Lorella Cuccarini: “È ora di finirla: io non sono omofoba!”

Lorella Cuccarini parla, in esclusiva, del suo rapporto con il mondo gay e dell'immagine sbagliata che qualcuno ha provato a cucirle addosso.

Lorella Cuccarini: "È ora di finirla: io non sono omofoba!" - Foto centrale 1 - Gay.it
5 min. di lettura

Lorella Cuccarini non è omofoba e lo si capisce sin da subito quando, davanti ad un bicchiere d’acqua naturale rigorosamente a temperatura ambiente, inizia a parlare del mondo gay e del dolore provato per gli attacchi ricevuti. “Mi creda: non ci sono rimasta male per le cattiverie gratuite, ma perché hanno provato a farmi passare per quella che non sono!” mi confessa una bellissima Lorella che, dal 2 marzo, approderà al Teatro Brancaccio di Roma con La Regina di ghiaccio, musical ispirato alla fiaba persiana da cui nacque la Turandot di Giacomo Puccini. Tra una domanda e l’altra, la più amata dagli italiani da oltre trent’anni, parla del suo nuovo impegno lavorativo, del grande impegno nel sociale con Trenta ore per la vita, del nuovo disco in uscita il 3 marzo, ma anche del suo rapporto con il mondo gay, di come vivrebbe l’omosessualità dei propri figli e delle polemiche alle quali, l’iconica Cuccarini, dice, una volta per tutte, basta.

Dopo il grande successo televisivo di Nemicamatissima, un ritorno al musical nel ruolo di una Regina cattiva. Cosa la spinge a non abbandonare mai il mondo del teatro?

La magia del rapporto con il pubblico, sempre diverso ogni sera. La tv è meravigliosa, ma esiste sempre quel filtro che non ti permette di andare oltre, al contrario del contatto immediato che ti da il teatro. Chi sceglie uno spettacolo teatrale esce di casa, paga un biglietto e mi creda: non c’è miglior ricompensa!

Lorella Cuccarini: "È ora di finirla: io non sono omofoba!" - cuccarini regina di ghiaccio - Gay.it

Che poi, televisivamente parlando, ha performato proprio come trent’anni fa. Quanto si è dovuta impegnare per riuscire a raggiungere lo stesso risultato di un tempo?

(Ride, ndr) Proprio lo stesso risultato non credo, magari! Gli anni che passano un po’ si fanno sentire. Penso piuttosto che il pubblico si aspettasse qualcosina in meno. Non facevo un varietà televisivo dal 2002 ed ho affrontato Nemicamatissima con l’impegno e la passione di sempre e credo che questo abbia fatto la differenza. Penso che ogni età ci permetta di fare splendide esibizioni; non dimenticherò mai uno show che vidi a Las Vegas con una Liza Minelli già settantenne. La sua carica avrebbe fatto invidia persino ai più giovani. 

Posso chiederle che fine ha fatto la sua maratona televisiva di Trenta ore per la vita?

La maratona di Trenta Ore per la Vita solitamente va in onda ad Aprile. Quest’anno, invece, sarà posticipata. In questi ultimi tre anni abbiamo raccolto fondi per l’Oncoematologia pediatrica e stiamo per inaugurare proprio due nuovi progetti a Roma: La casa a colori, finalmente pronta, e il reparto oncoematologico ristrutturato del professor Mandelli in via Benevento.

Si sente ancora la più amata dagli italiani?

Non mi sono mai sentita la più amata dagli italiani! Questi superlativi fanno sempre un po’ paura: l’importante è non prenderli troppo sul serio. Certamente, percepisco un reale affetto da parte della gente con cui, in questi trent’anni, si è creato anche un bellissimo rapporto di fiducia. 

Per non farsi mancare nulla il 3 marzo uscirà anche il suo nuovo cd.  

È un disco legato all’esperienza televisiva di Nemicamatissima, voluto anche dalla Warner che ha prodotto la sigla del programma (Tanto Tempo Ancora, ndr). Abbiamo inserito alcune sigle rielaborate per lo show, un medley dei miei cavalli di battaglia in versione live e due brani inediti: Cento, sigla di Buona Domenica del ’95 e Il Mio Viaggio, sigla della mia prima Domenica In. Un regalo per tutti i fan e gli appassionati.

Lorella Cuccarini: "È ora di finirla: io non sono omofoba!" - 81WrbZT2hPL. SL1429 - Gay.it

Appassionati che appartengono anche al mondo gay con cui ultimamente ci sono stati dei litigi. Posso chiederle cos’è successo? 

A dire il vero io non ho mai litigato con nessuno: ho semplicemente esposto il mio punto di vista, soprattutto riguardo l’utero in affitto. Sono una donna libera ed esprimo quello in cui credo, assumendomene anche tutte le responsabilità. Penso sia giusto che il pubblico mi conosca per quello che sono e non per quel che vorrebbero io fossi.  

Ha sofferto per tutti questi attacchi?

Sì, ma non per le cattiverie gratuite, quanto perché qualcuno ha provato ad etichettarmi come una persona omofoba. Quella è un’immagine che non mi appartiene affatto.    

Immagino che nella sua vita ci siano molte persone appartenenti al mondo LGBT. Ha mai avuto problemi con qualcuno di loro per le sue affermazioni?

Assolutamente, no! Possono esserci confronti anche accesi ma sempre di estrema civiltà. Piuttosto, ho scoperto che tante persone gay la pensano esattamente come me.

