Passi in avanti sulla lotta all’HIV: una possibile svolta?

Al momento è solo uno studio, ma i ricercatori dicono che la procedura dovrebbe distruggere le cellule infettate.

hiv
< 1 min. di lettura

Una buona notizia, se venisse confermata: sarebbe stata trovata una procedura capace di distruggere le cellule infettate dall’HIV. Al momento si tratta solamente di uno studio, ma i ricercatori dell’istituto Pasteur di Parigi sono fiduciosi. Secondo i dottori che si sono dedicati alla ricerca, questa cura eliminerebbe le cellule infettate attraverso l’uso di inibitori dell’attività metabolica.

Il virus ricerca quelle cellule con un’attività metabolica più alta, e le sfrutta per moltiplicarsi. Gli inibitori, invece, rallentano il processo. Ciò significa che questi inibitori dovrebbero riuscire a rallentare il consumo di glucosio (fonte energetica delle cellule), facendo morire le cellule e impedendo così che si riproducano. Evitando quindi che diano vita ad altre cellule infettate dal virus dell’HIV.

Cosa la differenzia dalla terapia attuale contro l’HIV?

La terapia che devono assumere le persone sieropositive si identificano come cure retrovirali. Queste hanno la funzione di bloccare l’infezione. La nuova ricerca, invece, non terrebbe a bada il virus, ma eliminerebbe le cellule che causano il diffondersi dell’HIV. Come è noto, la terapia oggi utilizzata deve continuare per tutta la durata della vita del paziente. Nonostante la continua terapia che azzera anche la viremia, una piccola quantità del virus rimane sempre all’interno dell’organismo. L’interruzione della cura potrebbe permettere allo stesso di iniziare a riprodursi più velocemente. Causando danni seri.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Cell Metabolism, è al momento solo uno studio portato avanti da una delle istituzioni più preparate nel tema dell’infettivologia, e presto verrà sperimentata anche su degli esseri viventi. Nel caso i risultati siano considerati positivi, il prossimo passo sarà quello di testarlo sull’uomo. E’ quindi ancora presto per parlare di una vera svolta o un passo avanti significativo, ma le continue ricerche nell’ambito di HIV e AIDS fanno ben sperare che prima o poi si arriverà una una cura definitiva.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - Elezioni Europee ecco i 26 candidati italiani - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Continua a leggere

libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23
Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə? - cover - Gay.it

Ho l’HIV. Come prendermi cura di me stessə?

Corpi - Gay.it 6.5.24
Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale - donatella versace alessandro zan milano check point 2 - Gay.it

Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale

Corpi - Redazione Milano 1.12.23
1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza” - stigmahiv - Gay.it

1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza”

Corpi - Daniele Calzavara 30.11.23
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24