Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls, parlano Rebel Wilson, Rachel McAdams e Lindsay Lohan

Tornano Ciccia Amy, Cady Heron e Regina George?

ascolta:
0:00
-
0:00
Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls, parlano Rebel Wilson, Rachel McAdams e Lindsay Lohan - Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls parlano Rebel Wilson Rachel McAdams e Lindsay Lohan - Gay.it
2 min. di lettura

Ad Hollywood c’è sempre più pochezza di idee, con sequel, prequel, spin-off, remake e reboot che puntualmente vedono la luce del giorno.

Nel pieno della promozione della propria autobiografia, Rebel Wilson ha in tal senso rivelato che un 4° capitolo di Pitch Perfect è in fase di sviluppo. Via BBC Radio 2, Wilson, che nella trilogia originale ha interpretato Patricia “Ciccia Amy” Hobart, ha di fatto ufficializzato un nuovo Pitch Perfect, 7 anni dopo l’uscita in sala del 3°.

“Speriamo che ci sia un quarto film. È in fase di sviluppo. Voglio dire, so che ora siamo più vecchie, quindi non so esattamente quale sarà la trama. Immagino che prima debbano trovare la sceneggiatura giusta, che è l’annoso dilemma”.

Pitch Perfect 4 e un nuovo Mean Girls, parlano Rebel Wilson, Rachel McAdams e Lindsay Lohan - Rebel Wilson presenta la fidanzata Ramona Agruma - Gay.it

Il primo Pitch Perfect, sbarcato in Italia con il titolo Voices, uscì nel 2012, sbancando il box office USA. Nel 2015 il primo sequel, con Rebel Wilson arrivata a strappare un contratto da 10 milioni di dollari per prendere parte al 3°. “Ho assolutamente amato realizzare quei film”, ha aggiunto Wilson, che in questi ultimi anni ha fatto coming out e ha annunciato il fidanzamento con Ramona. “Siamo ancora tutte amiche, tutte noi ragazze. Credo che quello che la gente vede sullo schermo siamo davvero noi. Non è stata una vera e propria recitazione, perché amo cantare e ballare, e mi è piaciuto moltissimo stare in compagnia del cast. È stato davvero divertente”.

Altro giro e altro potenziale sequel, perché sia Lindsay Lohan che Rachel McAdams si sono dette pronte a tornare sul set per girare un nuovo capitolo di Mean Girls, 20 anni dopo l’uscita al cinema del cult originale. A darne notizie è People.

mean girls
 

Lindsay, che interpretava Cady Heron nel film del 2004, “vuole fare un altro Mean Girls, ha un buon rapporto con tutti i membri del cast originale. Sono suoi amici. Un altro film sarebbe fantastico per lei e per il pubblico che ha l’amato”.

La fonte ha aggiunto che Rachel, che interpretava la mitologica Regina George, sarebbe disposta a tornare “se tutto ciò che le venisse presentato avesse un senso”. “È molto impegnata, ma sarebbe interessata a parlare di un sequel”.

Mean Girls andò incontro ad un sequel “non ufficiale”, nel 2011, mai visto al cinema, con un cast inedito e Tina Fey non coinvolta. Quest’ultima, sceneggiatrice del primo film, ha poi adattato Mean Girls in un musical a Broadway, strappando 12 nomination ai Tony Awards del 2018. Quel musical è recentemente uscito in sala, incassando ben 104 milioni di dollari in tutto il mondo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24

Leggere fa bene

Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film - Antonio Vivaldi - Gay.it

Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film

Cinema - Redazione 15.3.24
The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer - The Last Year Of Darkness - Gay.it

The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer

Cinema - Redazione 4.12.23
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
Drive-Away Dolls, le prime recensioni dalla folle e sboccata commedia queer di Ethan Coen e Tricia Cooke - Drive Away Dolls - Gay.it

Drive-Away Dolls, le prime recensioni dalla folle e sboccata commedia queer di Ethan Coen e Tricia Cooke

Cinema - Redazione 23.2.24
Rai3 celebra il 17 maggio con la prima tv di Il Signore delle Formiche di Gianni Amelio, film sul "caso Braibanti" - il Signore delle Formiche - Gay.it

Rai3 celebra il 17 maggio con la prima tv di Il Signore delle Formiche di Gianni Amelio, film sul “caso Braibanti”

Cinema - Redazione 17.5.24
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24