Se un domani uno dei suoi figli le dicesse: “Mamma, sono gay”, come reagirebbe?

Non cambierebbe nulla; la sessualità non può incidere sugli affetti e sulle personeComunque, non muterebbero nemmeno le mie opinioni. Non penso che un amore, senza la possibilità di generare figli, sia da considerare un amore di serie B. 

Lorella Cuccarini: "È ora di finirla: io non sono omofoba!" - 1436434038 lorella cuccarini tweet - Gay.it

L’idea che sul web ci siano due pagine coalizzate contro di lei, come la fa sentire?

Nella vita sono ironica, autoironica e mi piace non prendermi troppo sul serio. Finché si scherza, son la prima a riderci su. Quando invece si insulta, rido un po’ meno. Purtroppo il web permette a tanti leoni da tastiera di esprimersi anche in modo violento. Ad ogni modo, la popolarità è una medaglia a due facce e bisogna accettarle entrambe.

Non pensa che sia finalmente arrivato il momento di far pace con il mondo gay?

Io non ho mai litigato con nessuno e questo mi piacerebbe che venisse evidenziato. Posso aver espresso un punto di vista non condivisibile da parte di alcuni, ma questo non vuol dire che tutto il mondo gay sia contro di me. Al contrario, sperimento ogni giorno la bellezza dei rapporti nelle loro diversità. Io valuto le persone nella loro integrità e non in base alle proprie preferenze. 

Lorella Cuccarini: "È ora di finirla: io non sono omofoba!" - DSC8914 - Gay.it

Vive nella Capitale. Come giudica l’operato della Sindaca Raggi?

Personalmente sono stata molto contenta della sua vittoria in quanto donna, ma soprattutto in quanto donna intelligente. È pur vero che in questi primi mesi si è visto ancora poco. Voglio sperare che i prossimi anni portino dei risultati visibili a tutti. Roma, e i romani, se lo meritano.

E lei non ha mai pensato a buttarsi in politica?

Io? Non ci penso proprio! La politica, se così si può chiamare, preferisco farla concretamente attraverso l’impegno nel sociale. Mi piacerebbe che la politica, quella fatta nei palazzi, ritornasse più vicina alla gente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Nayo Deen 27.2.17 - 21:06

ma che quella schifosissima bigotta omofoba della cuccarini si fotta... vada a vendere le sue cianfrusaglie a bergoglio e a bertone...

Avatar
Carlo Ceccon 26.2.17 - 0:32

Ragazzi... Lorelluccia ci fa l occhiolino e vi sorride benevola... Ci vuole tutti al Brancaccio a comprare un biglietto per per la sua performance di grande attrice...e ci vuole vendere il suo libretto e magari farci scatenare comprando il suo cd. Insomma... vuole farci capire che a lei i finocchi piacciono.....si... GRATINATI AL FORNO

Avatar
Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 17:19

Coraggiosa però... come solo una bugiarda sa essere.

Avatar
Carlo Ceccon 25.2.17 - 14:27

Ipocrita e falsa come in tutto cio' che la riguarda. Si vuole imbuonire la fetta di mercato gay. Forse il suo manager le ha fatto notare che non e' stata una buona idea sputare sui gay. Ora dice che si riferiva all utero in affitto... sa benissimo che l utero in affitto e' utilizzato dagli etero dall 83 ed e' stato preso come arma contro la legge Cirinna'. La cuccarini ha da vendere il suo libretto...e' andata anche " A sua immagine" per piazzarlo.... Ha fatto tornare Heather Parisi perche' era l unico modo per tornare in prima serata. E' andata ad Amatrice...va ovunque..cosa costa le costa fate l ocvhiolino ai gay? Loro comprano. Nemmeno l impegno del giornalista che ha realizzato l intervista e' riuscita a renderla credibile.

Avatar
Alex Morgillo 25.2.17 - 11:13

La Cuccarini non si smentisce. Resta profondamente omofoba. Io credo fermamente che in Italia i single e le coppie gay, unite civilmente o non, dovrebbero poter adottare. Non giudico neanche chi ricorre alla fecondazione assistita o alla gestazione per altri (volgarmente definita utero in affitto). Non credo che le mie opinioni, credenze, scemenze siano rivelazioni divine immutabili. Tutta cambia. Una sola cosa resta. La lotta per la vita. I gay dovrebbero definitivamente calare il sipario sulla Cuccarini. Onestamente!

    Avatar
    Matteo 25.2.17 - 12:23

    La lotta per la vita è quel motore e quell'istinto supremo che informa e muove tutte gli elementi vitali del mondo. La lotta per la vita è, essenzialmente, la lotta per la sua trasmissione e perpetuazione, mancando le quali, l'esistenza e la vita stessa non vi sarebbero in assoluto! Ciò avviene attraverso l'incontro di un individuo di un sesso con un altro individuo del sesso opposto. L'omosessualità, pertanto, a prescindere da qualunque considerazione etica, religiosa o politica, resta la violazione della più delle fondamentali leggi di natura.

      Avatar
      Giovanni Di Colere 25.2.17 - 14:25

      Il pianeta va verso i 10 miliardi e soffoca. La realtà è là a smentire i Suoi vaneggiamenti. La natura prevede gli omosessuali ma anche esseri umani privi di senso del ridicolo come Lei che si smentisce da solo. Peccato perché se ci facesse ridere in modo intelligente alleviando la Sua sofferenza ed evitando di diffondere in altri in Suo odio la Sua via avrebbe un senso.

