Referendum “Sì Matrimonio Egualitario”, nasce il Comitato italiano

Il Comitato promotore ha in tal senso chiesto alla Corte Suprema di Cassazione un referendum abrogativo sulla legge sulle Unioni Civili di Monica Cirinnà.

marrazzo referendum abrogativo unioni civili
marrazzo referendum abrogativo unioni civili
2 min. di lettura

Il 19 gennaio alle ore 12.00 in Senato sarà presentata alla stampa l’iniziativa referendaria “SÌ Matrimonio Egualitario”.

Saranno presenti Fabrizio Marrazzo, Primo Firmatario del Comitato “SI Matrimonio Egualitario” e Portavoce Partito GAY – LGBT+, solidale, ambientalista, liberale, Daniele Nardi, Attivista Transgender, Andrea Grassi, Assessore Morterone, Partito GAY – LGBT+, Davide Betti, Diritti e Libertà, Partito Gay – LGBT+ (Piemonte), Tony Curcio, Comitato “Si Aboliamo la Caccia”, Danilo Zanvit, Attivista LGBT+, Partito Gay – LGBT+ (Triveneto), Domenico Di Cesare, Presidente Arcigay Rieti, e Alberto Ruggin, Giornalista. Tra i sostenitori del referendum Alessandra Maiorino, senatrice Movimento 5 Stelle; Tommaso Cerno, senatore Partito Democratico; Barbara Masini, senatore Forza Italia; Vladimir Luxuria, Alessandro Cecchi Paone, Elio Vito, onorevole Forza Italia; e Loredana De Petris, senatrice LeU.

 

marrazzo referendum abrogativo unioni civili

Nel frattempo, il 15 gennaio 2022 la Corta Suprema di Cassazione ha annunciato una richiesta di referendum abrogativo portata avanti da 19 cittadini italiani, ovvero dal Comitato promotore “SÌ Matrimonio Egualitario”, per promuovere la raccolta di almeno 500.000 firme chiedendo agli italiani di abrogare la legge 20 maggio 2016 n.76 “regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze“, limitatamente a: Articolo 1, comma 20, con riferimento alle parole: “Al solo fine di assicurare l’effettività della tutela dei diritti e il pieno adempimento degli obblighi derivanti dall’unioni civile tra persone dello stesso sesso” nonché limitatamente alle parole “la disposizione di cui al periodo precedente non si applica alle norme del codice civile non richiamate espressamente nella presente legge, nonché alle disposizioni di cui alla legge 4 maggio 1983, n. 184“.

Nel nostro ordinamento non è previsto il referendum propositivo bensì solo quello abrogativo, che necessità di una legge ordinaria già esistente, approvata dai due rami del parlamento. E in Italia non c’è alcuna legge che contempli il matrimonio egualitario. Il comitato “SÌ Matrimonio Egualitario” ha  così proposto di abrogare parte della legge sulle unioni civili. Essendo entrati nell’ultimo anno di legislatura, inoltre, i quesiti referendari sono sospesi, esclusi quelli che hanno raccolto firme nell’anno precedente. Non se ne parlerebbe prima del 2023/24, in conclusione.

Lo scorso ottobre avevamo parlato dei “vaneggiamenti del Partito Gay” su un ipotetico referendum a sostegno del matrimonio egualitario, ora prossimi alla presentazione stampa.  Raccogliendo 50.000 firme, in Italia si può obbligare il Parlamento a discuterne con una proposta di legge di iniziativa popolare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24

Leggere fa bene

matrimonio-egualitario-india-corte-suprema

India, a breve la sentenza sul matrimonio egualitario a lungo posticipata

News - Francesca Di Feo 2.10.23
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
texas-giudice-matrimoni-gay

Texas, una giudice si rifiuta di celebrare i matrimoni gay dal 2016: il caso alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 23.10.23
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia, verso il voto sul matrimonio egualitario: estrema destra e comunità religiose protestano in piazza

News - Francesca Di Feo 12.2.24
Duncan Laurence, il vincitore dell'Eurovision 2019 ha sposato l'amato Jordan. Le foto social - Duncan Laurence il vincitore dellEurovision 2019 ha sposato lamato Jordan - Gay.it

Duncan Laurence, il vincitore dell’Eurovision 2019 ha sposato l’amato Jordan. Le foto social

Musica - Redazione 1.9.23
15 Febbraio 2024 la Grecia approva il matrimonio egualitario

La Grecia legalizza il matrimonio egualitario, Italia ultimo paese dell’Europa Occidentale a discriminare le coppie omosessuali

News - Giuliano Federico 15.2.24
La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso - hong kong lgbt - Gay.it

La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso

News - Federico Boni 5.9.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23