Max Schrems ha cercato di spiegare la gravità della situazione:

Ogni volta che apri un’app come Grindr, le reti pubblicitarie ottengono la tua posizione GPS. Scoprono quale dispositivo usi. E persino il fatto che utilizzi un’app di incontri gay.

Grindr invece ha cercato di difendersi dall’accusa della Norvegia. Ha confermato aver implementato un sistema in modo che gli utenti possano autorizzare o meno l’invio dei propri dati a società terze per pubblicità. E hanno affermato:

Sebbene rifiutiamo una serie di ipotesi e conclusioni del rapporto, accogliamo con favore l’opportunità di essere una piccola parte in una conversazione più ampia su come possiamo evolvere collettivamente le pratiche degli editori mobili e continuare a fornire agli utenti l’accesso a un’opzione di una libera piattaforma. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Il 2023 di Grindr, quali sono i Paesi con più utenti attivi, passivi, versatili, twink e chi più ne ha più ne metta? - Grindr - Gay.it

Il 2023 di Grindr, quali sono i Paesi con più utenti attivi, passivi, versatili, twink e chi più ne ha più ne metta?

Corpi - Redazione 21.12.23
chat gay gratis italiana

Chat per incontri gay: le 7 migliori app del 2024

Lifestyle - Redazione 5.1.24
Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
Foto: MARTIN BUREAU

Grindr si fa più inclusivo per le persone trans* (ma è già polemica!)

News - Redazione Milano 8.2.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24