      Avatar
      Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 17:21

      Può avvenire anche in un laboratorio... ancora con leopardi? basta... cambia registro... visto che non riusciamo a liberarci di te almeno non essere noioso!!!

      Avatar
      Carlo Ceccon 26.2.17 - 0:27
Avatar
Julus 24.2.17 - 22:17

Non sono razzista ma i negri non li sopporto. Non ho nulla contro gli ebrei ma non li voglio come vicini di casa. Non discrimino i meridionali ma è meglio che se ne stiano a casa loro. E così via. Tutti i razzisti non vogliono essere etichettati come tali, ma di fatto il loro comportamento è discriminatorio. La Cuccarini, nel suo cervello bacato di cattolica bigotta, non potrà mai accettare i gay.

    Avatar
    Maurizio 24.2.17 - 23:49

    Non puoi generalizzare : Io sono cattolico e i gay, invece, li posso accettare. basta che mi dai un'accetta... però ben affilata !

    Avatar
    Zio Satana 28.2.17 - 21:18

    I meridionali stavano benissimo a casa loro, prima che uno del Nord chiamato Garibaldi ando' a rompere loro i coglioni...

Avatar
Giovanni Di Colere 24.2.17 - 20:43

Sia chiaro la Cuccarini non è omofoba ha solo espresso il suo punto di vista. ... omofobo. Insomma i figli dei gay lei li considera contro la morale e la sua idea di famiglia. Quindi non solo è omofoba nel senso di predicare odio contro i gsy ma anche contro bambini per lei colpevoli di avere genitori gay. Non è lei che è omofoba sono loro che sono gay

    Avatar
    Maurizio 24.2.17 - 21:55

    Nessun bambino può avere genitori gay : se sono gay non possono generare, non sono genitori. Piccolo particolare.

      Avatar
      Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:00

      Sarebbero comunque meglio dei due genitori che hai avuto tu... i tuoi genitori sono stati incapaci di educare un uomo degno di questo nome.

        Avatar
        Steve Pearl 24.2.17 - 22:29

        Non penso risponda a questo genere di messaggi. Non è in grado di formulare risposte diverse da quelle che usa di solito.

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 17:23

          Infatti. Dipende solo se ha la risposta pronta da copiare e incollare. A volte le riadatta all'occorrenza.

      Avatar
      herinanth 25.2.17 - 5:44

      spero che lei non sia un genitore perché non ha capito i fondamenti: genitore è chi impiega il proprio tempo e denaro per un progetto educativo nei confronti di un bambino, per crescerlo e proteggerlo nei migliori dei mondi. Il metterlo al mondo è la parte meno impegnativa, vedasi bambini cresciuti da nonni o adottati.

        Avatar
        Matteo 25.2.17 - 12:33

        Il metterlo al mondo sarà la parte meno impegnativa, ma è quella più ineludibile e fondamentale. Il progetto educativo e affettivo per il bambino, non può prescindere dalla presenza della madre. Non si può progettare a tavolino un bambino, programmando di farlo nascere, già senza la mamma, negandogli in radice il seno materno e pianificando a priori di disgraziarlo fin dalla nascita, precludendogli la presenza e l'affetto della creatura di cui, più di ogni altra, ha assoluta necessità !

    Avatar
    Matteo 25.2.17 - 12:26

    Se sono gay non sono genitori Se sono genitori non sono gay

      Avatar
      Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 12:46

      BIS Sarebbero comunque meglio dei due genitori che hai avuto tu... i tuoi genitori sono stati incapaci di educare un uomo degno di questo nome.

      Avatar
      Giovanni Di Colere 25.2.17 - 14:20

      Ci sono 120 mila bambini solo in Italia là a smentirLa. E saranno il doppio nei prossimi due anni. Mi dispiace che la realtà confuti la Sua verità immagino deve soffrire molto. Ma la risposta che cerca non arriverà odiando il prossimo.

Avatar
Egemonia 24.2.17 - 20:39

Non giustifico Cuccarini ma la comprendo... Posso immaginare da quale generazione provenga, prendendo atto della sua ormai non più giovane età, una donna di altri tempi con la mente impostata dalle limitazioni e dai principi che hanno caratterizzato i decenni passati. Mi ricorda un pò quei genitori che ancora non riescono ad accettare l'omosessualità dei loro figli e che sentono il bisogno di ostentare la loro "pedagogica" contrarietà. Non mi sento di demonizzarla troppo per le sue idee retrograde... le conosco bene purtroppo, e so quando siano diffuse nelle generazioni di Cuccarini e precedenti alla sua. Ho molta fiducia invece nella mia (anni 90) e successive. Odo dei pensieri più tolleranti, per fortuna. Mi sa che l'omofobo tipico si avvia finalmente verso un'inesorabile estinzione. Noi intanto continuiamo a combattere le discriminazioni...

    Avatar
    Maurizio 24.2.17 - 21:39

    Dici che la Cuccarini e limitata, non capendo che è proprio la tua condizione di imperterrito omosessuale quella della massima limitatezza possibile: non capisci che la pratica omosessuale è, per natura, sterile e quindi limitata, anzi limitatissima? Non capisci quale immonda pratica sia, chiusa alla vita, chiusa alla generazione, mentre Lorella Cuccarini, impegnata in un rapporto naturale con un uomo, ha trasmesso la vita, ha trasmesso l'esistenza procreando e, pertanto, sei tu che puoi dirti miseramente sterile e limitato rispetto a lei ?

