La storia di Efe: la Germania vuole rimpatrialo in Nigeria, dove ha perso il compagno

In Nigeria, il suo ragazzo è stato ucciso, e la Polizia non ha indagato, ma ha emesso un mandato di arresto nei suoi confronti poiché gay. Se tornasse in Nigeria, la Germania lo condannerebbe a morte.

germania
2 min. di lettura

Efe è un ragazzo omosessuale nigeriano. Ora, rischia la vita perché la Germania ha rifiutato lo status di rifugiato, e in Nigeria rischia minimo 14 anni di carcere, al massimo la lapidazione in pubblica piazza. E’ già stato denunciato, e se torna lo arresteranno sicuramente. Un Paese, il suo, che gli ha portato via il suo compagno, ammazzato di botte in strada. 

Ma ripercorriamo la storia di Efe dall’inizio, quando ancora si trovava in Nigeria.

La storia di Efe, ragazzo omosessuale che ora rischia la morte

In Nigeria l’omosessualità è considerato reato. Nella zona “più civile” del Paese la pena prevede 14 anni di carcere. Nella parte in cui vige la sharia, invece, c’è la pena di morte per lapidazione. Tutto inizia quando il suo ragazzo viene aggredito, pestate senza pietà. Quell’aggressione gli sarà fatale. Infatti, nel giro di un giorno Efe si trova senza un ragazzo, ucciso di un gruppo di omofobi. La Polizia non indaga, anzi. Emette un mandato d’arresto nei suoi confronti, in quanto omosessuale. I familiari del suo defunto ragazzo lo minacciano di morte, per vendicarsi di quanto accaduto.

L’unico modo per salvarsi è quello di lasciare la Nigeria.

I funzionari della Germania non credono alla storia

Efe, dopo essere fuggito, è stato costretto a prostituirsi ed era una vittima dei trafficanti di essere umani. Una volta giunto in Italia, si è trovato di fronte alla Polizia e Carabinieri. Ricordando quello che faceva la Polizia nigeriana agli omosessuali, ha omesso il suo orientamento sessuale.

Aveva troppa paura. Così, non ha raccontato nulla di quanto successo, ed è riuscito ad arrivare in Germania, dove però lo vorrebbero rispedire nel suo Paese d’origine. Solo ora ha deciso di raccontare tutto, ma i funzionari tedeschi non gli credono. Pensano che sia solo un trucco per rimanere in Germania. Ad aiutarlo, il suo legale e alcune associazioni che si battono contro il rimpatrio in situazioni del genere. In suo sostegno è intervenuta anche All Out, che ha lanciato una petizione per riconsiderare il caso di Efe, e accettare lo status di rifugiato.

Se torna in Nigeria, la Germania lo condannerebbe a morte certa. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24

Continua a leggere

africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Mahmood Tuta Gold Remake Video Still I Rise Nairobi

Mahmood, per ‘Tuta Gold’ ecco il remake video dei bambini di Nairobi

Musica - Mandalina Di Biase 28.3.24
Germania, la Baviera vieta l'uso di un linguaggio inclusivo nelle scuole - non binary power sign 960x640 1 - Gay.it

Germania, la Baviera vieta l’uso di un linguaggio inclusivo nelle scuole

News - Redazione 26.3.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
uganda legge anti gay

Attivisti LGBTQIA+ trascinano l’Uganda in tribunale per la legge “Kill the Gays”

News - Redazione 21.12.23
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt

“L’occidente vuole importare in Ghana il disturbo mentale dell’omosessualità”: il parlamentare Sam George difende la legge anti-LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 12.4.24