Gruppo su Facebook invita le donne ad abortire i “feti gay”

L'ultimo delirio si chiama "Abortire i gay è un atto di fede". Lo scopo è quello di invitare le donne a far sì che non nascano più gay. E ci sono i racconti di chi ha già praticato l'"aborto gay".

Gruppo su Facebook invita le donne ad abortire i "feti gay" - facebookstalkerBASE - Gay.it
2 min. di lettura

La fantasia degli omofobi sembra non avere limiti e confini. L’ultima trovata su Facebook è il gruppo dal nome "Abortire un gay è un atto di fede" che per quanto delirante ha raccolto finora 386 consensi. "Abortire un futuro sodomita – si legge nella presentazione del gruppo – non è peccato ma è il male minore. Abortire un futuro sodomita è un dovere morale." 

E c’è chi racconta – sperando sia solo frutto di una fantasia malata – di aver già provveduto ad eliminare il "feto omosessuale". «Oggi ero in sala operatoria con una nostra amica che, dopo aver scoperto la sodomia potenziale del feto, ha deciso di abortire. Io, i volontari dell’associazione, il ginecologo e gli infermieri, tutti rigorosamente cattolici, le eravamo accanto. Lei ha deciso di fare l’anestesia locale per godersi la liberazione dal demone. Aveva il sorriso in faccia mentre cacciava questo tumore. È stato bellissimo e nella cappella della clinica il prete ci ha dedicato l’omelia».

Nel mezzo di questa follia, verrebbe da chiedersi: ma come si fa a sapere se un feto diventerà un bambino gay? «I nuovi studi del dottor A.Hoffman – si legge – hanno mostrato come l’omosessualità sia dovuta ad un gene. Inoltre, il dottor Hoffman ha mostrato al mondo come questi geni siano identificabili a partire dalla settima settimana di gestazione». E viene rivelata addirittura quella che sarebbe addirittura la prima apertura della religione cattolica verso l’aborto: «La Chiesa è ferma nella sua nuova posizione: non è peccato abortire un figlio gay. Anzi, è più grave tenerlo con sé e farlo crescere come se fosse normale».

Segnalare il gruppo e i suoi deliri è facile. Basta cliccare sulla rotellina a fianco della scritta "messaggio" e poi su "Segnala pagina". Apparirà fra le motivazioni della segnalazione anche "Discorsi contenenti odio" e la successiva opzione "Attacca in base a sesso o orientamento sessuale". Non vedere più una pagina simile su Facebook sarebbe sì, questo, un aborto utile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Hiv sentenza Bari su U uguale U Gay.it

U = U, sentenza storica, assolto un uomo accusato di aver trasmesso l’Hiv: se non è rilevabile non si può trasmettere

Corpi - Daniele Calzavara 28.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

Hai già letto
queste storie?

senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
Matthew Shepard

L’atroce omicidio di Matthew Shepard cambiò l’America, ma non l’Italia

News - Giuliano Federico 13.10.23
telefono Insulti froci checche scarti omofobia roma gay help line

“Fr*ci di m*rda, scarto della società”: a Roma insulti a coppia gay dopo la disdetta di una prenotazione

News - Redazione Milano 19.10.23
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23