Omogenitorialità, la Germania prevede pari diritti per le mamme lesbiche

La riforma della legge sulla custodia parentale non riguarderebbe, tuttavia, le coppie di papà gay

Omogenitorialità, la Germania prevede pari diritti per le mamme lesbiche - due mamme figlio - Gay.it
2 min. di lettura

Stop in Germania ai complicati iter burocratici per le famiglie composte da due mamme, quella biologica e la propria compagna. In particolare, la mamma non biologica potrà sostenere a breve un iter burocratico meno complicato rispetto a prima per quanto riguarda la piena custodia ed i diritti legali del bambino.

Tuttavia, questo importante allentamento dei nodi della burocrazia tedesca, in merito all’adozione da parte di una famiglia omogenitoriale, non riguarderebbe le coppie formate da due uomini. Quindi, bene ma non benissimo, se pensiamo al fatto che un uomo sposato con una donna può essere automaticamente riconosciuto come il padre del bambino, seppur non sia il genitore biologico.

Cosa sostiene la riforma

La prevista riforma della legge sulla custodia parentale del BMJV (il Ministero della Giustizia e dei Consumatori), in base a quanto afferma la ministra della Giustizia Christine Lambrecht, vuole porre l’attenzione sul “benessere del bambino” ed ha come obiettivo principale quello di rispondere alle “diverse forme di vita familiare”, seppur privilegi soltanto le coppie lesbiche.

In particolare, la Lambrecht sostiene quanto segue: “La diversità della nostra società si riflette nelle famiglie: i bambini crescono in famiglie miste o con genitori che non sono sposati tra loro oppure che vivono in relazioni omosessuali. La legge deve reagire a queste differenti forme di convivenza familiare”.

Nonostante questa semplificazione delle procedure di adozione da parte della mamma non biologica, la ministra Lambrecht non vorrebbe, infatti, conferire gli stessi diritti ai padri non biologici in quanto, secondo lei, il primo posto genitoriale è riservato alla madre biologica, ovvero colei che ha dato la luce al bambino. La sua presenza è un requisito fondamentale. Quindi, per le coppie maschili l’unica opzione è seguire le tradizionali procedure giudiziarie del Paese”.

Una Germania avanti, ma non troppo

La Repubblica Federale Tedesca ha approvato il matrimonio omosessuale nel 2017, dopo lunghi anni di Unioni Civili. Di pari passo sono state approvate le adozioni per le coppie dello stesso sesso, seppur esclusivamente quelle sposate. Tuttavia, non vi è ancora alcun diritto legale per quanto riguarda le procedure di fecondazione assistita per le coppie lesbiche, così come per la fecondazione artificiale e per quella in vitro. Non sono vietate esplicitamente, ma importanti associazioni, come l’Associazione Medica Tedesca, sono contro ogni tipo di legalizzazione.

Anche per quanto riguarda la normale procedura di adozione per le coppie omosessuali sono varie le testimonianze che affermano quanto fino ad oggi sia estremamente lunga.

Questa nuova riforma, che strizza un occhio alle coppie lesbiche, è certamente un passo in avanti. Ma c’è al momento un’opposizione molto forte incentivata da alcuni rapporti, tra cui quello del Legal Tribune Online, che affermano quanto la riforma andrebbe contro le raccomandazioni degli esperti di diritto della famiglia tradizionale.

 

TI SUGGERIAMO ANCHE: Diventare genitori? Perché no! Lo dice il 77% dei Millennials LGBT

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
maschioroma 30.8.20 - 16:07

Si tratta a mio avviso di una notizia molto importante e di un passo avanti nella conquista dei diritti gay. Credo che la politica dei piccoli passi sia quella vincente, oggi riguarda solo le coppie lesbiche, a breve arriverà anche le coppie gay. Anche in una società avanzata e laica come quella tedesca è ancora forte il pregiudizio verso la gentorialità dei gay. Nonostante i frequenti casi di cronaca in cui all'interno di famiglie eterosessuali avvengono ogni sorta di violenza verso i figli, a testimonianza del fatto che non basta essere padri e madri biologiche per assicurare quell'amore e affetto che i figli meritano, tuttavia gran parte della società fa ancora fatica ad accettare l'idea che dei gay possano crescere dei figli. Per questo è giusto che ci si arrivi piano piano a piccoli passi e sbaglia chi vuole tutto e subito.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24

Continua a leggere

Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24
Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: "Ci sono i bambini, andate via" - Some Prefer Cake Bologna Lesbian Film Festival - Gay.it

Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: “Ci sono i bambini, andate via”

News - Redazione 5.7.24
Bianca Antonelli è voce del collettivo ASIABEL

Tra egomania e lesbiche vere, la musica di Asiabel è un diario aperto: l’intervista

Musica - Riccardo Conte 5.4.24
Gianna Ciao GIornata Visibilita Lesbica

Gianna Ciao, le lesbiche durante il fascismo e la Giornata Mondiale della Visibilità Lesbica

Culture - Francesca Di Feo 26.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Daria Kasatkina Tennis LGBTI Russia

Chi è Daria Kasatkina, tennista LGBTI russa che critica la Russia di Putin e solleva dubbi sulla finale WTA in Arabia Saudita

Corpi - Francesca Di Feo 30.4.24
Picchetto d'amore, Giulia Latorre chiede alla collega poliziotta Rosy Grano di sposarla (VIDEO) - Giulia Latorre e Rosy Grano - Gay.it

Picchetto d’amore, Giulia Latorre chiede alla collega poliziotta Rosy Grano di sposarla (VIDEO)

News - Redazione 8.7.24
Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l'indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate - Love Lies Bleeding - Gay.it

Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l’indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate

Cinema - Federico Boni 27.3.24