      Avatar
      Egemonia 24.2.17 - 21:41

      Non mi sono mai piaciute le categorie in realtà, vado con chi mi piace, sia uomo che donna. Ultimamente sto con un ragazzo, ma chissà, se non va bene con lui, torno con una ragazza. Non mi metto limiti inutili come te.

        Avatar
        Maurizio 24.2.17 - 21:51

        Allora, visto che non ti poni limiti, già che ci sei, mangiati una merda che trovi sul marciapiede ! Sempre meglio quello che andare con un uomo

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 21:56

          Di merda ne ha già trovata una: tu

          Avatar
          Egemonia 24.2.17 - 22:09

          Me la consigli perchè a te è piaciuta Mauri? Confondi le relazioni amorose con il cibo, sei primordiale nelle concezioni quanto nelle usanze. Forse sei come i criceti che mangiano i propri escrementi, o magari come i maiali che fanno altrettanto. Di certo, ogni insulto che scaturisce dalla bassezza intellettuale di un neturbino represso e apertamente coprofago, risuona come il più benigno dei complimenti per me.

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:09

          Non ha superato la sua fase anale...

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 23:35

          Non l'ho mica detto per insultarti, ma per farti riflettere sulla questione dei limiti..

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 8:26

          Vai a far riflettere quella banda di omofobi, fascisti e complottisti che frequenti di solito

      Avatar
      Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 21:55

      Almeno facciamo sesso... tu che fai? Raccontaci di te, della tua vita sessuale... di quanto sei felice e soprattutto di quanto è felice quella sfigata della tua compagna... ammesso che tu ne abbia una.

      Avatar
      Julus 24.2.17 - 22:32

      La mia gatta, dopo un rapporto "naturale" col gatto dell'inquilino del quinto piano, ha generato bel 7 cuccioli, tutti i buona salute e li allatta amorevolmente. Lei è avanti a tutti per apertura alla vita!

        Avatar
        Maurizio 24.2.17 - 23:20

        Impara dalla tua gatta allora Vai a cercare una gattina anche tu...

          Avatar
          Julus 25.2.17 - 7:58

          Quindi secondo te il valore di una persona si determina dalla sua capacità di generare? Allora i tedeschi che sono quelli con il più basso tasso di natalità al mondo e la più alta percentuale di single, sono persone senza valore. Mentre i migliori al mondo sarebbero i nigeriani che hanno il tasso di natalità maggiore di tutti. Bel ragionamento il tuo. Non ti sei mai accorto che l'essere umano oltre ai genitali possiede anche il cervello? Che l'uomo è l'unico essere vivente dotato della coscienza?

          Avatar
          Matteo 25.2.17 - 12:56

          Il valore di una persona non si determina dalla sua capacità di generare o, meglio, dal numero e dalla quantità di ciò che genera. La questione fondamentale è l'apertura alla generazione. Gli omosessuali non hanno l'apertura alla generazione; al massimo hanno l'apertura alla degenerazione. o meglio, al massimo, hanno solo l'apertura... Proprio perché l'uomo ha cervello e coscienza, è in grado di capire che la questione essenziale è l'apertura alla vita e, invece di rinchiudersi e di radicarsi in immonde pratiche sterili, contro natura, disporsi a condotte naturali che contemplino tale possibilità.

          Avatar
          Matteo 25.2.17 - 17:14

          Il valore di una persona non si determina dalla sua capacità di generare o, meglio, dal numero e dalla quantità di ciò che genera. La questione fondamentale è l'apertura alla generazione. Gli omosessuali non hanno l'apertura alla generazione; al massimo hanno l'apertura alla degenerazione... o meglio,hanno l'apertura... Proprio perché l'uomo ha cervello e coscienza, è in grado di capire che la questione essenziale è l'apertura alla vita e, invece di rinchiudersi e di radicarsi in immonde pratiche sterili, contro natura, disporsi a condotte naturali che contemplino tale possibilità

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 17:23

          apriti il buco di culo e ficcaci una bomba a mano....

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 8:27

          Appunto... anche tu. Se ce la fai, se trovi qualche stronza come te (ti assicuro che ce ne sono) cercatene una e sparisci.

Avatar
fabulousone 24.2.17 - 17:39

Caro Alessio Poeta, questo articolo è umiliante. Perlomeno un briciolo dell'energia che hai impiegato per sostenere che questa donna non sarebbe omofoba e quant'altro era opportuno che lo impiegassi per ricordare quali sono le sue posizioni, tanto per tenere a mente di cosa effettivamente si sta parlando. Lei è contro la nostra libertà di contrarre matrimonio, adottare bambini ed è appunto anche contro la gestazione per altri, che è l'unico modo che le coppie gay hanno per avere figli biologici. Salvo poi dire che un amore senza la possibilità di generare figli non sarebbe da considerare di serie b. Alla faccia, mi vien da dire. Su questo sito l'ultima cosa che mi aspetto è un articolo così su chi si oppone a sacrosante battaglie di diritti civili.

