Svizzera, rinviato il voto sul matrimonio egualitario

Dopo il voto positivo della camera bassa del parlamento svizzero, la camera alta ha nuovamente frenato la corsa al matrimonio egualitario. Vogliono chiarimenti "sulla costituzionalità del disegno di legge".

svizzera
2 min. di lettura

Il Consiglio degli Stati svizzero ha nuovamente ritardato i lavori per legalizzare il matrimonio egualitario. Nel mese di giugno c’era stato un grande passo in avanti dopo un decennio d’attesa quando il Consiglio nazionale, la camera bassa del parlamento, ha approvato a grande maggioranza il matrimonio per persone dello stesso sesso.

Il disegno di legge è poi passato al Consiglio degli Stati, la camera alta. Ma questa settimana la Commissione giuridica ha deciso di rinviare il voto. Questo perché a loro dire c’è bisogno di ulteriori chiarimenti “sulla costituzionalità del disegno di legge”. Gli attivisti LGBT + svizzeri hanno già espresso tutto la loro contrarietà, per quanto ancora fiduciosi che la commissione finirà per sostenere la piena uguaglianza.

Le unioni civili esistono in Svizzera dal 2007, ma il matrimonio egualitario è il passo successivo che l’intera comunità attende da oltre 10 anni, andando a coprire quelle falle giuridiche che riguardano soprattutto le famiglie arcobaleno. Salome Zimmerman, presidente del comitato Matrimonio per tutti, ha dichiarato:

La Svizzera è abituata a lunghi processi politici, ma nel caso del matrimonio egualitario la pazienza delle persone colpite è particolarmente messa a dura prova. Questo nuovo rinvio aumenta l’incertezza giuridica per molte famiglie. È stato dimostrato che i bambini nelle famiglie arcobaleno crescono altrettanto felici.

Zimmermann ha poi affermato che la comunità LGBT + vorrebbe prendere parte alle discussioni in corso in Parlamento. Quando il disegno di legge sarà finalmente messo al voto nel Consiglio degli Stati, il risultato è tutt’altro che scontato, per quanto lo SVP, partito populista di destra, detenga solo sei dei 46 seggi presenti.

D’altronde il popolo svizzero è nettamente favorevole alle nozze gay. Un recente sondaggio ha parlato di un 81% della popolazione che sostiene il matrimonio tra persone dello stesso sesso, con il 63% che ha sottolineato di sostenerlo fortemente. Solo il 18% è contrario, di cui il 10% è fortemente contrario. Anche la Chiesa riformata svizzera sostiene il matrimonio egualitario. Nel 2016, infine, un referendum ha respinto una proposta che avrebbe vietato il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Pochi mesi fa la Svizzera ha approvato una legge contro l’omofobia, tramite referendum, con il 63% degli elettori favorevoli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 14.8.20 - 10:20

Nonostante la feroce opposizione dei miliardari dell'UDC e dei vescovi cattolici ( le chiese Protestanti si sono dichiarate a favore), per la fine dell'anno verrà approvato. Le bestie omofobe hanno cercato di rinviare perché si stanno ancora leccando le ferite che il Popolo ha loro inferto respingendo a buona maggioranza e partecipazione il referendum per abrogare la legge contro l'omofobia. Forza , Guglielmo Tell , prepara ancora la tua balestra!

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
pride di modena, terni e alessandria

Come sono andati i Pride di Alessandria, Terni e Modena il 25 maggio – GALLERY

News - Gio Arcuri 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
Elodie cover nuovo singolo

Elodie annuncia il nuovo singolo “Black Nirvana” e i fan la incoronano “regina del deserto”

Musica - Emanuele Corbo 29.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24