Omotransfobia, Zan: “approveremo la legge a dispetto di fake news, urla e insulti che degradano il Parlamento”

Tra questi 'alcuni' si fa spazio anche Vittorio Sgarbi, deputato ancora una volta cacciato dall'aula, portato via a braccio dai poveri commessi. Che oggi grida "fascisti" a Fico e a Maria Edera Spadoni...

Omotransfobia, Zan: "approveremo la legge a dispetto di fake news, urla e insulti che degradano il Parlamento" - Alessandro Zan 2 - Gay.it
2 min. di lettura

 

La legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’alibismo tornerà in aula alla Camera dei Deputati nella giornata di martedì, dopo la bagarre andata in scena ieri a Montecitorio grazie alle opposizioni. Più di metà del DDL è stato blindato, con gli ultimi articoli e gli ultimi emendamenti da superare. Alessandro Zan, relatore della legge, si è detto fiducioso sui social, annunciando un’approvazione ormai imminente

I voti di questa settimana confermano la volontà del Parlamento di approvare una legge efficace, a dispetto di alcuni che, con fake news, urla e insulti, degradano la dignità dell’Aula come luogo di rappresentanza.

Tra questi ‘alcuni’ si fa spazio anche Vittorio Sgarbi, deputato ancora una volta cacciato dall’aula, portato via a braccio dai poveri commessi. Uno Sgarbi indegnamente senza mascherina, che non chiede scusa bensì rilancia, accusando tutto e tutti.

Fico è un fascista. E con lui anche il vice presidente della Camera Maria Edera Spadoni (non è un caso che siano dei 5 Stelle) che mi ha espulso dall’aula. Sono fascisti perché non tollerano il dissenso. Togliere la parola, impedirti di parlare e cacciarti via dall’aula è una inaccettabile forma di violenza alla quale non mi piegherò mai. Se ciò, come è ancora accaduto, avviene in Parlamento, quello che dovrebbe essere per definizione il luogo simbolo della libertà di pensiero e di parola, è la fine della democrazia. Sappiano, allora, che tornerò a dire ciò che penso. Con la stesa foga, con la stessa veemenza, con tutte le mie forze. Potranno buttare fuori, di peso, il mio corpo, ma le mie parole, i miei pensieri resteranno. E soprattutto resisteranno. Oltre le grigie e inutili vite di personaggi mediocri e inutili come Fico e la Spadoni.

Peccato che Sgarbi sia stato buttato fuori per il solito circo, con mascherina volutamente abbassata nel bel mezzo di una pandemia globale, per l’ennesima volta ideato e interpretato nel luogo della massima rappresentanza politica, a sfregio delle istituzioni e di quegli italiani che gli hanno incredibilmente dato fiducia, rimandandolo a Montecitorio.

Martedì si riparte da un ottimo punto, perché anche l’emendamento delle destre all’articolo sei della legge, relativo all’istituzione della Giornata Mondiale contro l’Omotransfobia nelle scuole, è stato respinto. La maggioranza tiene, o almeno parrebbe. La prima meta è sempre più vicina. Poi bisognerà superare le forche caudine del Senato, dove i numeri sono molto più esigui. Ma questa è un’altra storia, che al 99% non prenderà forma prima di inizio 2021.

Omotransfobia, Zan: "approveremo la legge a dispetto di fake news, urla e insulti che degradano il Parlamento" - Omotransfobia Zan - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

Continua a leggere

GPA reato universale, 2 emendamenti Lega per inasprire DDL Varchi. 10 anni di carcere e 2 milioni di euro di multa - Matteo Salvini e Roberto Vannacci - Gay.it

GPA reato universale, 2 emendamenti Lega per inasprire DDL Varchi. 10 anni di carcere e 2 milioni di euro di multa

News - Redazione 21.6.24
isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
molise-pride-francesco-roberti

Molise, il presidente regionale Francesco Roberti attacca il Pride: “Vanno lì vestiti come pagliacci”. La risposta di Arcigay.

News - Francesca Di Feo 24.6.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Leo Varadkar, il primo storico premier gay d'Irlanda si è dimesso: "Ragioni politiche e personali" - Scaled Image 100 - Gay.it

Leo Varadkar, il primo storico premier gay d’Irlanda si è dimesso: “Ragioni politiche e personali”

News - Redazione 21.3.24
Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: "Pensavo avessi cacciato i censori LGBT" - Simone Pillon censurato su X per omofobia scrive ad Elon Musk - Gay.it

Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: “Pensavo avessi cacciato i censori LGBT”

News - Redazione 27.6.24