Minacce al Rimini Pride: “aspettatevi di tutto”

Da un evento Facebook organizzato da Forza Nuova partono le minacce verso il Rimini Summer Pride: "Tireremo le bottiglie a quei froci".

Minacce al Rimini Pride: "aspettatevi di tutto" - rimini gay - Gay.it
< 1 min. di lettura

«Vogliono far divenire la normalità motivo di vergogna, e la perversione motivo di orgoglio. Vogliono portare il loro carnevale della perversione (Rimini Pride ndr.) e l’ostentazione della loro sessualità deviata per le strade del nostro lungomare in pieno periodo estivo innanzi agli occhi delle tante famiglie e dei tanti bambini presenti»È questo il testo che accompagna l’evento Facebook “Rimini Summer Pride? No grazie!” organizzato dal candidato sindaco di Forza Nuova, Mirco Ottaviani.

E da quell’evento Facebook arrivano minacce ben precise: “un po’ di casino lo vengo a fare, magari tirando qualche bottiglia a quei fr**i” scrive Mikhail, un operaio riminese di famiglia cattolica. Matteo, che nella foto profilo indossa l’uniforme dell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani), auspica che Forza Nuova “ripulisca tutto”. Maria Lucia chiede ai camerati di portare “le mazze”, mentre promette “fosforo bianco e mine antiuomo” per il corteo del 30 luglio a Rimini.

Come accaduto a Pavia l’anno scorso, anche il Rimini Pride subisce le minacce di estremisti di destra, intenzionati a portare la violenza in una manifestazione pubblica. Ma non solo. Le minacce entrano nel personale in alcuni passaggi. Giovanni, di Roma, promette a un utente gay, dopo non aver gradito una critica a Forza Nuova: ti vengo a sprangare sotto casa” e “ti sparo. A dare man forte al camerata ci sono Elisabetta e Salvatore, che paventano un accoltellamento futuro nei confronti del mal capitato.

Una violenza verbale e di intenti inaudita, quella dei militanti di estrema destra, che ancora una volta minaccia il movimento LGBTI. Che si tratti di ottusa esibizione di ideali omofobi o di reale minaccia, le persone LGBTI non devono più abbassare la testa. Non è più il tempo degli oppressori fascisti. Da 70 anni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Samuele Cannicci 27.6.16 - 15:10

Giovanni Rea Fascistone che invece della gloriosa Aquila Romana, ha optato per le Ali di Gabbiano... Povere Frustrate

Trending

transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24

Leggere fa bene

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
biella madre picchia figlio gay

Biella, madre picchiava figlio di 17 anni con il mattarello perché gay: rinviata a giudizio

News - Redazione Milano 10.10.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
vannacci-ultime-dichiarazioni

Vannacci e il tour paranoico tra omosessuali e graffitari, ecco gli ultimi deliri dell’esponente dell’esercito italiano

News - Redazione Milano 15.9.23