    Avatar
    Giuseppe 24.2.17 - 18:14

    Cioè tu non vai con una donna, ma solo con un altro invertito sessuale, e poi vuoi avere la libertà di contrarre matrimonio, parola che sta a significare madre, dal latino mater matris, madre ??!! Cioè tu non vuoi avere rapporti naturali e fecondi con una donna, rapporti aperti alla vita, rapporti dai quali, solo, per natura, possono essere generati figli, però i figli li vuoi lo stesso, pur essendo un culattone, andandoli a far fare ad altri, per poi strapparli alla madre e farli tenere da due malati finocchiacci ?? Questi sono i diritti e le libertà che tu rivendichi ?? Queste le sacrosante battaglie? rovinare e disgraziare dei poveri bambini innocenti, prima ancora che nascano !!!

    Avatar
    Maurizio 24.2.17 - 19:46

    Cioè tu non vai con una donna, ma solo con un altro invertito sessuale, e poi vuoi avere la libertà di contrarre matrimonio, parola che sta a significare madre, dal latino mater matris, madre ??!! Ah quindi tu non vuoi avere rapporti naturali e fecondi con una donna, rapporti aperti alla vita, rapporti dai quali, solo, per natura, possono essere generati figli, però i figli li vuoi lo stesso, pur essendo un culattone, andandoli a far fare ad altri, per poi strapparli alla madre e farli tenere da due malati finocchiacci ?? Questi sono i diritti e le libertà che tu rivendichi ?? rovinare e disgraziare dei poveri bambini innocenti, prima ancora che nascano ?

      Avatar
      Egemonia 24.2.17 - 20:59

      E cosa ne pensi della fecondazione eterologa per coppie etero con donna sterile? Se sei contro l'utero in affitto (tecnica usata il 98% da coppie eterosessuali), mi sa che porti la tua battaglia nel posto sbagliato. Se sei solo omofobo, arrivi tardi, ben 82 anni in ritardo rispetto a quello che il padre della psicanalisi Sigmud Freud (se l'ignoranza ti concede di conoscerlo) affermava sull'omosessualità nel 1935: "L'omosessualità non è di certo un vantaggio, ma non c'è nulla di cui vergognarsi, non è un vizio, non è degradante, non può essere classificata come una malattia, riteniamo che sia una variazione della funzione sessuale, prodotta da un arresto dello sviluppo sessuale. Molti individui altamente rispettabili di tempi antichi e moderni sono stati omosessuali, molti dei quali sono stati grandi uomini". Da qui in poi, il pensiero umano è andato avanti, come l'evoluzione civile impone nei paesi sviluppati, e la sorellina di mamma Natura, la Scienza, è cresciuta grazie agli studi condotti dal genere umano. L'omosessualità, comunque. è un dono di mamma Natura, come provano anche molte specie animali. La reclusione mentale e l'ignoranza invece, è un dono del Medioevo e della Religione.

        Avatar
        Maurizio 24.2.17 - 21:49

        A parte il fatto che non tutto quello che ha detto o scritto Freud è da considerarsi Vangelo; A parte il fatto che non tutto quello che viene affermato, anche da un eminente personaggio, è da recepire interamente come scienza conclamata, tanto che fino a pochi anni fa, prima della furia ideologica dei movimenti gay, l'omosessualità, pur a seguito di queste affermazioni di Freud, è stata sempre riconosciuta come malattia mentale e, ancora adesso lo è in tanti luoghi del mondo, ove la grancassa e l'ideologia del mondo della perversione non ha ancora attecchito, tanto da essere sempre rubricata nei manuali psichiatrici in uso in quei paesi ! Ma persino lui stesso ha detto, come si può leggere nello stralcio da te riprodotto, che tale degenerazione è "prodotta da un arresto dello sviluppo sessuale umano" ! Cosa vuoi ancora più di così ? Cerca di far ripartire il tuo sviluppo sessuale umano, lasciati alle spalle queste immonde degradazioni e prendi a vivere da uomo !

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 21:58

          Nemmeno quello che scrivi tu o la tua cricca di psicotici ossessivi è vangelo per fortuna. Freud ormai è superato. Cosi come è superato il tuo inesistente dio. Sei stupido e dotato di scarsa intelligenza per questo hai bisogno di credere ad un'entità che non esiste. I paesi di cui parli sono paesi che stanno in coda rispetto all'evoluzione, sono i paesi dove dovresti essere tu invece di stare qui a frantumarci i coglioni.

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 22:14

          Ah Freud ormai è superato e me lo hai appena declamato per mezz'ora ! Come tutte le checche non hai il senso del ridicolo

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:15

          Idiota. Non l'ho citato io. Sei proprio cerebroleso.

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 23:37

          E tu sei proprio ricchione

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 8:25

          Vero... e sono sicuro che mi diverto piu' di te, piccolo imbecille.

          Avatar
          Egemonia 24.2.17 - 22:39

          Non hai capito nulla del senso del mio messaggio... Freud è stato solo il punto di partenza per un rapido excursus storico necessario per delineare una mia opinione dei tempi odierni. Certo che in 80 anni si presuppone un progresso della mentalità, altrimenti ci sarebbe ancora il feudalesimo a tramandare la cultura per via orale..

