DDL Zan, martedì nuovo ufficio di presidenza e possibile calendarizzazione

I gay di centrodestra, nel frattempo, hanno deciso di organizzare una serie di tavoli politici con tutti i partiti per discutere del ddl Zan, "norma di tutela e educazione al rispetto di tutte e tutti".

legge omofobia testo completo
2 min. di lettura

Dopo un mese di polemiche, rinvii e cavilli burocratici, la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per il tanto atteso sblocco del DDL Zan in commissione giustizia al Senato.

Martedì si terrà un nuovo ufficio di presidenza, con Andrea Ostellari, senatore leghista nonché presidente di commissione, chiamato a decidere sulla calendarizzazione della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, chiesta a gran voce da Pd, 5 Stelle, LeU e IV. Il tempo dei cavilli è ampiamente finito, come tuonato nei giorni scorsi dal relatore Alessandro Zan, per un DDL chiamato ‘semplicemente’ ad iniziare il suo iter in commissione. Alla Camera ci rimase quasi un anno. Al Senato si spera che il tempo possa essere assai più rapido, per quanto è facile intuire qualsiasi tipo di ostruzionismo da parte della Lega, con migliaia di emendamenti.

Nel frattempo GayLib, associazione dei gay di centrodestra, in vista del prossimo 17 Maggio, Giornata internazionale contro l’omobitransfobia, ha deciso di organizzare una serie di tavoli politici con tutti i partiti per discutere di diritti civili, lotta alle discriminazioni, prevenzione e cultura, ovvero i principi alla base del ddl Zan in discussione al Senato. Ad annunciarlo Daniele Priori, segretario nazionale di GayLib.

Sul ddl Zan basta risse, La legge antiomobitransfobia non è una norma ideologica ma di maggior tutela e educazione al rispetto di tutte e tutti che deve essere ricompresa in un dibattito istituzionale serio e concreto, non in una lotta tra opposte tifoserie. Siamo certi che, mantenendo il livello del confronto in termini chiari, né pietistici né faziosi, anche le anime liberali che esistono all’interno della destra che ad oggi si sottraggono potranno almeno aprire un dialogo sereno.   Faremo in modo, nel corso di questi incontri ai quali intendiamo invitare tutte le forze politiche  che talune particolarità della legge come quella sulla libertà d’opinione, troppo spesso, in maniera più o meno onesta ancora travisate e confuse, emergano invece con chiarezza. Come pure deve emergere la necessità di un cambio di passo, o meglio, di una svolta culturale anche all’interno dei partiti politici, come sottolineato con la solita giusta nettezza dall’amica Francesca Pascale. Un passaggio che vada nella direzione nettamente opposta al contesto sociale che ancora troppo spesso tende a giustificare o minimizzare il sottofondo discriminatorio dal quale poi originano i discorsi d’odio e in qualche caso la violenza omobitransfobica che tutte e tutti noi da sempre combattiamo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: "Felice di entrare in questa gioiosa nuova era" - coming out Louisa Jacobson - Gay.it

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: “Felice di entrare in questa gioiosa nuova era”

Culture - Redazione 25.6.24
Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all'amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO) - Silvana Della Magliana di Drag Race Italia si e unita civilmente allamato Federico - Gay.it

Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all’amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO)

Culture - Redazione 24.6.24
Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza - Fuori film con Elodie - Gay.it

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza

Cinema - Redazione 25.6.24
Calafiori Gay.it

Riccardo Calafiori, la ‘gioia incontenibile’ per il gol non passa inosservata: “Avvistata la torre di Pisa”

Corpi - Emanuele Corbo 25.6.24
Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24

Leggere fa bene

meloni-gpa-reato-universale-prodotti-da-banco

“L’utero in affitto una pratica disumana”, Meloni torna ad attaccare la GPA

News - Francesca Di Feo 12.4.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24