Paola Concia e Sonia Alfano: “Presidente, difenda i diritti”

Dopo la lettera di Giovanardi e Gasparri contro la sentenza della Cassazione sulle coppie gay, anche le due deputate,rispettivamente del Pd e di Idv, scrivono al Colle: "Presidente, difenda i diritti"

Paola Concia e Sonia Alfano: "Presidente, difenda i diritti" - concia alfanoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Paola Concia e Sonia Alfano: "Presidente, difenda i diritti" - concia alfanoF1 - Gay.it

Come era prevedibile, l’eco della sentenza della Corte di Cassazione sulle coppie gay non cessa di produrre effetti e alimentare il dibattito. Adesso la questione si è spostata sul tavolo del Presidente della Repubblica Napolitano sui cui già ieri è arrivata una lettera firmata da Gasparri e Giovanardi, infastiditi dalla sentenza stessa. In risposta a quella missiva, ne arriva oggi un’altra, sempre indirizzata a Napolitano, ma firmata da Anna Paola Concia del Pd e da Sonia Alfano, eurodeputata di Idv. E se la prima lettera chiedeva al Presidente di intervenire in qualità di Capo del Csm per evitare che le sentenze vengano usate dai giudici per "orientare l’opinione pubblica", le due deputate chiedono a Napolitano di difendere la giustizia e l’eguaglianza dei cittadini discriminati.

"Questa richiesta – scrivono Concia e Alfano riferendosi alla lettera dei colleghi del Pdl – ci pare estremamente originale, specie considerando che fino a qualche giorno fa la semplice requisitoria finale di un procuratore, con riferimento al processo Dell’Ultri, apriva, per bocca della stessa parte politica degli onorevoli Gasparri e Giovanardi, un dibattito sulla necessità di rivedere il reato di concorso esterno in associazione mafiosa come se la stessa magistratura, in quel caso autorevole, ne rigettasse il valore. Ci chiediamo per quale ragione un passaggio di una requisitoria, quella sì ‘mera opinione personale’, abbia valore giurisprudenziale, mentre il dispositivo di una sentenza della Corte di Cassazione rappresenti un’invadenza della magistratura rispetto alle prerogative del Parlamento".

Paola Concia e Sonia Alfano: "Presidente, difenda i diritti" - concia alfanoF2 - Gay.it

"Siamo certe che lei, da presidente di tutti gli italiani, con spirito europeo già ampiamente e meritoriamente dimostrato, saprà non solo difendere, ma soprattutto promuovere – concludono le deputate – la giustizia, l’eguaglianza e i diritti dei cittadini oggetto di discriminazioni e violenze, rispettando i richiami e gli indirizzi giurisprudenziali della Corte di Strasburgo e quelli politici delle istituzioni europee, in primis il Parlamento europeo".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24

Continua a leggere

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
eredita berlusconi marta fascina unioni civili

Eredità Berlusconi, con l’unione civile Marta Fascina può restare ad Arcore ma Silvio voleva cancellare la legge Cirinnà

News - Redazione Milano 20.11.23
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24