        Avatar
        Matteo 25.2.17 - 13:12

        A parte il fatto che non tutto quello che ha detto o scritto Freud è da considerarsi Vangelo; A parte il fatto che non tutto quello che viene affermato, anche da un eminente personaggio, è da recepire interamente come scienza conclamata, tanto che fino a pochi anni fa, prima della furia ideologica dei movimenti gay, l'omosessualità, pur a seguito di queste affermazioni di Freud, è stata sempre riconosciuta come malattia mentale e, ancora adesso lo è in tanti luoghi del mondo, ove la grancassa e l'ideologia del mondo della perversione non ha ancora attecchito, tanto da essere sempre rubricata nei manuali psichiatrici in uso in quei paesi ! Ma persino lui stesso ha detto, come si può leggere nello stralcio da te riprodotto, che tale degenerazione è "prodotta da un arresto dello sviluppo sessuale umano" ! Cosa vuoi ancora più di così ? Cerca di far ripartire il tuo sviluppo sessuale umano, lasciati alle spalle queste immonde degradazioni e prendi a vivere da uomo !

    Avatar
    Maurizio 24.2.17 - 19:54
    Avatar
    Matteo 25.2.17 - 13:09

    Cioè tu non vai con una donna, ma solo con un altro invertito sessuale, e poi vuoi avere la libertà di contrarre matrimonio, parola che sta a significare madre, dal latino mater matris, madre ??!! Cioè tu non vuoi avere rapporti naturali e fecondi con una donna, rapporti aperti alla vita, rapporti dai quali, solo, per natura, possono essere generati figli, però i figli li vuoi lo stesso, pur essendo un culattone, andandoli a far fare ad altri, per poi strapparli alla madre e farli tenere da due malati finocchiacci ?? Questi sono i diritti e le libertà che tu rivendichi ?? rovinare e disgraziare dei poveri bambini innocenti, prima ancora che nascano ?

Avatar
fabulousone 24.2.17 - 17:28
Avatar
Boggongino 24.2.17 - 17:24

https://uploads.disquscdn.com/images/f357423fd9ea9fe70482d772f97af2d7bcfd0bf3a3551fdc5b5ff45ebecf355c.gif

Avatar
Giuseppe 24.2.17 - 17:13

Non è lei che è omofoba... siete voi che siete ricchioni !!

Avatar
Giuseppe 24.2.17 - 16:17

Bravi finocchietti ! Siete contenti adesso che Lorella ha detto che non ce l'ha con voi ? siete tranquilli ora che Lorella ha detto all'intervista del ricchione che non gli fate più schifo ? E chissà come sarebbe contenta di avere un figlio frocio ! Ceeerrrto ! Non cambierebbe assolutamente nulla ! assolutamente eh ! Impazzirebbe dalla gioia ! Quale madre non vorrebbe che suo figlio fosse un finocchiaccio ! Dormite tranquilli ora. Anche la Cuccarini ha dovuto precisare...

    Avatar
    Le Spy 24.2.17 - 16:25

    Io dormivo tranquillo anche prima ;D ma a giudicare dalla tua costante presenza sul sito mi sa che tu non dormi affatto...vattelo a fare un sonnellino, prima che sfasci la tastiera dal nervosismo. Già il tasto del punto esclamativo è partito lol

    Avatar
    Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 16:50

    Sicuramente anche la Cuccarini pensa che sei un idiota. Per quanto stupida sono convinto che non vuole di sicuro un figlio come te.

Avatar
Jazz 24.2.17 - 10:35

Brava! Sicuramente opinioni che possono essere più o meno condivisibili, ma non assolutamente discriminatorie. Ma d'altronde gran parte della comunità LGBT si è sempre dimostrata, anche all'interno della comunità stessa, per nulla tollerante delle differenze di opinione e questo trovo sia anche un motivo per cui in Italia le cose spesso invece che andare avanti vanno indietro. Un'esame di coscienza non dovrebbe farselo la Cuccarini, ma dovrebbero farselo molte persone che additano gli altri senza guadare in primis loro stessi.

    Avatar
    Le Spy 24.2.17 - 10:49

    Se avesse specificato che è contraria all'adozione o all'utero in affitto *in generale* sarebbe stata un'opinione comunque discutibile, ma non discriminatoria. Invece a quanto pare, per qualche non meglio precisata ragione, gli etero possono adottare figli, mentre a noi non è concesso. Magicamente, nel nostro caso, "adottare" diventa "comprare". Se non è discriminazione questa...scusa se sono così intollerante, cercherò di essere più rispettoso con chi sputa sentenze immotivate su quali siano e non siano i miei diritti.

      Avatar
      Jazz 24.2.17 - 11:17

      Scusa ma a me sembra che da questa intervista, e anche da altre che ho trovato facendo una veloce ricerca in rete, lei quando parla di utero in affitto non si rivolga esclusivamente alle coppie omosessuali, anzi in una intervista a Verissimo che ho appena letto ha pure precisato che la stessa cosa vale per le coppie etero. Ed in più non ho trovato in nessuna intervista menzione del fatto che due omosessuali non sappiano crescere un figlio, ma solo il fatto che secondo lei il bambino ha bisogno di un padre e una madre. Cosa che potrebbe anche essere condivisibile da certi punti di vista. Lascio perdere poi la questione matrimonio perchè anche lei ha sempre detto in tutte le interviste che è pro unioni civili, ma io non ho mai capito perchè molti gay vogliano ad ogni costo chiamarlo matrimonio e magari volersi sposare in chiesa. Ad una coppia omosessuale dovrebbero interessare i propri diritti verso lo stato e non come venga chiamata la loro unione o dove ci si possa sposare. Il problema è che spesso è più facile fare casino per le cose che fanno più clamore piuttosto che impegnarsi per quelle che sono realmente necessarie. E qui la chiudo perchè tanto se uno vuole per forza trovare un capro espiatorio nella Cuccarini di certo non cambierà idea, ma per me ripeto non ha detto nulla che me la faccia additare come omofoba o figlia del diavolo come viene dipinta da molti. Buona giornata :)

