Rifiutata da 10 famiglie perché sieropositiva, bimba neonata adottata da una coppia gay

Aveva solo 28 giorni ed era sottopeso, quando la coppia l'ha adottata.

sieropositiva
2 min. di lettura

Un corpicino piccolissimo, di soli 28 giorni. Due occhi che farebbero innamorare qualsiasi persona all’istante. Ma è sieropositiva. Per questo motivo, Olivia è stata rifiutata da 10 famiglie. Non volevano passare la vita con una bambina con l’HIV, chissà cosa avrebbero pensato parenti e amici. Poi, sono arrivati Damian Pighin e Ariel Vijarra di Santa Fe, in Argentina. E la loro vita è cambiata. Così come quella di Olivia.

Damian e Ariel ricordano ancora adesso, a cinque anni, il momento in cui l’hanno presa in braccia, le hanno dato il biberon e li ha guardati, con quegli occhi grandi, senza piangere. Avevano creato all’istante una connessione perfetta. A differenza degli altri 20 genitori, loro se ne sono innamorati, e hanno accettato l’affido senza perdere nemmeno un secondo. Non avevano paura della malattia, l’avrebbero curata. E così hanno fatto. E continuano a fare, a cinque anni dall’adozione della piccola Olivia. Dopo tre anni di tentativi, erano riusciti a coronare il loro sogno: avere un bambino. 

La storia di Olivia, bimba sieropositiva, e dei suoi due papà

Damian e Ariel hanno raccontato in televisione la loro storia. E’ stata la prima coppia gay a sposarsi a Santa Fe, e una volta fatto il grande passo, hanno pensato a mettere su famiglia, scegliendo la strada dell’adozione. E nel 2014, quasi per caso, gli si presenta questa opportunità: una bimba neonata, sottopeso, venuta al mondo solo da circa un mese. E’ bastato uno sguardo:

Appena l’ho vista, ho sentito che faceva parte della mia vita. La connessione è stata immediata. L’abbiamo tenuta tra le braccia, le abbiamo dato il biberon e lei ci ha guardato con gli occhi aperti, senza piangere. 

Una volta portata a casa, avrebbero dovuto iniziare la terapia per tenere sotto controllo l’HIV. Sapevano che non sarebbe stato facile, che avrebbero dovuto istruire Olivia a prendere le medicine e far attenzione, ma non ne erano impauriti come le altre dieci famiglie che l’hanno rifiutata. A due anni, Olivia era una bambina in forma: era aumentata di peso e la terapia funzionava. Il virus non era più rilevabile. Questo significa che non c’era il rischio di diffondere il virus (in caso di entrare in contatto con il suo sangue o avere rapporti) e che il suo sistema immunitario rispondeva pienamente. Oggi, Olivia ha cinque anni, vive con i suoi due papà e con la sorellina Victoria (adottata un anno dopo di lei), della stessa età.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 17.10.19 - 17:20

Questa storia viene dall'Argentina. Wikipedia dice che in Argentina nel 2010 è stato introdotto il matrimonio e con esso in automatico anche l'adozione di coppie gay sposate. Nel 2010?!! E noi , dopo quasi 10 anni, abbiamo mezza Italia, gay compresi, che vota partiti che dicono che ci sono il gender e la lobby gay? Forse i gay che votano destra dovrebbero fare mea culpa visto che non hanno fatto niente per ripulire la destra italiana dall'omofobia.

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia - cover film hiv aids - Gay.it

Hiv e aids, 9 iconici film che hanno fatto la storia

Corpi - Federico Boni 29.11.23
Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social - cover Paolo Stella domenica in famiglia con il fidanzato - Gay.it

Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social

Culture - Redazione 18.12.23
madonna elton

Perché Elton John si complimenta con Madonna: è finita la faida?

Culture - Redazione Milano 31.10.23
Alex Migliorini e Manuel Pirelli festeggiano il primo anniversario d'amore: "Un anno di noi, per sempre" - Alex Migliorini e Manuel Pirelli - Gay.it

Alex Migliorini e Manuel Pirelli festeggiano il primo anniversario d’amore: “Un anno di noi, per sempre”

Culture - Redazione 25.1.24
Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale - donatella versace alessandro zan milano check point 2 - Gay.it

Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale

Corpi - Redazione Milano 1.12.23
Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Positive+1, l'app di dating per persone sieropositive - Positive1 - Gay.it

Positive+1, l’app di dating per persone sieropositive

Corpi - Federico Boni 12.1.24
Il CEO di OpenAI Sam Altman ha sposato Oliver Mulherin - Sam Altman ha sposato lamato Oliver Mulherin - Gay.it

Il CEO di OpenAI Sam Altman ha sposato Oliver Mulherin

Culture - Redazione 15.1.24