Da Roberta Pinotti e Simona Malpezzi pieno sostegno al DDL Zan: “È una legge necessaria”

Anche l'ex ministra Pinotti e la capogruppo Pd al Senato Simona Malpezzi hanno ribadito l'urgenza del DDL Zan.

pinotti
Da Pinotti e Malpezzi, sostegno a ddl Zan.
2 min. di lettura

Dalla senatrice Pinotti, ex ministra della Difesa del governo Renzi e Gentiloni, è arrivato il pieno appoggio al ddl Zan, che presto dovrebbe essere calendarizzato in Commissione Giustizia a Palazzo Madama. Dalla senatrice un appoggio incondizionato al collega  di partito Alessandro Zan e la convinzione che la legge sia un atto di civiltà necessario.

Alessandro Zan ha fatto un ottimo lavoro. E il disegno di legge che porta il suo nome, il ddl Zan, è un provvedimento di civiltà. Necessario. Proprio perché i crimini di odio e l’omofobia continuano, anzi aumentano.

Roberta Pinotti: “Una legge necessaria”

Dalle pagine di Repubblica, la senatrice Pinotti torna a parlare della libertà di opinione, cavallo di battaglia dei contrari alle legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, che la considerano in pericolo:

Alla Camera è stato fatto un importante lavoro dal promotore, e non solo. A un certo punto c’è stata la preoccupazione che si andasse a intaccare la libertà d’opinione. Ma qui si tratta di punire gli atti di odio, non certo di limitare le opinioni.

Perché, secondo Roberta Pinotti, un messaggio sui social ad ogni aggressione non può essere la soluzione:

Non possiamo solo indignarci, quando vediamo immagini violente, dando sfogo alla nostra protesta sui social. Chi ha il compito di legiferare, ha la responsabilità di portare avanti una legge su cui peraltro si lavora da tanto tempo.

E sulle femministe che criticano il ddl perché considerate una minoranza:

È una legge contro i reati d’odio come chiede la direttiva europea. Comunque su questo punto discuteremo per sciogliere i dubbi.

Ma nonostante questo, la senatrice è disponibile ad ascoltare anche chi è disaccordo con la legge, anche dentro il partito:

Tutti siamo d’accordo sulla necessità di una legge contro l’omofobia. Dopo di che, si ascolteranno i diversi pareri e si presterà attenzione alle differenti ragioni.

Non sottovaluto mai i dubbi e le domande poste. Sono altresì convinta che oggi abbiamo il compito di portare a conclusione l’iter di questa legge. 

Da far c’è ben altro, sottolinea (ironicamente) Repubblica:

Nessuno di noi sottovaluta la drammaticità del momento sanitario e economico causato dal Covid. Ma immaginare che non dobbiamo parlarne perché c’è “ben altro”, non va bene. Non fermeremo il cammino dei diritti.

Noi dem continueremo a dare priorità alle misure del governo per la salute, per il piano vaccinale e per i ristori economici, ma non è che gli altri provvedimenti debbano avere uno stop. La commissione Giustizia di Palazzo Madama può lavorare anche su questo tema.

Infine, un augurio per quando la legge sbarcherà in Senato per il voto:

L’approvazione della legge contro l’omofobia non è certo d’intralcio all’azione del governo. Inoltre io mi auguro che a una legge di civiltà possano contribuire anche forze politiche ora dubbiose.

Malpezzi, capogruppo Pd in Senato: pieno appoggio a ddl Zan

Il sostegno di Roberta Pinotti non è l’unico degli ultimi giorni. Sulla questione è intervenuta anche Simona Malpezzi, presidente dei senatori Pd a Palazzo Madama.

Il ddl Zan contro l’omofobia, una misura di civiltà. La Camera ha già dato il via libera ed è un’iniziativa parlamentare che non ha a che fare con l’azione del governo. Per questo chiediamo che venga calendarizzata.

In merito allo Ius Soli, da sempre difficile obiettivo dei dem:

E’ una norma a cui il Paese è pronto. I nostri bambini vivono nel multiculturalismo e non fanno differenze. Per il PD sono temi di civiltà fondamentali oggi e domani. E anche questa è un’iniziativa parlamentare che non ha a che fare con l’azione di governo. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24

Leggere fa bene

bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Alessandro Zan PD Elezioni Europee

Europee 2024, intervista ad Alessandro Zan: “Faremo l’Europa più politica, Meloni come Orban, Vannacci come il Ku Klux Klan”

News - Federico Boni 15.5.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme - Roma sindaco Gualtieri - Gay.it

Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme

News - Redazione 22.4.24