        Avatar
        Le Spy 24.2.17 - 11:52

        Sarà, ma in questo caso si stava rivolgendo alle coppie dello stesso sesso, e il termine "comprare" riferito ai bambini è agghiacciante. Io non ho interesse ad adottare figli, ma immagino che chi sceglie di farlo lo faccia con tutto l'amore che ci mette una coppia etero, di certo non lo fa con leggerezza. Avere un'opinione è lecito, ma io credo che vada sempre esposta in maniera educata e soprattutto motivata. A me la religione non va a genio per una serie di motivi, ma non mi vedi twittare "fanculo la religione rispettatemi pls". Puoi accontentarti delle unioni civili, e fai bene, ma non sbaglia chi auspica un'equiparazione completa. Non so, ho l'impressione che ai neri non sarebbe piaciuto votare in seggi separati dai bianchi. Poi non guardo la TV, questa qua a malapena la sento nominare, quindi non ho niente di personale contro di lei.

          Avatar
          Andrea 24.2.17 - 13:45

          Se sai leggere e ascoltare ha sempre specificato che il suo discorso era rivolto sia a coppie etero che omo. Poi puoi anche non condividere il suo pensiero ma non si può pretendere rispetto e tolleranza se si è i primi a non darla

          Avatar
          Steve Pearl 24.2.17 - 14:27

          Quindi dobbiamo portare rispetto ed essere tolleranti con chi ci nega diritti e con chi ci giudica cittadini di serie B per avere rispetto e tolleranza a nostra volta? Ti è andato in corto il cervello?

          Avatar
          Andrea 24.2.17 - 14:30

          Ma chi ti giudica cittadino di serie B se il discorso è rivolto sia a etero che gay ? Ma sai leggere ? O vi conviene fare del vittimismo ? Dove credete di arrivare con quello? Tieniti la Parietti che sfila sui carri va ... è quello che meriti ...

          Avatar
          Steve Pearl 24.2.17 - 14:39

          Non puoi farcela... sforzati di più.

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 22:08

          Giusto ! ma chi ti giudica cittadino di serie B ? Non devi pensare così. Non devi preoccuparti di questo : Tu non sei un cittadino di serie B Tu sei un cittadino di serie C C come culattone !

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:09

          Anche tu: cittadino di serie C. C come COGLIONE

          Avatar
          Steve Pearl 24.2.17 - 22:27
          Avatar
          Le Spy 24.2.17 - 16:07

          Io non ho mancato di rispetto nessuno, quindi se permetti pretendo rispetto e tolleranza. Ad ogni modo le unioni civili sono una "formazione sociale specifica" nata proprio per le coppie gay, quindi inutile nascondere la testa sotto la sabbia: è a queste che il tweet era riferito, indipendentemente da quello che ha detto in altra sede. Nello stesso tweet ha detto chiaramente che "i figli non sono un diritto". Se avesse menzionato solo l'utero in affitto (a cui è contraria a prescindere dal sesso dei coniugi) sarebbe stata un'altra storia, ma ha parlato proprio del diritto ad avere dei figli: lei crede che questo diritto noi non dovremmo averlo. Capisco che ormai ci siamo abituati a sentire le cose peggiori e questa roba non ci scalfisce più, ma avresti rispettato la sua opinione se avesse detto "secondo me i neri non dovrebbero votare"?

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 22:03

          Ma non c'entra assolutamente niente l'affermazione che i neri non devono votare, con l'affermazione che gli omosessuali non hanno diritto ad avere figli ! Voi omosessuali cercate sempre di imbrogliare le carte per nascondere la verità : che i negri non debbano votare può essere una decisione discriminatoria, presa prepotentemente e ingiustificatamente da altri uomini, mentre che gli omosessuali non debbano avere figli è un'impossibilità stabilita dalla Natura !

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:06

          Sei tu che cambi le carte in tavola. Gli omosessuali possono avere figli eccome!!! Esistono modalità diverse per avere figli, non so quelle sessuali. Ora è tardi... vai a dormire

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 22:12

          Anche tu . Prima però una bella inculata, eh !

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 22:13

          Sicuro! Tu invece, mi raccomando... preghiera e poi masturbatina... tanto poi domenica ti confessi da tuo parroco pedofilo.

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 23:21

          Pedofilo o omosessuale è la stessa cosa. chi è uno è anche l'altro

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 8:26

          Ignorante...

          Avatar
          Matteo 25.2.17 - 13:36

          Omosessualità e pedofilia sono la stessa realtà di perversione. chi è una cosa è anche l'altra.

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 13:46

          Ripeto quello che ho detto alla tua altra personalità cerebroesa: IGNORANTE

          Avatar
          Maurizio 25.2.17 - 1:14

          "Esistono modalità diverse per avere figli...non so quelle sessuali.." ( ! ) cos'è 2001 Odissea nello spazio per i froci ?

          Avatar
          Claudio Di Gennaro 25.2.17 - 8:24

          Nel tuo caso avrei proibito a tuoi genitori (due poveri stronzi immagino) di procreare una merda come te... ma tant'è. Ma da due poveri ignoranti come tua madre e tuo padre non ci poteva aspettare di piu'.

          Avatar
          Maurizio 24.2.17 - 19:50

          Credo che tu debba avercelo talmente sfondato che, per sentire qualcosa, ormai, l'unico ortaggio che puoi infilarti è un finocchio di 2 m di diametro

          Avatar
          Le Spy 24.2.17 - 20:00

          Magari...purtroppo mi sa che il buchetto ce l'ho più stretto del tuo.

        Avatar
        Andrea 24.2.17 - 13:48

        Perché preferiscono essere strumentalizzati da finte icone che si fanno pubblicità sulle loro spalle anziché accettare chi davvero li rispetta ma con educazione esprime un suo parere

      Avatar
      Giuseppe 24.2.17 - 16:04

      Per qualche non precisata ragione gli etero possono adottare figli, mentre noi no ?? Sarà mica forse perchè un bambino nasce dal rapporto tra un uomo e una donna ? Sarà mica forse perché un bambino ha bisogno, quindi, dell'interazione della figura paterna con quella materna? Sarà mica forse perché è un bambino ha bisogno della mamma e di attaccarsi al seno materno e non ai testicoli di due malati culattoni ?? Saranno mica queste le tanto misteriose e non precisate ragioni ??

        Avatar
        Claudio Di Gennaro 24.2.17 - 16:53

        A quanto pare due genitori etero non garantiscono che l'educando cresca bene... come tu ben dimostri.

      Avatar
      Maurizio 24.2.17 - 23:40

      Per qualche non precisata ragione gli etero possono adottare figli, mentre noi no ?? Sarà mica forse perchè un bambino nasce dal rapporto tra un uomo e una donna ? Sarà mica perché un bambino ha bisogno, quindi, dell'interazione della figura paterna con quella materna? Sarà mica forse perché è un bambino ha bisogno della mamma e di attaccarsi al seno materno e non ai testicoli di due malati culattoni ?? Saranno mica questi i tanto misteriosi e non precisati motivi ??

      Avatar
      Matteo 25.2.17 - 19:54

      Per qualche non precisata ragione gli etero possono adottare figli, mentre noi no ?? Sarà mica forse perchè un bambino nasce dal rapporto tra un uomo e una donna ? Sarà mica perché un bambino ha bisogno, quindi, dell'interazione della figura paterna con quella materna? Sarà mica forse perché è un bambino ha bisogno della mamma e di attaccarsi al seno materno e non ai testicoli di due malati culattoni ?? Saranno mica questi i tanto misteriosi e non precisati motivi ??

    Avatar
    Steve Pearl 24.2.17 - 12:57

    Io l'esame me lo faccio sempre. Ora tocca a quelli e a quelle che credono di avere la verità in tasca come la cuccarini.

    Avatar
    Andrea 24.2.17 - 13:44
    Avatar
    Harald 24.2.17 - 14:59

    Brava, brava, brava! Forse non sei tanto intelligente, ma, perbacco, sei brava. Non c'è che dire. Cara la mia squisitamente colta donnina - certamente sarai un esecrabile cattolica - non ti viene in mente che chi sia stato perennemente perseguitato abbia il diritto di essere per lo meno diffidente rispetto a quel mondo che lo minaccia, lo insulta o, come fanno i preti. lo condannino moralmente? Ma tu sei brava, bella e buona, ma per quanto riguarda le tue qualità intellettuali, non credo che tu ne abbia poi molte a tua disposizione, perché, mia cara e bella saggia donnetta, il pregiudizio. la deformazione, il fanatismo religioso che, guarda caso, è sempre presente negli ignoranti, e che sono le uniche cose che tu possiedi, non possono in nessun modo formare opinioni basate sulla veridicità dei fatti, sulla prudenza, sulla lealtà che, a rigore di logica, dovrebbero informare il tuo agire e il tuo comportamento. Ste san!

Avatar
Le Spy 24.2.17 - 10:22

"Bla bla bla non sono omofoba ma...". La sua opinione sarebbe stata un filino più rispettabile se avesse fornito uno straccio di motivazione, ma forse è meglio che non l'abbia fatto, probabilmente avrebbe tirato fuori stronzate peggiori di quelle del caro alessio-giuseppe-rodolfo o come cavolo si chiama quel ritardato che si aggira sul sito.

Avatar
Steve Pearl 24.2.17 - 9:24

Supportare la causa lgbt vuol dire supportarla senza se e senza ma. La soubrette intervistata si facesse un esame di coscienza. Io personalmente sono stanco di questi personaggi che abbracciano le diversità a loro uso e consumo. Per quanto mi riguarda la soubrette può andare a cagare sopra un mazzo di bigoli

Avatar
Anto Salerno 24.2.17 - 9:24

Un amore senza la possibilità di generare figli?? Quindi le coppie etero sterili non devono ricorrere all utero in affitto o alle adozioni... I figli nn sn un diritto nemmeno per loro.. Il tuo amico Gandolfini del family day ha 7 figli tutti adottati..

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24

Leggere fa bene

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
romania-unione-civile-in-italia (1)

Denis e Gianluca, la loro unione sbeffeggiata dalla burocrazia romena: “Ci hanno riso in faccia” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 9.1.24
Sanremo 2024, 4a serata. L'ordine d'uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, 4a serata. L’ordine d’uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice

Culture - Redazione 9.2.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24